agenzia-garau-centotrentuno
Francesco Bombagi | Foto Teramo Calcio

#15 | Bombagi si sblocca, Sau e Arras ancora a segno

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nuova puntata di “Sardi On The Road”. Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella nuova puntata della nostra rubrica: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione. 

bianchi-immobiliare-centotrentuno

ESTERO 

Dario Del Fabro (ADO Den Haag – Eredivisie) – entra solo al 70′ giusto in tempo per vedere il 4° gol personale di Giakoumakis (primo giocatore del club a riuscirci in Eredivisie) nel tracollo del Den Haag contro il VVV Venlo (1-4).

SERIE A

Nicolò Barella (Inter) – perde un duello con Veretout in occasione del gol vantaggio romanista, unica pecca di una partita molto buona all’Olimpico (2-2). In Coppa Italia subentra dalla panchina e fornisce l’assist per il gol decisivo di Lukaku ai supplementari contro la Fiorentina.

Nicola Murru (Torino) – due spezzoni di gara nella doppia sfida al Milan, meglio in Coppa Italia dove il Toro si arrende solo ai rigori.

Alessandro Deiola (Spezia) – in panchina nel successo interno contro la Sampdoria (2-1)

Salvatore Sirigu (Torino) – nel doppio confronto con il Milan, compie una grande parata nel finale di primo tempo su Kessie per tenere in vita i suoi che non riescono nella rimonta in campionato: in panchina in Coppa Italia.

Giuseppe Mastinu (Spezia) – fuori dai convocati per la partita con la Samp, il giocatore potrebbe scendere nuovamente in Serie B durante il mercato.

Marco Sau (Benevento) – secondo gol consecutivo per Pattolino che batte con un gran taglio sottoporta Gollini nel momentaneo pareggio giallorosso contro l’Atalanta. (1-4)

SERIE B – sosta invernale, si riprende nel prossimo weekend

SERIE C 

Salvatore Burrai (Perugia) – più utile in fase di filtro che di impostazione nella partita vinta a Matelica: buona prova per 68′ del regista nel successo per 1-4 con il gol all’esordio dell’ex Arzachena Vano.

Riccardo Daga (Viterbese) – la partita con il Catanzaro è stata interrotta dopo pochi minuti a causa della fitta nebbia.

Aly Nader (Arezzo) – fuori dai convocati nel pareggio di Ravenna (1-1).

Alessandro Masala (Imolese)- in panchina nella sconfitta di Gubbio (2-1)

Paride Pinna (Catanzaro) – la partita con la Viterbese è stata interrotta dopo pochi minuti a causa della fitta nebbia.

Francesco Bombagi (Teramo) – ritorna al gol dopo mesi con un bel tiro al volo di esterno destro dall’interno dell’area nella partita contro l’Avellino: gli irpini poi pareggeranno su rigore nella ripresa.

Daniele Giorico (Triestina) – sfiora il gol su punizione nel KO interno a sorpresa contro il Fano (0-1) con gli ospiti in 10 uomini.

Fabio Porru (Lecco) – in panchina nel sorprendente pari interno con la Lucchese, il terzino potrebbe cambiare maglia durante questa sessione di mercato.

Mattia Muroni (Modena) – si fa vedere con alcuni tiri dalla distanza ed è tra i più positivi nell’1-0 rifilato al Legnago: canarini primi in classifica grazie alla difesa da record (clean sheet dal 22 novembre).

Nicolas Izzillo (Casertana) –  sorpassato il difficile momento covid nel gruppo squadra,  i rossoblù vengono derubati del materiale tecnico nella notte che precede la partita con il Catania. Nonostante tutto, arriva la vittoria contro gli etnei (3-2) con il maddalenino autore di una buona prova a centrocampo.

SERIE D 

Andrea Demontis (Sanremese – Girone A) – va vicino al bersaglio dopo una bella azione personale conclusa con un tiro a giro e serve l’assist dalla bandierina per il pareggio di Bregliano nel 2-2 con la Folgore Caratese.

Alessio Murgia (Sanremese – Girone A) – subentra all’81’ sul 2-2 senza lasciare il segno nel pari con la Folgore Caratese.

Fabio Doratiotto (Sanremese – Girone A) – partita sfortunata per l’ex Primavera del Cagliari che alza bandiera bianca per un problema fisico al 37′ nel 2-2 con la Folgore Caratese.

Alessandro Aloia (Borgosesia – Girone A) – bella vittoria sulla capolista Bra per gli amaranto: il gallurese titolare e punto di riferimento in avanti per i compagni, ma a decidere è il gol di Bramante.

Ignazio Carta (Gozzano – Girone A ) – infortunato, salta la gara con il PHDAE vinta dai compagni 4-1. Rossoblù in vetta insieme al Bra nel Girone A.

Mario Chessa (Castellanzese – Girone A) – settimo gol stagionale per l’attaccante sardo nel successo all’ultimo secondo sul Città di Varese (3-2): Chessa apre i conti segnando da pochi passi la prima rete della gara.

Giancarlo Lisai (Arzignano Valchiampo – Girone C) – non brilla nella gara contro il Chions e viene sostituito da Altinier nella ripresa (2-2)

Andrea Mastino (Prato – Girone D) – ancora titolare nel Prato capace di superare 2-1 il Rimini: il terzino rischia un po’ su un passaggio in uscita sbagliato, ma nel complesso gioca una buona gara.

Pietro Scanu (Lentigione – Girone D) – entra dalla panchina e fa il suo esordio con la maglia degli emiliani per il giovane sardo nel successo esterno contro il Seravezza Pozzi.

Davide Arras (Pianese – Girone E) –  l’attaccante berchiddese va ancora a segno sul campo innevato di Piancastagnaio: la punta pareggia i conti contro il Trastevere approfittando anche della papera del portiere ospite.

Davide Piga (Campobasso – Girone F) – arriva il rinvio per la partita contro la Recanatese.

Giuseppe Ghiani (Notaresco – Girone F)  – un altro dei numerosi rinvii nel Girone F è quello della gara tra il Notaresco e la Vastese.

Fabio Oggiano (Cynthialbalonga – Girone F) – tra i più vivaci nella squadra laziale, ma i biancoazzurri non vanno oltre lo 0-0 nel derby con l’Atletico Fiuggi

Samuele Spano (Cynthialbalonga – Girone F) – non brilla nel pari a reti inviolate contro l’Atletico Fiuggi e viene sostituito al 67′ da Cardillo.

Stefano Sarritzu (Latina – Girone G) – segna la seconda rete nerazzurra nella facile vittoria sull’Afragolese raccogliendo con la testa un cross dalla sinistra.

Andrea Feola (Casarano – Girone H) – titolare nel successo largo contro l’Audace Cerignola (5-3): buona la prova del carlofortino sostituito da El Ouazni nel finale.

Francesco Dettori (Picerno – Girone H) – scatenato nella partita con la Puteolana: segna di tacco, ma gli viene annullato per fuorigioco, poi si riscatta con un rasoterra dalla distanza che non lascia scampo al portiere di casa. I campani riusciranno poi a pareggiare nel finale.

Paolo Dametto (Picerno – Girone H) – non convocato per la partita con la Puteolana (2-2)

Alessandro Lai (ACR Messina – Girone I) –  salva il risultato nel pari con il Santa Maria Cilento con un grande intervento d’istinto sul colpo di testa di Campanella: la partita finisce 1-1.

Simone Solinas (Castrovillari – Girone I) –  rossoneri ancora bloccati dalla situazione sanitaria, salta un’altra partita di campionato.

Matteo Porcu

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti