agenzia-garau-centotrentuno
ladu-campobasso-seried

#37 | Carta e Ladu volano in Serie C, Chessa sale a quota 34

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nuova puntata di “Sardi On The Road”. Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella nuova puntata della nostra rubrica: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione. 

NAZIONALE 

Nicolò Barella (Inter) – due grandi prove nelle vittorie dell’Italia nelle gare d’apertura di Euro 2020 contro Turchia e Svizzera.

Salvatore Sirigu (Torino) – in panchina nei due 3-0 a Turchia e Svizzera.

SERIE D 

Andrea Demontis (Sanremese – Girone A) – il suo gol (tiro che bacia il palo) illude la Sanremese rimontata sul campo del Legnano e scavalcata in classifica proprio dai lilla.

Alessio Murgia (Sanremese – Girone A) – partita sfortunata, da un suo errore nasce il gol del sorpasso del Legnano nello scontro per i playoff (3-1).

Fabio Doratiotto (Sanremese – Girone A) – entra nel finale all’84’ ma non riesce a incidere nel 3-1 con il Legnano.

Alessandro Aloia (Borgosesia – Girone A) – prende un palo nella sconfitta contro la Caronnese che manda in Eccellenza i granata.

Ignazio Carta (Gozzano – Girone A ) – assente nella dolcissima sconfitta interna contro il Fossano: i rossoblù, approfittando del pareggio del Bra, risalgono in Serie C.

Mario Chessa (Castellanzese – Girone A) – tre gol in due partite per l’attaccante di Porto Torres: le vittorie con Caronnese (doppietta) e Caratese (rigore che sblocca la gara terminata 3-1)f lo portano a quota 34, sempre più miglior goleador dell’intera Serie D.

Simone Solinas (Lavagnese – Girone A) –  ritorna al gol nel rotondo 5-2 contro il Vado: l’ex Torres approfitta dell’assist di Rovido per festeggiare il ritorno dall’infortunio.

Giancarlo Lisai (Arzignano Valchiampo – Girone C) – sotto di due gol, dà il via alla rimonta con un tocco sottoporta sull’assist di Monni nella partita pareggiata in rimonta sull’Ambrosiana (3-3).

Andrea Mastino (Prato – Girone D) -al rientro dall’infortunio, entra dalla panchina per le partite contro Forlì (ko per 2-1) e Aglianese (vittoria sull’ex capolista per 3-1)

Pietro Scanu (Lentigione – Girone D) –  subentra nelle due partite contro Fiorenzuola (0-1 contro la nuova capolista del girone) e SCD Progresso (successo di misura 1-0).

Stefano Guberti (ACN Siena – Girone E) – tra i migliori contro la Sinalunghese (5-0) dove serve anche un assist: nello scontro playoff contro la Pianese realizza il rigore che chiude i conti del 2-0.

Davide Arras (Pianese – Girone E) – pareggia all’87’ nella rimonta sull’Ostiamare (2-2) mettendo a segno il suo 16° gol stagionale: nell’infrasettimanale contro il Siena (ko per 2-0) gli viene annullato un gol regolare nonostante le grandi proteste.

Mirko Atzeni (Atletico Fiuggi – Girone F) – gioca nel 2-1 al Montegiorgio, in panchina nel pari con il Campobasso.

Davide Piga (Campobasso – Girone F) – lungo infortunio per il portiere ex Primavera del Cagliari che festeggia fuori dal campo la promozione in Serie C

Pietro Ladu (Campobasso – Girone F) – il successo esterno contro il Rieti regala ai rossoblù il ritorno in Serie C, parità a campionato acquisito contro il Fiuggi (1-1) in una partita saltata dal centrocampista per un problema alla spalla.

Giuseppe Ghiani (Notaresco – Girone F)  – subentra nello spettacolare pari (4-4) con la Recanatese che vede sfumare le speranze di vittoria del campionato: parte titolare nel derby pareggiato con il Giulianova (2-2)

Stefano Sarritzu (Latina – Girone G) – in panchina nel successo contro l’Insieme Formia (3-2); ha due buone occasioni nella prima gara playoff contro la Nocerina ma il portiere Volzone è attento.  I pontini passeranno dopo i supplementari con un pareggio e attendono il Savoia.

Samuele Spano (Altamura- Girone H) – si rende subito pericoloso su punizione nella gara pareggiata 2-2 contro il Molfetta.

Andrea Feola (Casarano – Girone H) – salta per squalifica il successo esterno contro la Puteolana che regala i playoff ai rossoblù.

Francesco Dettori (Picerno – Girone H) – non basta la vittoria per 4-1 sul Gravina per assicurarsi il campionato andato alla fine al Taranto: il centrocampista tra i migliori in campo.

Paolo Dametto (Picerno – Girone H) – si fa notare per alcune buone chiusure difensive nel 4-1 al Gravina.

Antonio Mesina (Gelbison – Girone I) – segna con un bel tiro a giro il terzo gol nel facile successo per 4-0 sul Roccella: entra bene dalla panchina con almeno tre buone occasioni nella vittoria esterna nel recupero sul Dattilo (gol di Di Fiore al 95′).

Alessandro Lai (ACR Messina – Girone I) – in panchina nel pari di Licata (1-1)

Fabio Oggiano (ACR Messina – Girone I) – in panchina nel pari di Licata (1-1): a due dal termine l’FC Messina è lontano solo due punti.

Matteo Porcu

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti