agenzia-garau-centotrentuno
Andrea Cocco con la maglia del Seregno | Foto Facebook Seregno Calcio

Sardi on the Road | Cocco, gol dell’ex. Prima gioia per Gagliano, Mesina e Demontis

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Torna “Sardi On The Road”, la rubrica che si occupa dei giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali: prima puntata della stagione 2021-22.

[IMPORTANTE: segnalate sulle nostre pagine social gli eventuali giocatori non presenti nella lista]


SERIE A

Nicolò Barella (Inter): centrale nella rimonta interista a Sassuolo, anche se il gol del vantaggio dei neroverdi parte da una sua palla persa. Titolare nella semifinale di Nations League con l’Italia di Mancini sconfitta 1-2 dalla Spagna, ma non riesce a lasciare il segno come vorrebbe.

Nicola Murru (Sampdoria): solo panchina nello spettacolare 3-3 casalingo contro l’Udinese.

Salvatore Sirigu (Genoa): Non può nulla sul gol della Salernitana che lascia il Cagliari ultimo in classifica in solitaria, per il resto partita senza squilli.


ESTERO

Dario Del Fabro (RFC Seraing): cinque minuti nel finale per il difensore algherese nel 5-1 dei suoi contro lo Zulte Waregem.


SERIE B

Mauro Vigorito (Cosenza): titolare nella sconfitta di Alessandria, ma deve uscire al 56′ per un infortunio al ginocchio che potrebbe tenerlo fuori dai giochi per qualche tempo.

Salvatore Burrai (Perugia): in campo fino al 65′ nel buon pareggio esterno dei grifoni a Benevento (0-0).

Antonio Caracciolo (Pisa): bene nel 2-0 dei nerazzurri contro la Reggina, mette la museruola a Galabinov.

Giuseppe Mastinu (Pisa): in panchina nel 2-0 alla Reggina.

Marco Mancosu (Spal): 90 minuti in campo nel pirotecnico 2-2 contro il Parma, senza infamia né lode.

Marco Sau (Benevento): resta a guardare i compagni reggere l’urto del Perugia dell’ex sodale Burrai.


SERIE C

Daniele Giorico (Triestina): l’algherese non è tra i convocati di Bucchi per la sconfitta interna contro l’Albinoleffe.

Andrea Cocco (Seregno): un gol valido, uno annullato e una traversa per il cagliaritano che, da buon ex, che impone il pareggio al Padova (1-1).

Nicholas Izzillo (Trento): in panchina nella netta sconfitta contro il Renate (4-0).

Gianluca Contini (Legnago): subentra a Lazarevic nella vittoria esterna contro la Giana Erminio, ma a sua volta viene rilevato da Giacobbe all’89’.

Mattia Pitzalis (Legnago): un’ora di match per l’ex Olbia nella vittoria di Gorgonzola, prima di lasciare il posto al compagno Rossi.

Mattia Muroni (Reggiana): 90 minuti in panchina nell’impresa dei granata di Diana a Pescara (2-3).

Stefano Guberti (Siena): circa 25 minuti in campo per il capitano bianconero nel pareggio a reti bianche nel derby toscano contro la Pistoiese.

Riccardo Daga (Viterbese): in panchina nella sconfitta di Teramo (1-0).

Federico Marigosu (Grosseto): poco più di un quarto d’ora senza lasciare il segno nella sconfitta casalinga dei rossi di Magrini contro il Cesena.

Davide Arras (Grosseto): il berchiddese è fermo per la squalifica rimediata durante il match contro la Fermana (espulso dalla panchina).

Riccardo Doratiotto (Montevarchi): solo panchina per l’ex Olbia nel 2-2 di Carrara.

Francesco Bombagi (Catanzaro): mezz’ora in campo nel convincente 3-1 dei giallorossi contro la Fidelis Andria.

Luca Gagliano (Avellino): si sblocca il centravanti di Alghero con un gran colpo di testa che però non basta agli irpini per pareggiare contro il Monterosi.

Riccardo Idda (Virtus Francavilla): titolarissimo nel 3-5-2 di Taurino, aiuta i compagni a fermare l’ambizioso Taranto sullo 0-0.

Francesco Dettori (Picerno): centrale nel 4-2-3-1 dei lucani, non riesce a evitare il ko casalingo con il Catania.

Filippo Mascia (Latina): in panchina nella sconfitta contro la Turris dell’algherese Caneo (3-1).

Pietro Ladu (Campobasso): ancora ai box per l’infortunio alla spalla patito in estate, out nel 2-0 casalingo contro la Paganese.


SERIE D

Andrea Demontis (PDHAE, A): il suo gol dell’ex apre le danze nel 2-0 contro la Sanremese, con l’ex Lanusei che si conferma tra i migliori nel suo ruolo in tutta la Quarta serie. Pareggio invece nell’infrasettimanale contro il Ticino, con tanto di ammonizione.

Roberto Cappai (Città di Varese, A): ancora ko il bomber ex Carbonia, che vede i suoi compagni pareggiare 1-1 contro il Gozzano.

Antonio Mesina (Sestri Levante, A): seconda partita con la nuova maglia per il centravanti dorgalese e subito a segno, nella sconfitta esterna per 2-1 contro il Fossano.

Matteo Cossu (Vado, A): doppio impegno per l’ex Cagliari e Olbia, che parte inizialmente in panchina nell’1-1 esterno contro il Casale, mentre è titolare nella vittoria infrasettimanale contro la Caronnese, ma viene sostituito all’intervallo della sfida vinta 2-1 dai padroni di casa.

Francesco Virdis (Asti, A): doppio turno anche per il 36enne di Bono, titolare nell’1-1 esterno contro il Borgosesia, mentre nella rimonta casalinga contro il Chieri (3-2 il finale) è suo il gol del 2-2, primo con la nuova maglia, grazie a una perfetta spaccata ad anticipare il portiere ospite.

Gioele Deiana Testoni (Asti, A): fuori dai convocati per il doppio impegno dei piemontesi, dopo il serio infortunio al braccio nella prima giornata di campionato.

Ignazio Carta (Desenzano Calvina, B): per l’ex Gozzano 28 minuti nella vittoria di misura contro il Real Calepina.

Mario Chessa (Castellanzese, B): dopo la doppietta decisiva nel 2-0 contro il Giussano del secondo turno, doppio impegno senza gol per l’attaccante di Porto Torres, titolare ma con le polveri bagnate nelle due sconfitte contro Sona e Virtus Bergamo.

Simone Solinas (Campodarsego, C): solo 22 minuti in campo nella sconfitta contro l’Adriese (0-2) per l’attaccante sassarese.

Alessandro Aloia (Ghiviborgo, D): doppio impegno per l’attaccante olbiese, titolare sia contro il Prato che con la Bagnolese, entrambe terminate con il ko per i toscani di Bifini.

Michele Pisanu (Arezzo, E): fuori dall’elenco dei convocati di Marco Mariotti.

Fabio Mastino (Arezzo, E): ben 80 minuti nello 0-0 contro il Montespaccato Savoia per l’ex Carbonia, titolare fisso nel 4-3-1-2 di Mariotti.

Paride Pinna (Arezzo, E): primi 32 minuti stagionali per uno dei senatori del gruppo di Mariotti.

Stefano Sarritzu (Flaminia, E): l’ex attaccante di Torres e Latina entra a inizio ripresa nella sconfitta esterna contro la Pianese (3-1).

Fabio Fredrich (Notaresco, F): soltanto panchina nella vittoria esterna 2-3 contro il Nereto.

Giuseppe Ghiani (Nereto, F): dentro a 20 minuti dalla fine nella sconfitta contro il Notaresco.

Andrea Congiu (Matese, F): il difensore sassarese è titolare nel pareggio esterno contro il Vastogirardi (1-1).

Andrea Feola (Casertana, H): doppio pareggio per i campani contro Altamura (1-1) e Bisceglie (0-0), in entrambe le occasioni con il centrocampista carlofortino in campo.

Davide Piga (Rotonda, H): in panchina nella sconfitta per 2-0 contro il Francavilla.

Andrea Cadili (Acireale, I): centrale sinistro nel 3-5-2 di De Sanzo, titolare nello 0-0 casalingo contro il Rende.

Fabio Oggiano (Gelbison, I): l’attaccante sassarese assiste dalla panchina alla vittoria esterna contro il Biancavilla (0-1).


Francesco Aresu

Al bar dello sport

5 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti