Matteo Mancosu a segno con la maglia dell'Entella

SARDI ON THE ROAD | Il Mancosu day

Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella prima puntata della rubrica “Sardi on the Road”: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione.

ESTERO

Dario Del Fabro (Kilmarnrock – Scottish Premier League) – Seconda partita al centro della difesa per l’algherese e seconda vittoria con 0 gol subiti consecutiva per gli uomini allenati da Angelo Alessio: il Kilmarnrock batte 2-0 l’Hibernian e sale al sesto posto in classifica.

Claudio Pani (Sliema Wanderers – Malta Premier League) – Avvio stentato della squadra del centrocampista cagliaritano in Premier League: Pani gioca 90′ nella trasferta di Gzira che vale il primo punto stagionale (1-1 gol dell’ex Spezia Cisotti)

SERIE A

Nicolò Barella (Inter) – La prima gara da titolare per il tuttocampista sardo con la maglia dell’Inter dura appena 45′: prestazione non all’altezza per Barella che viene sostituito da Conte con Gagliardini tra i due tempi. Si riscatta nella prima giornata di Champions League, segnando il pari con un tiro sporco in area che evita ai nerazzurri una magra figura contro lo Slavia Praga.

Nicola Murru (Sampdoria) – I blucerchiati perdono al San Paolo contro il Napoli e rimangono a quota 0 in classifica. Schierato laterale sinistro nel nuovo 3-5-2 di Di Francesco il selargino soffre la coppia Callejon-Di Lorenzo: proprio sulla sua fascia di competenza arriva il cross del gol del vantaggio partenopeo.

Marco Mancosu (Lecce) – Suo il gol dell’1-2 che regala la prima vittoria stagionale ai salentini: subentrato per Farias al 63′, il trequartista è stato abile a farsi trovare pronto sulla respinta corta di Sirigu sul tiro di Calderoni.

Mauro Vigorito (Lecce) – Osserva dalla panchina i compagni espugnare l’Olimpico di Torino (1-2).

SERIE B

Antonio Caracciolo (Cremonese) – non la migliore partita in carriera per il difensore originario di Aggius. I grigiorossi di Rastelli perdono malamente a Pisa 4-1.

Matteo Mancosu (Virtus Entella) – primo in Serie B con la Virtus Entella a punteggio pieno: sua la firma sul rigore decisivo nel 94′ nella gara casalinga contro i ciociari che vale il successo e il secondo gol stagionale in campionato.

Nicolas Izzillo (Pisa) – difficile al momento trovare spazio nel sorprendente Pisa di inizio stagione. Il maddalenino sta in panchina nella vittoria sulla Cremonese dell’Arena Garibaldi.

Marco Sau (Benevento) – Primo gol con la maglia dei sanniti per l’attaccante di Tonara: la squadra di Pippo Inzaghi sbanca l’Arechi di Salerno per 0-2. L’ex Cagliari trova il secondo gol giallorosso infilando Micai appena entrato in area di rigore su assist di Maggio.

Salvatore Burrai (Pordenone) – metronomo del centrocampo di Tesser nella vittoria per 1-0 ai danni dello Spezia. Suo il perfetto lancio per Barison che non sbaglia davanti a Scuffet.

Riccardo Idda (Cosenza) – In panchina nella sfida persa contro il Pescara (1-2)

Giuseppe Mastinu (Spezia) – primi allenamenti in gruppo per l’attaccante dopo il grave infortunio patito nella scorsa stagione (rottura del crociato). Il rientro si avvicina per lo sfortunato sardo.

SERIE C

Riccardo Daga (Arezzo) – in panchina nell’1-1 con la Pergolettese. L’espulsione nei minuti finali del portiere titolare Pissardo potrebbe garantirgli una chance nel prossimo turno.

Antonio Mesina (Arezzo) – nemmeno un minuto in campo per l’attaccante sardo nel pareggio con la Pergolettese, dopo due gare che lo avevano visto subentrare a gara in corso.

Ignazio Carta (Carpi) – prestazione solida del laterale destro nello 0-0 con cui il Carpi blocca la corsa del Padova.

Paride Pinna (Catanzaro) – non è tra i convocati nel 3-1 con cui i giallorossi hanno sconfitto la Sicula Leonzio.

Davide Poddie (Rieti) – non figura tra i convocati per la gara contro la Casertana (sonora sconfitta per 6-1)

Giancarlo Lisai (Lecco) – non prende parte alla gara contro il Siena persa 0-2.

Paolo Dametto (Pistoiese) – schierato al centro della difesa da Pancaro nell’amara sconfitta contro la Carrarese (2-1). Non ha colpe particolari sui due gol segnati dai gialloblu di Baldini.

Emerson Borges (Potenza) – il sardo-brasiliano, schierato nel trio di difesa, non delude ed è tra i protagonisti nello 0-3 di Bisceglie.

Francesco Dettori (Potenza) – perno del centrocampo dei lucani nella vittoriosa trasferta di Bisceglie: ottima prova nelle due fasi di gioco per il sassarese.

Marco Piredda (Sambenedettese) – Paolo Montero concede appena una decina di minuti all’ex Olbia nel successo interno in rimonta contro l’Arzignano (2-1)

Stefano Guberti (Siena) – infortunio al retto femorale destro per il giocatore originario di Villamassargia che non partecipa alla gara vinta dai compagni a Lecco (0-2)

Francesco Bombagi (Teramo) – fantastico inizio di stagione per il centrocampista sassarese arrivato negli ultimi giorni di mercato in Abruzzo dal Pordenone. Partita da applausi e firma sul 2-0 (destro sotto la traversa imparabile) contro la Cavese.

Daniele Giorico (Triestina) – tra i migliori nella sconfitta degli alabardati a Cesena (3-2). Il centrocampista detta i tempi ed è bravo a fare filtro: l’ex Cagliari mette anche la firma sul momentaneo 2-1 girando in rete un pallone proveniente dalla bandierina.

SERIE D

Roberto Cappai (Casale – Girone A) – esce al 43′ per un infortunio nel 2-2 contro il Vado Ligure. I nerostellati riescono a conquistare un punto nonostante la tripla inferiorità numerica.

Simone Solinas (Ghiviborgo – Girone A) – entra solo negli ultimi minuti nella trasferta vittoriosa dei rossoblu a Bra (1-2)

Andrea Demontis (Sanremese – Girone A) – l’ex Lanusei è pedina fondamentale nel centrocampo ligure: a Lavagna però è solo 1-1 col gol dei padroni di casa arrivato solo nel finale.

Mario Chessa (Castellanzese – Girone B) – show della punta sarda nel derby contro il Milano City. Doppietta ed espulsione avversaria provocata dal sassarese: primo gol dal dischetto (rosso e rigore concesso per atterramento dello stesso Chessa) e raddoppio nel finale di primo tempo dopo un errore della difesa.

Niccolò Cabras (Adriese – Girone C) – titolare nell’1-1 della sua squadra contro l’Union Feltre: si lascia sorprendere dalla traiettoria del pallonetto di testa di Gjoshi che vale il momentaneo vantaggio avversario.

Alessandro Masia (Tamai – Girone C) – sblocca subito il risultato nel 3-3 contro la Luparense con una magistrale punizione. 67′ di grande qualità per il cagliaritano.

Luigi Scotto (Mantova – Girone D) – Gioca la partita perfetta contro il Lentigione, mettendo a segno tutti e quattro gol che valgono il primo posto ii virgiliani: due rigori, una punizione e una girata di destra per affondare gli avversari e raggiungere quota 6 in campionato.

Davide Arras (Foligno – Girone E) – non è tra i convocati nello 0-0 col Ponsacco.

Stefano Sarritzu (Pineto – Girone F) – una spina nel fianco nella difesa della Sangiustese: i marchigiani riescono nella rimonta nei minuti finali sbancando il Pavone Mariani per 1-2.

Giuseppe Ghiani (Notaresco – Girone F) – buona prova del difensore nell’1-0 con cui i teramani battono la Jesina.

Samuele Spano (Racing Aprilia – Girone G) – l’ex Budoni firma il tris nella facile vittoria dei suoi contro la Vis Artena (3-0).

Nicolò Sanna (Latina – Girone G) – Entra al 78′ per sostituire Tinti sul 2-2, ma i nerazzurri subiscono la beffa nel finale da Abreu e il Cassino festeggia la sua seconda vittoria.

Andrea Feola (Casarano – Girone H) – risentimento al collaterale per il carlofortino costretto a saltare la gara contro il Brindisi, facilmente vinta dai rossoblu col punteggio di 4-0.

Andrea Cadili  (Foggia – Girone H) – entra al 58′ per dare compattezza ai rossoneri nel successo esterno a Nocera.

Daniele Cannas (Foggia – Girone H) – prova di sacrificio accanto a Iadaresta nel modulo di Ninni Corda; nessun gol ma tanto lavoro sporco per l’ex Primavera del Cagliari sostituito da Staiano al 55′.

Alessandro Aloia (Cittanovese – Girone I) – entra al 55′ per dare nuovo vigore all’attacco di mister Franeschini, ma la Cittanovese non va oltre lo 0-0 contro il Nola.

Mattia Gallon (Licata – Girone I) – non brilla in attacco, ma aiuta la propria squadra nel 3-0 rifilato al neopromosso Biancavilla: sostituito al 54′ da Adeyarno che segna poi il definitivo tris del Licata.

Alfredo Saba (Troina – Girone I) – il centrocampista sassarese è tra i migliori nella squadra ennese che batte 2-0 la Palmese.

Matteo Porcu

TAGS:

Sponsorizzati