agenzia-garau-centotrentuno
La gioia di Nicholas Pennington dopo il gol segnato al Perth Glory | Foto FB Wellington Phoenix

Sardi on the Road | Prima rete in A-League per Pennington: Chessa, i gol sono 15

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Torna “Sardi On The Road”, la rubrica che si occupa dei giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali: nuova puntata della stagione 2021-22.

[IMPORTANTE: segnalate sulle nostre pagine social gli eventuali giocatori non presenti nella lista]


SERIE A

Nicolò Barella (Inter): in panchina nell’inutile amichevole dell’Italia di Mancini contro la Turchia. 

Nicola Murru (Sampdoria): fermo per la sosta della Nazionale.

Salvatore Sirigu (Genoa): vedi Barella. 


ESTERO

Nicholas Pennington (Wellington Phoenix): primo gol con la maglia dei gialloneri per l’ex Olbia, che decide il match interno con il Perth Glory con un destro preciso sul primo palo sugli sviluppi di un corner. Titolare anche nella sfida successiva, vinta dai Phoenix per 0-3 contro i Brisbane Roar. 


SERIE B

Dario Del Fabro (Cittadella), Mauro Vigorito e Aldo Florenzi (Cosenza), Marco Sau (Benevento), Salvatore Burrai (Perugia), Antonio Caracciolo e Giuseppe Mastinu (Pisa), Marco Mancosu (Spal): fermi per la sosta della Nazionale. 


SERIE C

Daniele Giorico (Triestina): out contro il Legnago.  

Andrea Cocco (Seregno): al centro dell’attacco degli azzurri nella sconfitta nel derby contro la Pro Patria (0-2).

Nicholas Izzillo (Trento): il maddalenino finalmente torna in panchina nella sconfitta esterna contro il Lecco. 

Gianluca Contini (Legnago): in campo 90’ contro la Triestina, l’ex Cagliari Primavera non riesce a incidere (2-0). 

Mattia Pitzalis (Legnago): 20’ in campo nel finale contro la Triestina. 

Mattia Muroni (Reggiana): in panchina contro l’Imolese. 

Stefano Guberti (Siena): buona prova nel derby contro la Lucchese (1-1), esce poco dopo l’ora di gioco per fare spazio a Cardoselli. 

Federico Marigosu (Grosseto): ancora out per infortunio. 

Davide Arras (Grosseto): ancora pochi minuti per l’attaccante ex Cagliari e Olbia nel pareggio esterno con il Montevarchi (1-1). 

Riccardo Daga (Monterosi): in panchina contro la Vibonese. 

Francesco Bombagi (Catanzaro): in panchina contro la Juve Stabia. 

Riccardo Idda (Virtus Francavilla): rinviata la sfida contro la Turris. 

Francesco Dettori (Picerno): è uno dei trascinatori dei rossoblù nella vittoria interna contro il Campobasso (3-2), dal suo corner parte la rimonta dei lucani con il gol dell’ex Olbia Parigi. 

Pietro Ladu (Campobasso): in panchina contro il Picerno.   

Filippo Mascia (Latina): in panchina contro il Messina. 


SERIE D

Roberto Cappai (Città di Varese, A): titolare nella sconfitta interna contro il Derthona (0-1), sfiora il gol di tacco. Soltanto 6 minuti nell’1-1 contro il Sestri Levante. 

Antonio Mesina (Sestri Levante, A): titolare nella vittoria esterna di Borgosesia (0-1), il dorgalese è tra i più positivi nell’1-1 contro il Città di Varese (1-1). 

Niccolò Cabras (PDHAE, A): titolare nell’1-1 di Saluzzo e nella pesante sconfitta interna contro il Gozzano (0-3). 

Matteo Cossu (Fossano, A): in panchina contro Gozzano e Derthona. 

Francesco Virdis (Asti, A): in panchina contro Bra e Sanremese. 

Gioele Deiana Testoni (Imperia, A): titolare nei due pareggi contro Ligorna (0-0) e Ticino (1-1). 

Ignazio Carta (Desenzano Calvina, B): l’ex Carpi torna finalmente in campo nello 0-0 esterno contro il Breno, poi è titolare nella vittoria contro l’Olginatese (2-1), dove esce dopo un’ora di gioco. Bentornato. 

Mario Chessa (Castellanzese, B): SuperMario torna al gol contro il Brusaporto (2-1), decidendo il match con una bella deviazione di testa. L’attaccante portotorrese mette lo zampino anche nell’1-1 con il Legnano, battendo il corner deviato in gol di testa da Compagnoni. 

Alessandro Murtas (Sona, B): reduce dall’avventura al Torneo di Viareggio, l’ex Carbonia è titolare nello 0-0 contro il Real Calepina. 

Simone Solinas (Campodarsego, C): in panchina contro il Cartigliano, entra a inizio ripresa contro il Delta Porto Tolle ed è uno dei migliori, regalando l’assist decisivo a Muratto per il 2-1 finale. 

Riccardo Doratiotto (Arezzo, E): contro la Sangiovannese l’ex Olbia va vicino al gol ma non riesce a dare i tre punti agli amaranto di Mariotti (1-1); titolare contro il Tiferno, il suo assist consente a Calderini di aprire le marcature (2-1). 

Michele Pisanu (Arezzo, E): titolare nel pareggio contro la Sangiovannese, subentra nel finale della sfida vinta contro il Tiferno per dare sostanza alla mediana aretina. 

Fabio Mastino e Paride Pinna (Arezzo, E): in panchina contro Sangiovannese e Tiferno. 

Stefano Sarritzu (Flaminia, E): in panchina contro il Cascina, entra a 10 minuti dalla fine nel match con il Trestina in tempo per il pareggio di Ingretolli (1-1).  

Fabio Fredrich (Notaresco, F): tra i più positivi nel pareggio esterno con il Matese (1-1), subentra negli ultimi minuti nel netto successo interno sul Castelfidardo (3-0). 

Andrea Congiu (Matese, F): titolare nel pareggio contro il Notaresco (1-1), sfiora il gol del possibile pareggio contro il Chieti (1-0). 

Andrea Feola (Casertana, H): il carlofortino è titolare nel centrocampo rossoblù sia nel pareggio contro la Virtus Matino (1-1), dove sfiora un gran gol dalla distanza e nella vittoria 3-2 sul Lavello

Nicola Raimo (Casarano, H): titolare nel derby perso contro il Brindisi (1-0) e nel pareggio interno con il Francavilla (1-1). 

Alessandro Lai (Lamezia Terme, I): l’ex Latte Dolce non è impeccabile nella vittoria per 3-2 sul Portici, con qualche sbavatura di troppo. Meglio nel successo, ancora una volta tra le mura amiche, contro il Paternò (2-1).  

Davide Piga (Castrovillari, I): rinviate le sfide contro Acireale e Rende. 

Andrea Cadili (Acireale, I): rinviata la sfida contro il Castrovillari, l’ex Olbia torna titolare nell’1-1 esterno contro il San Luca, dove propizia con un errore sulla linea di porta il vantaggio avversario. 

Samuele Spano (Trapani, I): rinviata la sfida contro il Troina, out contro il Biancavilla. 

Fabio Oggiano (Gelbison, I): dentro nel finale sia nella sfida con il Real Aversa (0-0) che nella vittoria interna con il Città di Sant’Agata (2-0).


Francesco Aresu

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti