agenzia-garau-centotrentuno

Sardi On The Road | Serie C, Boccia e Loru festeggiano la salvezza ai playout

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Emozioni contrastanti tra playoff e playout per i Sardi On The Road, con particolare riferimento al campionato di Serie C. Delusione per il Taranto di Riccardo Ladinetti, eliminato nei playoff promozione dal Vicenza. Sorridono, invece, Salvatore Boccia con il Novara e Lorenzo Loru con la Vis Pesaro. Sia i Gaudenziani che i biancorossi hanno conquistato la permanenza in terza divisione tramite i playout. Amarezza, infine, per la Virtus Francavilla del duo Contini-Izzillo, retrocessa in D dopo 8 anni. Di seguito vi proponiamo nel dettaglio il resoconto completo degli impegni e dei verdetti riguardanti i calciatori isolani.

IMPORTANTE! Segnalateci nei commenti a questo articolo o sulle nostre pagine social eventuali errori o giocatori mancanti all’interno della presente lista.

 

SERIE A

Nicolò Barella (Inter): 90′ da titolare per il vice capitano nerazzurro nell’1-1 contro la Lazio

Andrea Carboni (Monza): ottava assenza stagionale, la quarta consecutiva, per il numero 44 brianzolo, out per il match perso 1-0 contro il Frosinone.

 

SERIE B

Nicola Murru (Sampdoria): out per infortunio nel match perso 2-0 contro il Palermo, valido per il primo turno dei playoff promozione di Serie B.

Marco Sau (Feralpisalò): tredici presenze complessive – tra Serie B e Coppa Italia – e un gol per l’ex attaccante del Cagliari con la maglia dei Leoni del Garda.

Alessandro Lai (Cosenza):  venti convocazioni stagionali (tutte in campionato) e altrettante panchine per il numero 12 rossoblù, ex tra le altre di Latte Dolce e Tortolì.

Aldo Florenzi (Cosenza): ventotto presenze e due assist (sotto le gestioni tecniche di Fabio Caserta e William Viali), per un totale di 1.059′ giocati, per il centrocampista isolano classe ’02.

Mauro Vigorito (Como): una sola presenza in campionato per l’ex portiere del Cagliari, risalente allo scorso 13 gennaio, nel match vinto 4-0 contro lo Spezia.

Antonio Caracciolo (Pisa): ventiquattro presenze, due gol (score totalizzato altre due volte con i nerazzurri toscani, due con il Verona e una con il Brescia) e un assist in questa stagione per il 33enne capitano della formazione di Alberto Aquilani.

Salvatore Dore (Cremonese): ventisette presenze – tra Serie D, Primavera 2 e Supercoppa Primavera 2 – per il talento classe ’04 della Cremonese. Al suo attivo anche sei gol e due assist (tutti collezionati nella prima parte di stagione con la maglia del Real Casalnuovo, nel girone I della LND).

 

ESTERO

Salvatore Sirigu (Fatih Karagümrük): diciasettesima titolarità consecutiva in Turkish Super Lig per il 37enne portiere sardo, in campo tutta la gara nel match perso 3-1 contro il Gaziantep.

Nicholas Pennington (Wellington Phoenix): in campo per 85′ nella semifinale di ritorno persa 2-1 contro il Melbourne Victory e valida per le Final Series della A-League Men 2023-24. 

Dario Del Fabro (Yverdon-Sport Football Club): panchina per l’ex difensore del Cagliari nello 0-0 contro il Basilea.

Francesco Riehle (Völser SV): titolare per tutta la gara nel match pareggiato 0-0 contro l’SV Kematen.

Alessio Allegria (KFC Houtvenne): 10 gol in 25 presenze in 2de Nationale VV B per il 28enne centravanti rossoverde.

 

SERIE C

Salvatore Burrai (Mantova, A): i biancorossi di Possanzini si sono piazzati al secondo posto nel triangolare di Supercoppa di Serie C a cui hanno partecipato anche le altre due capolista dei gironi di Lega Pro, ovvero Cesena e Juve Stabia.

Mattia Muroni (Mantova, A): ai Virgiliani non è bastato il successo per 4-1 contro la Juve Stabia per conquistare la Supercoppa di categoria, vinta poi dal Cesena.

Francesco Bombagi (Mantova, A): i biancorossi, dopo la vittoria del girone A di Lega Pro, sono arrivati al secondo posto nel triangolare di Supercoppa di Serie C con Cesena (vincitrice del torneo) e Juve Stabia.

Salvatore Boccia (Novara, A): 84′ da titolare per il difensore di proprietà del Cagliari nel successo per 2-1 contro il Fiorenzuola, valido per il ritorno dei playout di Serie C. Con questo successo, la formazione di Gattuso ha conquistato la salvezza e la permanenza in terza divisione.

Jacopo Desogus (Gubbio, B): un gol e un assist in 12 presenze ufficiali in rossoblù per l’attaccante classe ’02 di proprietà del Cagliari.

Michele Masala (Pescara, B): sedici presenze alla prima stagione tra i pro per l’ex esterno offensivo del Cagliari Primavera, che ha messo a referto anche un assist in campionato (il 2 dicembre 2023 contro l’Entella).

Giammarco Schirru (Sestri Levante, B): solo una presenza stagionale con i rossoblù per l’ex Glacis United e Cagliari.

Giuseppe Ciocci (Pontedera, B): sette presenze stagionali – tutte con il Pontedera nella seconda parte di campionato – per il portiere in prestito dal Cagliari, che ha giocato con il Pescara a inizio annata.

Lorenzo Loru (Vis Pesaro, B):  in panchina nello spettacolare 4-3 con cui i biancorossi, dopo l’1-0 subito all’andata, hanno conquistato la salvezza nel confronto playout contro la Recanatese.

Andrea Cadili (Picerno, C): diciassette presenze complessive in stagione – tra Casertana e Picerno – per l’attuale 66 rossoblù.

Riccardo Ladinetti (Taranto, C): in panchina nello 0-0 contro il Vicenza nel ritorno dei playoff di C. In virtù dello 0-1 subito all’andata, i rossoblù di Capuano sono stati eliminati dalla post season.

Luca Gagliano (Foggia, C): 5 gol in 34 presenze con i pugliesi per l’ex attaccante del Cagliari.

Gianluca Contini (Virtus Francavilla, C): in panchina nel match di ritorno dei playout pareggiato 1-1 contro il Monopoli che ha sancito la retrocessione dei biancazzurri in Serie D dopo 8 anni.

Nicholas Izzillo (Virtus Francavilla, C): finale amaro di stagione per l’ex Pisa e Pontedera, assente nel match di ritorno dei playout pareggiato 1-1 contro il Monopoli, che ha certificato la retrocessione della squadra di Villa in Serie D.

 

SERIE D

Karim Laribi (Alcione Milano, A): parte titolare nel match perso 2-1 contro il Caldiero Terme nella Poule Scudetto di Serie D.

Mathias Massoni (Albenga, A): una sola presenza in gare ufficiali per il numero 21 bianconero.

Fabio Doratiotto (PDHAE, A): trentadue presenze ufficiali e tre gol per il numero 8 degli Arancioni.

Tommaso Spanu (Vado, A): subentra all’89’ nella finale playoff vinta 1-0 contro il Chisola.

Davide Arras (Pro Palazzolo, B): sei gol e un assist in diciassette presenze per il numero 7 biancoazzurro.

Mario Chessa (Castellanzese, B): ottima stagione per il numero 29 neroverde, autore di 10 gol in stagione.

Andrea Congiu (Orvietana, E): trenta presenze, quattro gol e un assist per l’ex Uri nella sua prima stagione biancorossa.

Andrea Poli (Ghiviborgo, E): ventotto presenze, tre gol e due assist in stagione per l’ex centrocampista dell’Arzachena.

Giancarlo Lisai (United Riccione, F): solo 5 presenze in campionato per l’ex Torres.

Alessandro Mazzei (Chieti, F): quattordici presenze stagionali – tra campionato e Coppa Italia – per il numero 29 neroverde.

Leonardo Tocco (Vastogirardi, F): ventidue presenze totali in stagione – tutte in campionato – per il terzino sardo classe ’05

Tony Gianni (Real Monterotondo Scalo, F): trentatre gettoni stagionali e un gol per l’ex Latte Dolce e Nuorese.

Nicolò Manca (Real Monterotondo Scalo, F): trentatre presenze, quattro gol e due assist in questa stagione per l’ex Cos

Paride Pinna (Nocerina, G): venti presenze complessive – tra Serie D e Coppa Italia – con Lamezia Terme e Nocerina per l’attuale numero 16 rossonero.

Eugenio Fusco (Cynthialbalonga, G): ventinove presenze, ventisei gol subiti e dodici clean sheet per l’ex portiere del Cagliari Primavera con i laziali di Mariotti.

Marcos Sartor (Cynthialbalonga, G):  undici reti in stagione con i laziali per l’ex bomber dell’Arzachena.

Riccardo Doratiotto (Cynthialbalonga, G): cinque reti stagionali per l’ex Cagliari in 30 presenze con i laziali.

Luca Manca (Cynthialbalonga, G): tre gol e un assist in questa annata per il centrocampista sardo classe ’99.

Roberto Cappai (Cynthialbalonga, G): nove gol stagionali con i laziali di Mariotti per il centravanti classe ’89.

Michele Pisanu (Cynthialbalonga, G): ventisette gettoni in questa stagione per l’ex capitano del Roma City.

Andrea Pulina (Barletta, H):  ventidue presenze, due gol e un assist per l’ex numero 7 del Cagliari Primavera nella sua prima stagione da professionista.

Andrea Feola (Fidelis Andria, H): trentuno gettoni e un gol con la maglia dei Federiciani per l’ex Olbia.

Gioele Deiana Testoni (Gravina, H): ventidue presenze e due assist in questa stagione per l’ex Sancataldese.

Alessandro Murtas (Gravina, H): dodici presenze stagionali e due assist per il 19enne centrocampista gialloblù.

Matteo Maccioni (Team Altamura, H): dopo l’eliminazione dalla Poule Scudetto di Serie D per mano del Trapani (lo scorso 15 maggio), il bilancio stagionale per il classe ’04 parla di 1 assist in 32 presenze ufficiali complessive.
Mario Piga (Real Casalnuovo, I): il laterale difensivo granata ha totalizzato in questa annata con i campani quattro gol e tre assist in trentacinque presenze.

Nino Pinna (Real Casalnuovo, I): dieci gol alla sua prima annata con i granata per l’ex Arzachena.

Alessio Murgia (Licata, I): due gol e due assist in trentatré presenze per l’ex centrocampista dell’Aprilia.

Nicola Garau (Licata, I): ventuno gettoni complessivi – tra campionato e Coppa Italia –  per il difensore gialloblù classe ’03.

Federico Marigosu (Trapani, I): titolare per 53′ nella sfida persa 3-2 contro la Cavese.

Andrea Cocco (Trapani, I): in campo 90′ nel match di Poule Scudetto perso 3-2 contro la Cavese.

Fabio Loi

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti