agenzia-garau-centotrentuno

Serie D, giorno di verdetti

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Giornata di verdetti nel girone G di Serie D. La Torres farà i playout, antipasto di playoff tra Trastevere e Latte Dolce, Lanusei a caccia di Serie C o spareggio con l’Avellino.

Il focus è tutto sui campi di Latina e Rocca Priora. L’Avellino va al “Francioni” per una sfida ad alta tensione e dal sapore di cadetteria dell’altro ieri. Il Lanusei è di scena in casa della Lupa Roma di Marco Amelia, già retrocessa (con l’Anzio); una sfida sulla carta scontata ma tutta da vivere per gli ogliastrini che hanno esaurito il bonus e ora devo difendere almeno il diritto allo spareggio con gli irpini, sperando però in un regalo dei nerazzurri pontini.

Lanusei che appare battagliero ma sicuramente meno brillante e lontano parente della squadra prodigiosa ammirata per quasi la totalità del campionato. Mancherà ancora bomber Bernardotto, la cui assenza nell’ultimo mese è stata senza dubbio decisiva per togliere (al momento) la Serie C agli uomini di Gardini. L’Avellino è certamente più lanciato e sogna il sorpasso con festeggiamenti già oggi. Ma a Latina non sarà semplice, non tanto perché i padroni di casa abbiano qualcosa da giocarsi quanto per la rivalità tra le due piazze. I lupi biancoverdi, infatti, sono gemellati col Frosinone, acerrimo rivale del Latina. Ecco perché la vigilia è stata molto pepata, anche per la polemica innescata ad Avellino sul caro biglietti imposto dalla società di casa. Pochi tifosi, in proporzione a quanti avrebbero voluto, potranno essere sugli spalti. Per gli altri ci sarà lo streaming, oppure telefonini e radioline.

Si è salvato sabato il Budoni, così la Torres (oggi in casa con l’Atletico Sff) sarà sicuramente costretta a giocare i playout. Castiadas in casa della Vis Artena ma, salvo miracoli, sa già che dovrà giocare il playout fuori casa. L’Ostiamare vuole salvarsi direttamente battendo il Monterosi, lo scontro diretto Ladispoli-Anagni determinerà gli accoppiamenti dei playout.

TAG:  Serie D