Cessione Torres, weekend decisivo?

Continuano le trattative tra il patron della Torres e i due gruppi interessati (da una parte Felleca, dall’altra la cordata sassarese) per il passaggio di proprietà del club rossoblù.

Sarà questo il weekend decisivo per il destino della Torres? Dopo settimane di trattative e tentennamenti, Salvatore Sechi non ha ancora sciolto tutti i dubbi sulla cessione del club di via Coradduzza. Dopo la salvezza arrivata in extremis con la vittoria nel playout fratricida contro il Castiadas e nonostante quasi un mese di riflessione, il patron rossoblù ancora non avrebbe maturato la convinzione definitiva di passare la mano, cedendo le quote al gruppo guidato da Roberto Felleca, ex amministratore delegato del Como, recentemente riportato in Serie C, o alla cordata sassarese, legata al gruppo Abinsula-Latte Dolce (con una parte dell’entourage dello stesso Sechi che parrebbe piuttosto scettica relativamente a quest’opzione). Dopo diversi incontri tra le diverse parti in causa, Sechi ancora non avrebbe deciso: nelle ultime ore, stando agli ultimi rumors cittadini, il numero uno rossoblù avrebbe continuato a sondare entrambi i possibili acquirenti, i quali hanno fatto capire come la pazienza per questa impasse stia per terminare.

L’imprenditore cagliaritano avrebbe chiesto a Sechi di prendere una decisione definitiva entro il weekend, così da poter iniziare a programmare la prossima stagione che vedrà la Torres ripartire dalla Serie D: il suo progetto presentato all’attuale dirigenza prevede la promozione in Serie C già dal primo anno di gestione, con un ambizioso sguardo triennale che prevede la rivoluzione a livello di staff tecnico e dirigenziale (con il dubbio sull’eventuale presenza di Ninni Corda, con lui nella positiva esperienza con il club lariano). Da parte sua Sechi avrebbe chiesto altri due giorni per una risposta definitiva, ma i tempi si stringono sempre di più, così come sul fronte della cordata sassarese legata ad Abinsula. Una trattativa lunga e delicata, che dura ormai da settimane, al termine della quale si conoscerà il nuovo (o vecchio) proprietario del club rossoblù. Chi farà la prossima mossa? La palla è nelle mani di Sechi che, dopo settimane di passione, potrebbe prendere la decisione finale. Sembra certo che nei prossimi giorni ci siano ulteriori sviluppi, con la società rossoblù destinata all’ennesimo ribaltone dell’ultimo decennio.

Francesco Aresu

TAGS:

Sponsorizzati