Lautaro Valenti, difensore del Lanus

Valenti-Cagliari, dal Lanús smentiscono: “Non c’è nessuna offerta”

Che il Cagliari sia alla caccia di almeno un difensore centrale non è un mistero, le difficoltà delle passate stagioni della retroguardia da correggere con un cambio di elementi sostanziale. Eusebio Di Francesco d’altronde era stato chiaro durante la conferenza stampa di presentazione, così come il presidente Giulini quando sollecitato sui mancati rinforzi al reparto durante il mercato dello scorso gennaio.

Con l’apertura delle danze una volta chiuso il campionato, le prime trattative sono state portate avanti per regalare al tecnico abruzzese fin da subito almeno un centrale di difesa, puntando l’obiettivo su giocatori conosciuti dall’allenatore in quel di Roma. L’intrigo Juan Jesus non ha portato i risultati sperati, il brasiliano si è fatto corteggiare a lungo prima di essere messo da parte dalla società rossoblù che ora ha sterzato con decisione sul suo compagno Federico Fazio. Il comandante dei tempi giallorossi di Di Francesco avrebbe accettato con riserva la proposta del Cagliari, al momento la discussione verterebbe sulla lunghezza del contratto – offerto biennale, richiesto triennale – mentre l’accordo tra le società è siglato ormai da giorni.

Non solo Fazio però, perché con Ceppitelli probabile partente e Carboni che potrebbe andare in prestito a farsi le ossa altrove il Cagliari avrà bisogno di un ulteriore innesto tra la batteria di centrali difensivi. Lo sguardo appare così rivolto al mercato sudamericano, con un occhio anche alla questione degli extracomunitari che lascia aperte valutazioni in merito a eventuali cessioni. Il primo nome venuto a galla è stato quello del difensore brasiliano in forza al Santos Lucas Verissimo, classe ’95 già cercato da Udinese e Sampdoria nel recente passato. Trattativa difficile per le note dinamiche del calcio carioca, tra percentuali che ballano, intermediari e richieste al rialzo.

Nella giornata di ieri è stato invece rilanciato con forza quello che sarebbe un nuovo obiettivo del Cagliari sul mercato argentino, Lautaro Valenti del Lanús. Difensore roccioso di 21 anni, è anche lui un classe ’99 come tanti obiettivi rossoblù di questo mercato. Mancino naturale, si è distinto nell’ultima Superliga con la maglia del club granata e ha un contratto in scadenza nel 2022. Secondo quanto riportato da diversi media il Cagliari avrebbe offerto 5 milioni di euro contro una richiesta del Lanús di 10.
Abbiamo così contattato il presidente della società argentina Nicolás Russo per cercare di capire la posizione del Lanús su una possibile cessione del giovane difensore, ricevendo di fatto una smentita su un’offerta del Cagliari per Valenti. “Non sono a conoscenza di nulla, è vero che è un giocatore cercato da diversi club europei, ma non esiste nessuna offerta concreta da parte di nessuna società”. Se da una parte dunque Russo non conferma alcuna trattativa in corso, dall’altra potrebbe anche trattarsi di parole di circostanza tipiche del gioco delle parti del calciomercato. D’altronde il presidente del Lanús ha ribadito il concetto anche durante una diretta Instagram con la pagina Corazón Granate: “Non c’è nessuna proposta concreta per nessun nostro giocatore. Abbiamo la necessità di vendere, ma non vogliamo regalare nessuno dei nostri giocatori. Se arrivasse un’offerta seria la potremo valutare. Offerta da 5 milioni del Cagliari per Valenti? No, non esiste proprio nessuna offerta”. 
Parole nette, ma che lasciano più che aperta la porta. Il Lanús ha necessità di incassare, a conferma che l’apparente smentita potrebbe essere più parte di una trattativa al rialzo che una chiusura all’eventuale tentativo del Cagliari per il centrale argentino Valenti.

Matteo Zizola

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Mauro
Mauro
09/09/2020 21:29

non per essere puntiglioso, però usare l’aggettivo carioca per il calcio brasiliano non si può sopportare! Carioca indica gli abitanti di Rio de Janeiro. Santos e’ una città dello stato di San Paolo.

Bigatino scalzo
Bigatino scalzo
08/09/2020 13:30

Ho letto che appena si è saputo dell’offerta di Giulini, si è subito fatto sotto il Genoa…

Frank
Frank
In risposta a  Bigatino scalzo
08/09/2020 18:28

Vero,si parla di un fagiano notturno in agguato

ZioFranco
ZioFranco
08/09/2020 11:11

Io credo al Presidente del Lanus…

magicbox10
magicbox10
In risposta a  ZioFranco
08/09/2020 13:40

Io credo a babbo natale…. Te basta che vai contro la societa, crederesti a chiunque….