Rossi dell Arzachena | Photo Arzachena Academy Costa Smeralda

Latte Dolce-Arzachena 0-1: a Cerbone basta il gol di Rossi

Prima giornata di ritorno del Girone G della Serie D che propone tre derby sardi: al Basilio Canu di Sennori va in scena quello tra Latte Dolce e Arzachena, all’andata fu 2-2.

a cura dell’inviato Francesco Aresu

RISULTATI FINALI 

Gladiator-Latina 0-6 (4′ rig. Di Renzo, 28′ Teraschi, 36′ Sarritzu, 43′ Corsetti, 73’e 81′ Alessandro)
Torres-Carbonia 4-1 [11′ Schiaroli (T), 31′, 35′ e 42′ Mascia (T), 70′ rig. Cappai (C)]
Lanusei-Muravera 2-1 [17′ rig. Attili (L), 34′ Varela (L), 59′ Nurchi (M)]
Nuova Florida-Afragolese rinviata
Giugliano-Nocerina rinviata
Cassino-Insieme Formia 2-2 [23′ rig. Gomez (IF), 31′ Lucchese (C), 38′ Vitiello (C), 93′ Tounkara (IF)]
Savoia-Monterosi 0-0
Nola-Vis Artena 1-1 [80′ Palumbo (N), 81′ Alonzi (VA)]
Latte Dolce-Arzachena 0-1 (68′ Rossi)

95′ – TRIPLICE FISCHIO DEL SIGNOR MARTINO: il derby di Sennori arride all’Arzachena di Raffaele Cerbone, corsara con il gol di Alessandro Rossi su punizione al 68′. Troppo sterile la manovra dei sassaresi di Fossati, che tornano in zona rossa a soli 3 punti dai concittadini della Torres.  

94′ – Gran pallone recuperato da Bianchi, palla per Palmas che tenta una cosa complicatissima col tacco, ma Ruzittu para a terra.

93′ – Ancora Scotto verso Kone, ma l’ivoriano ha difficoltà a controllare il pallone che termina in fallo di fondo.

92′ – Papera di Urbietis su un lungo rinvio degli ospiti, che ricevono un fallo laterale in zona offensiva molto utile, ma Kacorri non riesce a tenere il pallone.

91′ – Assedio dei sassaresi, mentre Cerbone fa un altro cambio: dentro Fini, fuori Bellotti.

90′ – Cinque minuti di recupero assegnati da Martino.

89′ – Giallo a Bachini per trattenuta su Marcangeli: punizione da ottima posizione per Scotto, ma la palla resta bassa e l’azione sfuma.

87′ – Quanta confusione in campo: il Latte Dolce cerca il gol a testa bassa, mentre l’Arzachena riparte in contropiede.

86′ – Grande ripartenza del Latte Dolce, ottimo taglio di Scotto per Kone che controlla al centro dell’area, ma non riesce a superare un coraggioso Ruzittu, prima che Martino fischi il fuorigioco.

84′ – Bello scambio Bianchi-Palmas, la botta di destro del numero 5 è potente ma a lato di un paio di metri.

82′ – Subito Cerbone corre ai ripari: fuori Rossi, dentro Marinari per ristabilire la difesa a 4.

81′ – ROSSO PER UNGARO: doppio giallo per l’ex Reggina, autore di un fallo sul neoentrato Palmas. Arzachena in 10.

80′ – Cambio Latte Dolce: fuori Sartor, dentro Palmas. Nell’Arzachena dentro Kassama, fuori Loi.

79′ – Azione confusa in area dell’Arzachena, dopo una rimessa non restituita: alla fine tira Bianchi, ma la palla finisce altissima.

76′ – Un’altra occasione sprecata dagli ospiti: Kacorri lanciato in contropiede due contro due viene contratto da Patacchiola, prima di concludere col destro ma Urbietis blocca tranquillo.

75′ – Ammoniti sia Ungaro che Scotto, entrambi diffidati, per proteste: decisione tutt’altro che condivisibile quella appena presa da Martino, fin qui autore di una direzione senza grossi errori.

74′ – Che occasione per Manca! Il numero 21 verde riceve palla dentro l’area da Bachini, ma il tocco di prima finisce fuori di pochissimo.

72′ – Nel frattempo al Basilio Canu soffia forte il vento in arrivo dal mare, creando più di qualche problema ai 22 in campo.

69′ – Triplo cambio Latte Dolce: dentro Kone, Marcangeli e Piga, fuori Calì, Pisanu e Guberti.

Alla terza occasione l’Arzachena passa: destro preciso di Rossi, Kacorri sfiora ma non tocca e beffa Urbietis, che non può far altro che prendere il pallone dentro la porta. 

GOOOOOOOL ARZACHENAAAAAA!!!! ROSSI!!!!!

68′ – Terza punizione da sinistra in pochi minuti per la squadra di Cerbone, ancora Rossi sulla palla.

66′ – Altra punizione per l’Arzachena, un metro indietro rispetto alla posizione precedente, ma il pallone finisce altissimo.

65′ – Occasione Arzachena: punizione battuta di Rossi che lambisce il secondo palo con Urbietis immobile sulla linea di porta.

63′ – Altro giallo nel match: Pertica stende Bellotti quasi al limite dell’area, Martino ammonisce il numero 39. Sulla palla Rossi.

60′ – Tanti errori su entrambi i fronti, soprattutto nell’ultimo passaggio: sembra che la paura di sbagliare stia attanagliando le due squadre, per la disperazione di Fossati e Cerbone.

57′ – Solito nervosismo in casa biancoceleste, con Scotto particolarmente contrariato per alcune giocate dei suoi compagni.

54′ – Proteste in campo per un mancato giallo al già ammonito Bellotti per una trattenuta su Pisanu a centrocampo, con Fossati particolarmente avvelenato nei confronti del signor Martino.

53′ – Ancora nessun movimento nelle due panchine, con Cerbone e Fossati che seguono in piedi il match.

51′ – Prova ad accelerare il Latte Dolce sull’asse Scotto-Sartor, ma la difesa dell’Arzachena è accorta e recupera bene palla.

48′ – Fossati punta sul 4-2-4 in questo inizio di ripresa, con Guberti e Calì sulla stessa linea di Scotto e Sartor in fase offensiva.

47′ – Prima azione del secondo tempo per l’Arzachena, ancora una volta Loi scappa per vie centrali ma il tiro di Kacorri dopo lo scarico del numero 11 viene contratto da Cabeccia.

46′ – Partita la ripresa!

15.33 – Squadre in campo per la ripresa. Niente cambi per adesso nelle due squadre.

Questi i parziali dei primi tempi:

Gladiator-Latina 0-4 (4′ rig. Di Renzo, 28′ Teraschi, 36′ Sarritzu, 43′ Corsetti)
Torres-Carbonia 4-0 (11′ Schiaroli, 31′, 35′ e 42′ Mascia)
Lanusei-Muravera 2-0 (17′ rig. Attili, 34′ Varela)
Nuova Florida-Afragolese rinviata
Giugliano-Nocerina rinviata
Cassino-Insieme Formia 2-1 [23′ rig. Gomez (IF), 31′ Lucchese (C), 42′ Picascia (C)]
Savoia-Monterosi 0-0
Nola-Vis Artena 0-0
Latte Dolce-Arzachena 0-0

DUPLICE FISCHIO DI MARTINO: al Basilio Canu finisce un primo tempo vivace tra Latte Dolce e Arzachena, ma ancora senza reti. Due volte pericoloso Scotto per i padroni di casa, mentre per l’Arzachena è Loi l’uomo più pericoloso. A tra poco per il racconto della ripresa. 

46′ – Gran destro di Scotto dal limite dell’area, Ruzittu risponde ancora presente e salva il risultato.

44′ – Ancora una ripartenza veloce dell’Arzachena con Loi, ma sul cross di Bachini da destra Urbietis blocca in due tempi.

41′ – Giallo per Congiu, autore di un fallo su Calì sulla trequarti offensiva. Batte Scotto per Pertica, cross al centro per il colpo di testa di Cabeccia che finisce fuori, ma Martino fischia offside.

Le altre sarde: Torres-Carbonia 4-0 (11′ Schiaroli, 31′, 35′ e 42′ Mascia)

39′ – Gran taglio di Bellotti per Rossi in area, ma è puntuale l’anticipo di Pertica ad allontanare.

Le altre sarde: Torres-Carbonia 3-0 (11′ Schiaroli, 31′ e 35′ Mascia); Lanusei-Muravera 2-0 (17′ rig. Attili, 34′ Varela)

36′ – Primo giallo della gara ai danni di Loi, autore di un fallo a centrocampo su Arzu.

33′ – Risponde l’Arzachena: dribbling perfetto di Rossi a sinistra, palla a rimorchio per il mancino di Loi a botta sicura su cui risponde alla grande Urbietis!

30′ – Che occasione per Scotto! Lanciato nello spazio da Pisanu, il numero 9 rientra sul destro in area ma alza troppo la traiettoria, per la disperazione di compagni e dirigenza biancoceleste.

29′ – Tra i vari duelli del match da segnalare anche quello sulla fascia tra Guberti e Bonacquisti, con il capitano verde per ora in vantaggio.

27′ – Scotto di tacco verso Sartor, ma l’argentino non arriva in tempo sulla finezza del numero 9.

25′ – Dopo i primi 25 minuti il canovaccio del match è chiaro: il Latte Dolce prova a costruire dal basso, mentre l’Arzachena cerca di sfruttare la velocità dei suoi esterni, con Kacorri utile a tenere alta la squadra di Cerbone.

21′ – Intervento di Congiu su Pertica in area che vola a terra, ma Martino assegna il corner. Sulla battuta di Calì Patacchiola arriva con un attimo di ritardo, con la palla che termina sul fondo.

18′ – Fuorigioco fischiato a Scotto, ben servito da Sartor dopo l’errore di Congiu in disimpegno, ma Ruzittu aveva detto di no con un gran volo.

16′ – In fase difensiva l’Arzachena ha creato una vera gabbia per Bianchi e Pisanu, che spesso sono scavalcati dai lanci lunghi di Cabeccia e Patacchiola.

14′ – In assenza di Molino, è Loi incaricato di accendere la manovra offensiva dell’Arzachena, con Rossi e Bachini pronti a sfruttare le sponde della boa Kacorri.

13′ – Riparte il match con Cabeccia pronto a rientrare in campo.

11′ – Duro scontro tra Kacorri e Cabeccia, che resta a terra colpito al volto dal numero 9 smeraldino: staff medico in campo.

10′ – Punizione per l’Arzachena con Loi, ma Urbietis esce sicuro e abbranca il pallone.

8′ – Partita vivace al Basilio Canu, ma ancora nessun intervento per i due portieri.

7′ – Da seguire il duello fisico tra Congiu e Sartor, lo scorso anno colonne della Torres allenata da Marco Mariotti, come Pisanu.

4′ –  Malinteso tra Arzu e Guberti, ma Bachini non riesce a mettere il pallone in area.

2′ – Subito corner per gli ospiti, ma la difesa di Fossati libera.

1′ – Iniziato il match! Latte Dolce che attaccherà da sinistra a destra. Arzachena con il 4-2-3-1, sassaresi con il 4-4-2 fluido.

14.31 – Arzachena in completo verde, Latte Dolce in bianco. Dopo il lancio della monetina, minuto di silenzio per ricordare Mauro Bellugi e Costanzo Dettori, ex calciatori entrambi scomparsi nella giornata di ieri.

14.30 – Entrano in campo le due squadre, agli ordini del signor Gianluca Martino di Firenze, assistito da Attardi di Ragusa e Favino di Napoli.

14.20 – Curiosità per vedere all’opera il tridente di Fossati, con il secondo esordio in biancoceleste dell’argentino Sartor.

14.15 – Clima assolutamente primaverile a Sennori, con le due squadre che hanno appena ultimato il riscaldamento e sono tornate negli spogliatoi per le ultime indicazioni dei due allenatori.

LE FORMAZIONI

Latte Dolce: Urbietis, Pertica, Arzu, Cabeccia, Patacchiola, Bianchi, Pisanu, Calì, Guberti, Sartor, Scotto. A disposizione: Garau, Piga, Gianni, Tuccio, Marcangeli, Palmas, Kone, Scanu, Mukaj. All. Fossati

Arzachena: Ruzittu, Bonacquisti, Ungaro, Congiu, Bachini, Dore, Manca, Bellotti, Rossi, Kacorri, Loi. A diposizione: Al Tumi, Zammit, Majid, Fossati, Fini, Kassama, Marinari, Menichelli, Fusco.  All. Cerbone

Arbitro:  Martino di Firenze

13:30 – Buongiorno amici di Centotrentuno, un saluto dal Basilio Canu di Sennori da dove vi racconteremo la partita tra Latte Dolce e Arzachena.

TAG:  Serie D
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti