agenzia-garau-centotrentuno
cragno-cagliari

Napoli-Cagliari 2-0: Osimhen condanna i rossoblù alla quarta sconfitta

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Trasferta quasi impossibile per il Cagliari che fa visita al Napoli di Luciano Spalletti al Diego Maradona.

a cura di Francesco Aresu

TRIPLICE FISCHIO DI PICCININI: il Cagliari di Mazzarri trova la quarta sconfitta su sei partite a cospetto di un Napoli che prosegue la marcia a punteggio pieno in vetta alla classifica. Troppo superiori i padroni di casa, trascinati da un Osimhen in stato di grazia, che hanno colpito con un gol per tempo. Ora per il tecnico rossoblù testa alla sfida di venerdì all’Unipol Domus contro il Venezia, match da non fallire assolutamente. 

90′ – OCCASIONE NAPOLI: fuga sulla destra di Ounas, palla dentro per il sinistro di Petagna con Cragno che para a terra.

89′ – Flipper in area partenopea, ma né Pereiro né Keita riescono a concludere verso la porta di Ospina.

88′ – 🔄 SOSTITUZIONE NAPOLI: fuori Fabian Ruiz, dentro Demme.

84′ – 🔄 DOPPIA SOSTITUZIONE CAGLIARI: fuori Lykogiannis e Strootman, dentro Pereiro e Grassi.

83′ – Pronti a entrare Pereiro e Grassi, verosimilmente per Strootman e Joao Pedro, mentre il pubblico del San Paolo inizia con gli “olè” a ogni tocco dei ragazzi di Spalletti.

81′ – Che errore di Strootman: ottima palla recuperata da Nandez al limite dell’area napoletana, palla a rimorchio per l’olandese che invece di tirare apre ancora verso Joao Pedro, anticipato dalla difesa azzurra.

79′ – Ennesima palla recuperata da Anguissa a centrocampo, poi Godin ci mette una gran pezza sul cross di Lozano per Petagna.

76′ – 🔄 DOPPIA SOSTITUZIONE NAPOLI: dentro Petagna e Ounas, fuori Insigne e Osimhen.

75′ – 🟨 AMMONIZIONE NAPOLI: Marin prova a scappare sulla trequarti, Elmas lo stende e si merita un giallo.

74′ – Con l’ingresso di Keita, il Cagliari è tornato con il 4-4-1-1 che ci si aspettava alla vigilia.

73′ – Gran lancio di Insigne a premiare il taglio di Di Lorenzo, ma il terzino della Nazionale sbaglia il controllo e Godin può liberare.

72′ – Ancora Napoli in avanti con Anguissa, la palla arriva poi a Lozano che era in offside.

70′ – Buona ripartenza del Cagliari sull’asse Joao Pedro-Lykogiannis, ma sul cross del greco non arriva nessuno.

69′ – OCCASIONE NAPOLI: gran sinistro dal limite di Anguissa, palla di un nonnulla fuori.

68′ – 🔄 DOPPIA SOSTITUZIONE: nel Cagliari Keita Baldé e Ceppitelli dentro per Deiola e Walukiewicz, nel Napoli dentro Lozano ed Elmas per Politano e Zielinski.

65′ – 🟨 AMMONIZIONE NAPOLI: simulazione per Osimhen che tenta di trarre in inganno Piccinini sul tocco di Walukiewicz, giallo per lui.

63′ – OCCASIONE NAPOLI: ancora i padroni di casa pericolosi in avanti con Anguissa che si fa beffe di Walukiewicz, palla a Insigne che serve Zielinski a centro area, destro a lato.

59′ – 🟨 AMMONIZIONE CAGLIARI: duello polacco tra Walukiewicz e Zielinski, intervento fuori tempo del numero 40 rossoblù, giallo inevitabile.

Nulla da fare per Cragno sulla botta centrale e potente del capitano partenopeo, con un Mazzarri a dir poco deluso. 

57′ – ⚽ GOL DEL NAPOLI! INSIGNE!

55′ – RIGORE PER IL NAPOLI! Godin lotta con Osimhen in area, poi lo stende sulla finta a rientrare del nigeriano. Penalty netto a favore degli azzurri. 

53′ – OCCASIONE NAPOLI: incredibile la potenza fisica di Osimhen che, marcato da quattro rossoblù, si libera al tiro da 25 metri, con Cragno costretto a tuffarsi a terra.

51′ – OCCASIONE NAPOLI: ennesima folata offensiva dei padroni di casa, palla a Insigne che tenta il destro a girare ma Zappa mette in corner.

48′ – Prova ancora a far girare palla la squadra di Mazzarri, tra i fischi del San Paolo, ma c’è poco costrutto nella manovra e il tiraccio di Lykogiannis ne è la perfetta fotografia.

47′ – Continua a gravitare intorno all’area rossoblù la squadra di Spalletti, che però si piace troppo negli ultimi metri e perde l’attimo giusto, per fortuna del Cagliari.

46′ – Partita la ripresa!

DUPLICE FISCHIO DI PICCININI: finisce un primo tempo in cui il Cagliari di Walter Mazzarri ha provato a resistere alla veemenza del Napoli capolista, ma non è riuscito a chiuderlo senza subire gol. Decide per ora la deviazione di Osimhen dopo 11 minuti, a tra poco per il racconto della ripresa. 

45′ – Fallo di Fabian Ruiz su Joao Pedro sulla trequarti destra offensiva: palla a Marin che mette in mezzo verso Deiola, ma Zielinski allontana.

42′ – Scambio uruguaiano tra Caceres e Nandez, ma interviene nuovamente Mario Rui che di petto fornisce il pallone a Ospina.

40′ – Buon cross di Lykogiannis dalla sinistra per Nandez, anticipato bene da Mario Rui.

37′ – Ancora Napoli in avanti alla ricerca della spallata: corner da destra di Politano, Cragno anticipa alla grande Koulibaly.

31′ – Prova il Cagliari a far girare il pallone dal basso, ma grazie alla pressione gli azzurri riescono spesso a ribaltare l’azione e a proporsi pericolosamente dalle parti di Cragno.

28′ – Intervento deciso di Strootman su Politano, Piccinini punisce l’olandese con un calcio di punizione.

26′ – OCCASIONE NAPOLI: stavolta è Fabian Ruiz ad arrivare alla conclusione dal limite, Deiola lo infastidisce senza fallo e lo spagnolo non riesce a concludere bene.

23′ – OCCASIONE NAPOLI: ancora il solito Osimhen, da solo contro quattro avversari, arriva al limite dell’area ed esplode il destro che finisce a lato.

21′ – Brivido per Cragno sul pressing di Osimhen, ma il portiere rossoblù è bravo ad allontanare il pallone.

18′ – OCCASIONE CAGLIARI: azione offensiva dei rossoblù con Joao Pedro che guadagna un corner. Sulla battuta Caceres trova la deviazione di un difensore del Napoli che mette ancora in angolo.

15′ – Solito possesso palla insistito dei partenopei, col Cagliari in attesa.

13′ – Prova il Cagliari a mettere la testa fuori dalla propria metà campo, ma il Napoli non vuole minimamente rallentare.

Al minuto 11 Anguissa lancia Zielinski sulla destra, palla arretrata per Osimhen che anticipa Godin e Walukiewicz e infila Cragno.

⚽ GOOOOL NAPOLI! Ecco Osimhen!

10′ – Riprende campo il Napoli in questi minuti, finora nessun particolare pericolo per Cragno

6‘ – Stavola la battuta è di Lykogiannis con il sinistro, libera la difesa poi l’azione sfuma.

5′ – Corner troppo basso, c’è la deviazione della difesa sul primo palo: nuovo calcio d’angolo per Marin

5′ – Bella ripartenza del Cagliari, Deiola smista forse un po’ troppo velocemente per l’accorrente Lykogiannis che viene fermato in corner.

4′ – Buon recupero di Lykogiannis su una palla pigra di Fabian Ruiz, il greco fermato da un fallo.

2′ – 5-4-1 per il Cagliari con Marin più vicino all’unica punta Joao Pedro in questa fase di non possesso.

CALCIO D’INIZIO, primo pallone al Napoli

20:46 – Abbraccio tra Mazzarri e Spalletti, tra poco il fischio d’inizio

20.42 – Squadre che si apprestano a entrare in campo, preceduta dalla squadra arbitrale comandata da Piccinini

20.38- Queste invece le parole di Stefano Capozucca ai microfoni di DAZN

20:30 – “Sarà una partita difficile, contro un avversario forte ma cercheremo di fare risultato se possibile”, il commento di Lykogiannis ai microfoni di DAZN

LE FORMAZIONI 

Napoli: Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. A disposizione: Meret, Marfella, Juan Jesus, Malcuit, Manolas, Zanoli, Demme, Elmas, Lozano, Elmas, Mertens, Ounas, Petagna

Cagliari: Cragno, Caceres, Godin, Walukiewicz, Lykogiannis; Zappa, Marin, Strootman, Deiola, Nandez; Joao Pedro. A disposizione: Radunovic, Dalbert, Altare, Bellanova, Ceppitelli, Carboni, Zappa, Oliva, Grassi, Pereiro, Pavoletti, Farias, Keita

19:30 – Buonasera amici di Centotrentuno, benvenuti al racconto testuale della gara tra Napoli e Cagliari che chiuderà la domenica del sesto turno di Serie A.

 

Al bar dello sport

11 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti