agenzia-garau-centotrentuno

“Noi in credito con la fortuna”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il direttore sportivo del Lanusei Luigi Abbate ha parlato a La Nuova Sardegna prima dell’ultima giornata di campionato contro la Lupa Roma, che potrebbe regalare lo spareggio contro l’Avellino per il salto di categoria.

“Non mi aspetto particolari sorprese dall’ultima giornata (l’Avellino andrà al Francioni di Latina, senza più grossi obiettivi ndr), ma adesso ad avere la pressione sarà l’Avellino.– ha dichiarato il DS degli ogliastrini-. In caso di spareggio vorremmo sfatare il detto non c’è due senza tre e aggiudicarci la gara con gli irpini. Rispetto a loro, siamo noi in credito con la fortuna, in entrambe le gare di campionato non meritavamo di perdere. Dove si giocherà lo spareggio? Di sicuro non in Sardegna o Campania, probabilmente a Rieti o Frosinone: comunque vada saranno loro avvantaggiati dal maggiore pubblico che accorrerà allo stadio”.

Sullo stato di forma della squadra, Abbate dichiara: “Siamo tutti sereni e vogliosi di fare bene. Vogliamo giocarcela fino in fondo. Purtroppo nelle ultime gare ci è mancato Bernardotto e anche Esposito, Gardini è stato costretto a modificare l’assetto della squadra, ma chi li ha sostituiti ha fatto un lavoro egregio”.  

TAG:  Serie D