Cocco: “Olbia mi ha fatto scattare la scintilla”

Andrea Cocco è stato subito presentato dall’Olbia nella serata di martedì 19 novembre.

All’incontro con la stampa ha partecipato anche il presidente Alessandro Marino che ha introdotto così la nuova punta: “Andrea è un profilo che mi è sempre piaciuto e ho cercato di prenderlo anche due anni fa: appena mi è stato proposto non ho avuto dubbi, penso che come altri giocatori Andrea sia in una fase della carriera in cui si vuole dare il proprio contributo alla propria Terra e non mi sono fatto pregare due volte. Andrea l’avrei preso anche in una situazione diversa, devo ringraziarlo per il suo interessamento. È sempre stato un mio pallino, per noi il fatto che sia un sardo è un plus”.

“Sono felice di questa opportunità, voglio dare il mio contributo importante e tornare a fare quello che ho fatto in passato.- le parole dell’attaccante-. Sono felice, sono qui per dare il mio contributo in questo momento difficile. Per me è un ritorno piacevole in Sardegna, sono felice di questo. Avevo molte richieste, ma tutte piazze che non mi faceva scattare la scintilla: quando ho pensato all’Olbia mi è scattata, voglio dare il mio apporto. Società come l’Olbia se ne trovano poche in Serie C. La situazione è delicata, ma c’è tutto il tempo per recuperare e scalare la classifica: fossimo stati a marzo sarebbe stata complicata. Dobbiamo lavorare, fare gruppo e avere piccoli obiettivi di domenica in domenica. La condizione fisica? Sto bene, mi sono allenato con un preparatore atletico e la Ferrini Cagliari che devo ringraziare. Mi metto a disposizione del mister già per questa domenica”. 

TAG:  Serie C
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti