agenzia-garau-centotrentuno
scotto-torres-carbonia-murru

Apre Scotto, chiude Sabatini: Torres all’inglese sul Carbonia

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Anticipo a Sant’Anna Arresi per la nona giornata del Girone G della Serie D: Carbonia e Torres si sfidano nel derby.

la cronaca della gara 

a cura dell’inviato Matteo Cardia 

95 – FINISCE LA PARTITA, LA TORRES SI AGGIUDICA IL NUOVO DERBY E VINCE PER 0-2 CON I GOL DI SCOTTO E SABATINI

Lancio in profondità per Scotto, difesa scoperta, il capitano è altruista e serve l’accorrente Sabatini che mette dentro

95 – RADDOPPIO TORRES PRIMA DEL FISCHIO! 0-2

94 – Il Carbonia tenta gli ultimi assalti.

91 – Giallo per Scotto che provando a scappare via colpisce un avversario.

90 – Sostituzione per il Carbonia: fuori Dore, dentro i centimetri di Berman che si sistema in attacco.

89 – Bianchi su rialza e Greco effettua un’altra sostituzione: fuori Diakite, dentro Ferrante.

88 – Bianchi rimane a terra dopo un contrasto a centrocampo. I sanitari sassaresi entrano in campo.

86 – Proprio il neo ammonito lascia il campo per Sabatini.

85 – Dore recupera palla a metà campo e prova a lanciare la ripartenza. Masala decide di spendere il fallo tattico e prende il giallo.

84 – Ammonito, per perdita di tempo, il portiere della Torres Salvato.

83 – Pericoloso il Carbonia! Palla di Murgia in profondità per Gjuci anticipato solo dalla tempestosa uscita del portiere.

81 – La squadra di Greco si riaffaccia in avanti e guadagna un nuovo calcio d’angolo, sul quale Khalifa tenta di rendersi pericoloso ma Idrissi blocca.

77 – La Torres non riesce più a creare occasioni concrete ma a prova a gestire il ritmo gara con nervi e palleggio. Carbonia più combattivo ma poco preciso.

76 – L’ attaccante della Torres si rialza e può continuare.

75 – Problemi fisici per Khalifa Kujabi gioco momentaneamente fermo.

71 – Carbonia che sta provando a mettere in difficoltà la squadra di Greco. Gli uomini di Suazo superano più volte la metà campo ma è poca la precisione nella fase decisiva dell’azione.

68 – Cambio per entrambe le squadre. Per la Torres entra l’ex Piredda al posto di Lisai, per il Carbonia, invece, fuori Serra e dentro Porcheddu.

66 – Occasione Carbonia con Russu! Esce bene palla al piede Murgia, il campo si apre, il 10 passa a Curreli che serve il terzino sul fondo. Il capitano del Carbonia controlla e tira ma la palla finisce di poco sopra la traversa.

64 – Primo cambio Carbonia: fuori Kassama, dentro Samuele Curreli.

62 – Occasione Torres! Bellu perde palla in uscita, Lisai recupera e tira da appena dentro l’area: la palla è forte ma centrale e Idrissi blocca

60 – Partita spezzettata, con molti errori in fase di rifinitura da una parte e dall’altra.

55 – Il Carbonia prova a distendersi. Kassama parte verso la porta ma attende troppo per servire Gjuci. La Torres recupera e guadagna un altro angolo, su cui però non succede ancora nulla.

54 – La Torres guadagna il terzo calcio d’angolo di fila. Sugli sviluppi però Dametto commette fallo in attacco.

52 – Secondo calcio d’angolo per la Torres. Ancora però la difesa mineraria si difende bene.

52 – Calcio d’angolo per la Torres sul lato destro del campo

50 – Come nella prima frazione, anche i minuti iniziali della seconda sono caratterizzati dalla fisicità.

49 – Torres che ci prova dalla distanza con Scotto dal lato sinistro dell’area. Il tiro però termina tra le braccia di Idrissi

47 – Ripartenza Torres con Khalifa che lancia Diakite dopo aver recuperato palla. Suhs però blocca il tentativo sassarese

46 – Carbonia subito in avanti con un pallone interessante per Kassama in profondità.

16:00 – Il Carbonia batte il calcio d’inizio del secondo tempo. Nessun cambio deciso dagli allenatori.

15:59 – Entrambe le squadre tornano in campo.

15:52 – Primo tempo piacevole, nonostante soprattutto i primi minuti siano stati spigolosi. La Torres ha fatto meglio nella prima mezz’ora, sfruttando al meglio la propria esperienza e il proprio tasso tecnico. Carbonia troppo basso nella prima metà del tempo, meglio negli ultimi quindici minuti quando ha cercato con più insistenza di avvicinarsi all’area di rigore di Salvato.

46 – Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo tra Carbonia e Torres. Ospiti che chiudono in vantaggio per 0-1, grazie al rigore trasformato da Scotto. 

44 – Ancora Carbonia in avanti: ci prova ancora Murgia poco oltre i sedici metri, il pallone però è troppo debole.

43 – Il numero 10 mette in mezzo un pallone insidioso che costringe Salvato a uscire e respingere.

43 – Punizione guadagnata da Murgia sulla sinistra.

42 – Carbonia più alto da qualche minuto.

39 – OCCASIONISSIMA CARBONIA! Gjuci viene servito da Russu imbeccato in profondità: l’attaccante, a rimorchio, tira di prima intenzione ma apre troppo il piatto e la palla finisce larga sul fondo

37 – La Torres si distende e anche Rossi decide di provarci da lontano. La palla sfera si abbassa tardi però e Idrissi la osserva sorvolare la traversa.

35 – Occasione Carbonia! Tiro di Serra dal limite deviato e pallone che si impenna: Salvato è costretto a mettere in angolo.

34 – Gli ospiti sembrano più in controllo della tensione e giocano anche d’esperienza. La palla gira veloce nel centrocampo torresino, che più volte si appoggia a Scotto per sviluppare l’azione.

31 – Dopo aver recuperato palla nella trequarti, il Carbonia spreca e perde la sfera. Serra è costretto così  a stendere Lisai e prende il giallo.

28 – La squadra di Suazo prova a organizzare la reazione. Spesso però ha troppa fretta nel cercare gli attaccanti in profondità.

26 – TORRES IN VANTAGGIO! SCOTTO SPIAZZA IDRISSI, 0-1 TORRES! 

25 – CALCIO DI RIGORE PER LA TORRES

Palla in profondità per Masala che viene steso in area da Russu. Nessun dubbio per l’arbitro.

24 – Nuovo calcio d’angolo, stavolta sulla destra, guadagnato dalla squadra di Greco. Batte Bianchi, stacca Diakite ma l’attaccante torresino non riesce bene ad impattare il pallone.

20 – La Torres si fa di nuovo in avanti. Azione che si sviluppa sulla sinistra, palla per Masala che ci prova da lontano: la palla finisce di pochissimo fuori.

Discesa sulla sinistra di Russu, uno dei più attivi dei suoi. Stavolta il terzino arriva sul fondo come non era mai capitato e mette in mezzo un pallone interessante sul quale si avventano Kassama e Salvato. L’ indecisione del portiere avversario favorisce l’attaccante che segna. Secondo l’arbitro però, Kassama tocca con la mano ed è per questo anche ammonito.

 

18 – ANNULLATO GOL CARBONIA

16 – Ancora Torres in avanti. Dopo un’azione prolungata a metà campo palla in profondità per Diakite, anticipato però prima di colpire il pallone da Bellu.

12 – I sassaresi occupano da un paio di minuti la metàcampo avversaria. Scotto guadagna un nuovo calcio d’angolo su cui però non accade nulla.

11 – Il Carbonia libera l’area con Gjuci, sul pallone si avvenuta Bianchi che ancora una volta prova al volo. Il pallone sibila il palo.

10 – Primo calcio d’angolo per la Torres x guadagnato sull’out sinistro da Turchet. È lo stesso mancino a tirare l’angolo

10 – Primi dieci minuti ricchi d’intensità. Le squadre si affrontano a viso aperto, con gli attaccanti cercati soprattutto in profondità.

7 – Pallone interessante per Gjuci in profondità di Scanu. Sull’attaccante però c’è Dametto che sventa il pericolo.

6 – Prima occasione Torres con un tiro di prima intenzione di Bianchi, che di controbalzo ci prova dalla distanza. La palla però finisce lontana dai pali.

4 – Entrambe le squadre provano a distendersi. Prima la retroguardia mineraria, poi quella sassarese però fanno buona guardia.

2′ – La partita è subito fisica e si gioca sui nervi. Su Sant’Anna Arresi nel frattempo è iniziato a piovere.

15:00 – PARTITI

14:58 – Squadre in campo.

14:55 – Manca poco all’ingresso delle squadre in campo. A dirigere la gara sarà l’arbitro Gavini della sezione di Aprilia, assistito dai guardalinee Claps e Martinelli, entrambi della sezione di Potenza.

14:50 – La Torres cerca una nuova vittoria nel secondo derby consecutivo. Nella scorsa giornata, la squadra guidata da Greco ha vinto di misura contro l’Arzachena grazie a un gol di Khalifa Kujabi, restando così a soli tre punti dal terzo posto. Il Carbonia, invece, ha trovato la prima vittoria del suo campionato sul campo del Cynthialbalonga in maniera insperata, ribaltando – con due gol nei minuti di recupero – una partita che sembrava persa.

14:40 – Nonostante la partita si giochi a porte chiuse, un piccolo gruppo di tifosi del Carbonia è riuscito ad avvicinarsi all’impianto di Sant’Anna Arresi e prova a far sentire il suo calore alla squadra di Suazo.

14:29 – Alcuni cambi anche nel Carbonia di Suazo. Tra i pali torna Idrissi, Porcheddu lascia il suo posto a centrocampo a Scanu e Kassama ha un’altra opportunità dal primo minuto al fianco di Gjuci.

14:25 – Resta per ora fuori dalla partita l’ex di turno Marco Piredda. Il centrocampista offensivo, arrivato alla Torres dopo una stagione da protagonista nel Sulcis, rimane fuori da quella che poteva essere sulla carta la sua gara. Un segnale di come il numero 10 non si sia ben ambientato a Sassari.

FORMAZIONI UFFICIALI

Carbonia: Idrissi; Russu, Suhs, Bellu, Mastino; Dore, Serra, Murgia, Scanu; Kassama, Gjuici.

Torres: Salvato; Rossi, Antonelli, Dametto, Turchet; Kalifa, Masala, Bianchi, Lisai; Diakite, Scotto.

14:20 – Entrambe le squadre sono appena entrate in campo per il riscaldamento.

14:00 – Buon pomeriggio da Sant’Anna Arresi gentili lettori di Centotrentuno, qui per raccontarvi il derby tra Carbonia e Torres del nono turno del Girone G.

TAG:  Serie D Torres
 

Al bar dello sport

3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti