agenzia-garau-centotrentuno
ravot-atleticouri

Aprilia-Atletico Uri 2-1: sconfitta amara per i giallorossi di Paba

Aprilia
Atletico Uri
2
1
'

27' Ceka (A)
40' Mbaye
91' Scanu (U)

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Trasferta nel Lazio per l’Atletico Uri che fa visita all’Aprilia, ancora imbattuto nel Girone G della Serie D.

Rivivi con noi la diretta testuale della partita

a cura di Andrea Olmeo

SERIE D GIRONE G

Arzachena-Ostiamare 0-2 (54′ Lorusso, 80′ Mastropietro)
Aprilia-Atletico Uri 2-1 [27′ Ceka (A), 85′ Mbaye (A), 91′ rig. Scanu (AU)]
Vis Artena-Lanusei 1-0 (43′ Lucchese)
Carbonia-Giugliano 0-3 (7′ Gladestony, 31′ Rizzo, 54′ Cerone)
Gladiator-Insieme Formia 4-0 (18′ e 39′ Barone, 58′ Marzano, 76′ Varela)
Muravera-Cynthialbalonga 4-12 [14′ Mancosu (M), 27′ Cadau (M), 28′ D’Agostino (C), 60′ Nurchi (M), 87′ Piroddi (M), 94′ Roberti (C)]
Nuova Florida-Cassino 2-1 [12′ autogol Tomassi (NF), 43′ Persichini (NF), 45′ Valentino (C)]
Afragolese-Latte Dolce rinviata
Torres-Real Monterotondo 4-1 | giocata sabato

Finisce ora la gara. La gara è stata caratterizzata da tanta intensità e nervosismo, l’Uri ha prodotto tanto ma ha ottenuto poco, mentre l’Aprilia è stata cinica ed ha sfruttato le occasioni che gli sono capitate.

92‘ – GOL ATLETICO URI – Accorcia il risultato su rigore l’attaccante sardo che porta il risultato sul 2-1. Tutto pronto per l’arrembaggio finale

91‘ – Calcio di rigore per l’Atletico Uri, conquistato da Bah che involandosi verso la porta avversaria subisce un uscita scomposta da parte del portiere avversario che commette il fallo e viene ammonito.

90′ – Saranno 4 i minuti di recupero

89‘ – Con l’uomo in meno l’Aprilia si accontenta del risultato e gestisce il pallone sfruttando gli spazi che si sono venuti a creare

88‘ DOPPIO CAMBIO APRILIA – Entrano Mattarelli e Santarelli, escono Ceka e De Crescenzo

86‘ – ESPULSIONE URI – Le vivaci proteste da parte di Olmetto non sono state tollerate dall’arbitro che ha estratto il cartellino rosso in faccia al terzino che lamentava un fuorigioco in occasione del gol

85‘- 2-0 Aprilia che sfruttando un contropiede in seguito a un calcio piazzato, il neo entrato Mbaye si porta a tu per tu col portiere e batte Pittalis

81‘ OCCASIONE URI – Calaresu viene fermato dall’assistente arbitrale che lo vede in fuorigioco in seguito a un pericoloso cross di Scanu

78‘ – SOSTITUZIONE APRILIA – Esce Pezzone entra Mbaye

75′ – AMMONIZIONE URI – Loru viene ammonito per un fallo tattico a centrocampo volto a sventare una pericolosa ripartenza dei padroni di casa

68‘ – SOSTITUZIONE ATLETICO URI: esce Altolaguirre entra Piga

67′ – Punizione per l’Uri dal limite dell’area conquistato da Calaresu, il tiro da calcio piazzato si stampa sulla barriera

63‘ – ESPULSIONE URI – Allontanato dal terreno di gioco il vice allenatore Mura per proteste

62‘ – SOSTITUZIONE URI – Esce Di Paolo entra Bah

59‘ – Su un lancio in profondità per Calaresu il calciatore sardo si scontra col portiere dell’Aprilia, tante polemiche in quanto i sardi chiedevano un calcio di rigore che non viene concesso dall’arbitro, tante proteste e nervosismo in campo per le due squadre. Al momento il gioco è fermo a causa di un battibecco tra Jah e Falasca che vengono entrambi ammoniti dal direttore di gara.

58‘ – L’Uri produce tanto ma finalizza poco, il pallino di gioco è sempre in mano dei sardi che sta cercando in tutti i modi di conquistare il pareggio

55‘ – Primi dieci minuti all’insegna dei calci d’angolo, dopo una bella ripartenza di Di Paolo i sardi guadagnano un corner, sugli sviluppi la difesa dei laziali respinge nuovamente in calcio d’angolo.

52‘ – L’Aprilia rientra arrembante dagli spogliatoi, negli ultimi 5 minuti ha conquistato tre calci d’angolo, tutti quanti respinti bene dalla difesa avversaria che non riesce ad allontanare del tutto il pericolo.

48‘ – Scanu si fa vedere pericoloso in area avversaria concludendo con un bel destro che finisce sull’esterno della rete

47‘ – Calcio di punizione defilata per l’Aprilia con un bel cross teso che finisce sulla testa di Cruz che non riesce a concludere a rete

46‘ – Inizia ora la partita, nessun cambio per entrambe le squadre

FINE PRIMO TEMPO – Uri molto propositiva, nonostante la gara si gioca su un campo per nulla semplice i sardi impongono il loro gioco, soprattutto con Calaresu e Fadda che più volte sono andati vicino al gol, mentre l’Aprilia è stata sicuramente più cinica, realizzando una delle poche occasioni che gli sono capitate nel corso della gara.

43‘ – Calcio di punizione Uri conquistato da Calaresu, batte Olmetto che mette un bel cross al centro che premia Fadda che con tenta una magia di tacco concludendo in porta, palla di poco fuori

38‘ – OCCASIONE URI – Calaresu e Scanu provano a prendere sulle spalle la squadra e portarla al pareggio conquistando un buon calcio d’angolo, batte Ravot. Bel cross del terzino sassarese che serve Fadda che svetta in alto su tutti e conclude di poco alla sinistra del primo palo.

36‘ – Dopo il vantaggio e il mini arrembaggio dell’Aprilia ora si è entrati in una fase di stallo della gara, che è diventata molto spezzettata con tanti falli soprattutto nella parte mediana del campo.

28‘ – Nonostante il bel momento dei sardi nei primi 25’ di gioco l’Aprilia dopo il vantaggio sembra rinvigorito e si va vedere sempre più pericolosamente davanti

27‘ – VANTAGGIO APRILIA – In seguito a un cross di Succi, Ceka di piatto si fa trovare pronto e mette il pallone in rete

24‘ – OCCASIONE URI – Calaresu pericoloso sulla fascia sinistra, l’attaccante giallorosso salta due uomini e tenta la conclusione in porta, deviata da Salvati in calcio d’angolo, sugli sviluppi la difesa avversaria respinge.

23‘ – AMMONIZIONE URI – Calaresu in seguito a un fallo su Pezzone riceve il primo cartellino della giornata

22‘ – L’Uri inizia a sondare il terreno per cercare il vantaggio con Altolaguirre che serve in profondità Di Paolo, la conclusione del giovane ragazzo giallorosso termina fuori

20‘ – Azione pericolosa dell’Aprilia, con Falasca che fa partire un bel tiro che viene deviato in angolo dal portiere, sugli sviluppi del corner non ci sono pericoli per i giallorossi che riprendono il possesso del pallone.

15‘ – Batte Ravot che mette un bel cross al centro il portiere dell’Aprilia Salvati anticipa tutti e prende il pallone tra le braccia

14‘ – AMMONIZIONE APRILIA – De Crescenzo su Altolaguirre, calcio di punizione in favore dei sardi dai 25 metri.

10‘ – Primi dieci minuti senza particolari occasioni di gioco, con i centrocampi che la fanno da padrona e cercano di studiare le mosse per calare le loro offensive nel miglior modo possibile.

6‘ – Parte bene la squadra giallorossa, pressando alto e tenendo in mano il pallino del gioco, il fattore campo al momento non si fa sentire, e i ragazzi di mister Paba continuano a proporre il loro gioco come abbiamo visto nelle precedenti apparizioni tra Campionato e Coppa Italia

3‘ – Calcio di punizione dal limite per l’Uri, batte Scanu mandando la conclusione di poco alta sopra la traversa

1‘ – Inizia la gara

14:50 – Rientrano le squadre negli spogliatoi, a breve il calcio d’inizio!

14:25 – Conosciamo l’Aprilia, secondo posto in classifica con 10 punti di cui 9 nelle ultime tre giornate, 8 reti fatte e 4 subite, reti inviolate per i padroni di casa in due occasioni alla seconda e alla terza giornata contro Vis Artena e Afragolese. La particolarità di questa squadra è che porta tanti uomini al gol, 7 giocatori a segno delle 8 reti totalizzate in campionato.

14:10 -Ecco le formazioni ufficiali:

Aprilia: Salvati, De Crescenzo, Rosania, Succi, Pollace, Falasca, Bernardini, Pezone, Wilson Cruz, Ceka, Mannucci.
A Disposizione: Zappalà, Battisti, Santarelli, Mattarelli, Mbaye, Bianchi, Santi, Delli Colli, Talamonti.
Allenatore: Galluzzo Giorgio

Atletico Uri: Pittalis, Ravot, Olmetto, Incerti, Fadda, Jah, Di Paolo, Loru, Altolaguirre, Scanu, Calaresu.
A Disposizione
: Camboni, Stechina, Brizzi, Campus, Carboni, Piga, Tedesco, Delizos, Bah.
Allenatore: Massimiliano Paba

 

14:05 – Buongiorno amici di Centotrentuno, è una sfida impegnativa quella di oggi per i giocatori di Mister Paba che affrontano fuori casa un Aprilia reduce da tre vittorie consecutive e da un pareggio nella prima giornata in casa del Gladiator. Si prospetta un banco di prova importante per i giallorossi, che dovranno confermare quanto di buono hanno fatto nelle ultime apparizioni. A breve le formazioni ufficiali.

14:00 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno, tra un’ora il calcio d’inizio di Aprilia-Atletico Uri, match valido per il quinto turno del Girone G della Serie D.

FORMAZIONI

Salvati,
De Crescenzo,
Rosania,
Succi,
Pollace,
Falasca,
Bernardini,
Pezone,
Wilson Cruz,
Ceka,
Mannucci.

A Disposizione: Zappalà,
Battisti,
Santarelli,
Mattarelli,
Mbaye,
Bianchi,
Santi,
Delli Colli,
Talamonti.

Allenatore: Galluzzo Giorgio

Ammoniti:
14' De Crescenzo
Pittalis,
Ravot,
Olmetto,
Incerti,
Fadda,
Jah,
Di Paolo,
Loru,
Altolaguirre,
Scanu,
Calaresu.

A Disposizione: Camboni,
Stechina,
Brizzi,
Campus,
Carboni,
Piga,
Tedesco,
Delizos,
Bah.

Allenatore: Massimiliano Paba

Ammoniti:
24' Calaresu

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti