agenzia-garau-centotrentuno

Aru saluta la UAE: “Tre anni durissimi dove tante cose non sono andate come dovevano”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Si è conclusa ufficialmente oggi l’avventura di Fabio Aru con il Team UAE Emirates; il villacidrese dopo tre anni avari di soddisfazioni sportive entrerà a far parte domani della Qhubeka-ASSOS.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Il Cavaliere dei Quattro Mori, che non ha lesinato in altre occasioni di ringraziare la squadra emiratina, ha voluto ancora omaggiare la UAE Emirates con un saluto speciale sui suoi social, sottolineando la figura fondamentale del DS Matxin Fernandez: “Ultime 6 ore dell’anno portate a casa. La fredda giornata di oggi non mi ha impedito di godermi appieno le ultime emozioni con questa maglia. Molti di voi penseranno che per me sia una liberazione ma così non è, anzi… Gli ultimi tre anni in UAE Team Emirates ho conosciuto persone fantastiche: compagni, direttori, preparatori, massaggiatori, meccanici, addetti stampa , dottori e sponsor. Da ognuno di voi, nel bene o nel male, ho imparato qualcosa e vi dico Grazie! Da chi invece, nei momenti più bui, mi ha criticato non ho imparato niente ma avete fatto parte anche voi del mio percorso. Ci tengo poi a ringraziare personalmente Il Matxin che è stato SEMPRE e COMUNQUE al mio fianco, mi ha aiutato e motivato dal primo all’ultimo momento… Questo non lo dimenticherò mai.  Come ben sapete sono stati tre anni durissimi e tante cose non sono andate come dovevano sebbene da parte mia non siano mai mancati professionalità, serietà e impegno, e ciò mi ha fatto ancora più male. Nonostante questo oggi ho ritrovato il sorriso e il piacere di divertirmi ancora in bici… Tanti auguri di buon anno a tutti . Ci vediamo nel 2021!”. Da domani il sardo vestirà una nuova maglia, con la speranza per lui e i suoi tifosi di rivederlo in alto e in lotta per traguardi importanti.

Matteo Porcu

TAG:  Fabio Aru
 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti