Raffaele Cerbone, mister dell Arzachena | Foto Arzachena Calcio

Arzachena, Cerbone: “Classifica? Pensiamo prima ai nostri giovani”

Vittoria a sorpresa nel secondo turno del Girone G per l’Arzachena al Vanni Sanna di Sassari: mister Raffaele Cerbone in sala stampa ha commentato così il successo sulla Torres.

“Guardare alla classifica? No, c’è da pensare ai giovani e a farli crescere. Se poi arriva qualcosina più, vedremo, ma saremmo dei presuntuosi e dei mediocri a pensare questo. Sono due partite che sono stati due test importanti e hanno detto che ci possiamo stare; però il campo fa in fretta a cambiare tutto questo, dobbiamo essere bravi a rimanere in partita. Vediamo tra 10 partite, ma questi sono discorsi che non ci riguardano: il nostro compito è ben preciso ed è quello di far crescere i giovani e toglierci qualche soddisfazione con l’idea di fare sempre la partita. Non sempre possiamo farlo, ma vorremmo sempre farlo perché l’idea è quella di coinvolgerli”.

“Cosa manca? Noi abbiamo fatto due innesti negli scorsi giorni che non sono potuti essere con noi, non sono stati tesserati e uno dei due si è fatto male oggi. Qualche tassello manca, ma non ci facciamo prendere la frenesia o sbraitare per quello che non si ha; nel calcio si fa il meglio con quello che si ha per rispetto per quello che hai. Poi chiaro non siamo sciocchi, la società sa che manca qualcosa: proveremo a farla, ma senza andare oltre il budget, a noi servono giocatori funzionali e non fini a se stessi. Il noi è alla base di tutto e vorremmo prendere questo tipo di giocatori”

Roberto Pinna

TAG:  Serie D
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti