agenzia-garau-centotrentuno
MANCA-ARZACHENA

Arzachena cinica, il Carbonia non punge: al Pirina è 1-0 per gli smeraldini

Arzachena
Carbonia
1
0
110'
Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Giocano d’anticipo Arzachena e Carbonia che si sfidano al Biagio Pirina in una delle gare del sabato del 12° turno del Girone G della Serie D.

segui la diretta testuale della gara con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura dell’inviato Claudio Inconis

Gli anticipi della 12ª giornata del Girone G:
Ostiamare – Gladiator 1-2 [41′ Barone (G), 71′ Ciampi (G), 78′ rig. Vasco (O)]
Cynthialbalonga – Afragolese 2-0 (66′ Alessandro, 78′ Roberti)
Cassino – Aprilia 0-2 (57′ Njambe, 90′ Milani)
Arzachena – Carbonia 1-0 (58′ Manca)
Giugliano-Latte Dolce 3-0 (25′ e 51′ Rizzo, 62′ Abreu)

Ecco il tabellino del match:
Arzachena: Castaldo (65’ Ruzittu); Spanu, Bonacquisti, Bonu, Pinna, Loi, Sosa, Sartor, Manca, Mannoni (65’ Belotti), Mancini (86’ Rutigliano). A disposizione: Piga, Kacorri, Pallecchi, Porcu, Marinari, Tacchini. All. M. Nappi.
Carbonia: Idrissi; Ganzerli, Serra (82’ Porcheddu), Suhs, Gjuci, Murgia, Porru, Bellu, Curreli, Dore (76’ Camara), Russu. A disposizione: Bigotti, Adamo, Della Casa, Murtas, Agostinelli, Basciu, Scanu. All. M. Pusceddu.
Arbitro: Sig. Bouabid di Prato
Marcatori: Manca 58’
Note. Recupero 2’ e 4′, ammoniti: Bonacquisti, Castaldo (A), Suhs, Russu, Gjuci (C)

Finisce così al Biagio Pirina, quindi, gli smeraldini vincono 1-0 una partita piacevole nel primo tempo, decisamente brutta nel secondo in cui il gol di Manca assegna i 3 punti ai padroni di casa.

Triplice fischio finale. Arzachena batte Carbonia, decisivo il gol di Manca al 58′.

Clamorosa mischia nell’area piccola dell’Arzachena con 3 attaccanti contro il solo Ruzittu. Topica clamorosa degli smeraldini non punita dal Carbonia.

Concessi 4 minuti di recupero

🔄 89′ – sostituzione Carbonia
esce Curreli entra Pallecchi

Dagli altri campi: Cynthialbalonga – Afragolese 2-0 (66′ Alessandro, 78′ Roberti)

🔄 87′ – sostituzione Arzachena:
esce Mancini entra Rutigliano

Ultimi cinque minuti di gioco, sempre Arzachena avanti 1-0, partita discretamente brutta in queste ultime battute.

🔄 82′ – sostituzione Carbonia:
esce Serra entra Porcheddu

🟨76′ – cartellino giallo per Gjuci

🔄75′ –  sostituzione per il Carbonia:
esce Dore entra Camara

75′ – Tommaso Spanu ad un passo dal raddoppio con una gran giocata al limite dell’area e staffilata ad incrociare, palla fuori d’un soffio.

72′ – fase di gioco abbastanza caotica, il Carbonia prova ad alzare il proprio baricentro alla ricerca del pareggio ma in modo più fisico che razionale, mentre l’Arzachena non riesce a tenere il possesso palla ordinato del primo tempo e cerca il raddoppio per mettere la partita in ghiaccio.

Dagli altri campi: Cassino – Aprilia 0-1 (57′ Njambe)

🔄 65′ – doppio cambio per l’Arzachena:
esce Mannoni entra Belotti
esce Castaldo entra Ruzittu

Rinvio sciagurato di Idrissi che deposita la palla sui piedi di Loi al limite dell’area, buona scelta del numero 10 smeraldino che attira su di sé due uomini e poi scarica sull’accorrente Manca che batte il portiere ospite.
Arzachena in vantaggio nel momento in cui erano i sulcitani apparentemente in un momento migliore.

⚽ 58′ – GOL DELL’ARZACHENA: LUCA MANCA

54′ – sempre Carbonia che stringe d’assedio l’area di rigore smeraldina e difesa che si salva con qualche affanno. Ruoli che sembrano perfettamente capovolti rispetto al primo tempo.

52′ – Dore a botta sicura dopo un’altra respinta incerta di Castaldo: palla che non inquadra lo specchio ma Carbonia ancora pericoloso.

51′ – ancora brivido di Castaldo con una parata in due tempi piuttosto goffa.

Dagli altri campi:
Ostiamare – Gladiator 0-1 (41′ Barone)
Cynthialbalonga – Afragolese 0-0
Cassino – Aprilia 0-0
Arzachena – Carbonia 0-0
Giugliano-Latte Dolce 3-0 (25′ e 51′ Rizzo, 62′ Abreu)

49′ – gol annullato al Carbonia: Russu batte Castaldo ma viene ravvisata la posizione di fuorigioco. Carbonia decisamente più intraprendente in questo inizio di secondo tempo

Tutto pronto: SI RIPRENDE. Iniziato il secondo tempo

Dagli altri campi:
Ostiamare – Gladiator 0-1 (41′ Barone)
Cynthialbalonga – Afragolese 0-0
Cassino – Aprilia 0-0
Arzachena – Carbonia 0-0
Giugliano-Latte Dolce 3-0 (25′ e 51′ Rizzo, 62′ Abreu)

Ecco le squadre che tornano in campo, tra pochi attimi si riprende.

Dagli altri campi: Giugliano-Latte Dolce 2-0 (25′ e 51′ Rizzo)

⏱️ Fine primo tempo: Arzachena-Carbonia 0-0

Ultima occasione del primo tempo: calcio di punizione per l’Arzachena dal lato corto dell’area di rigore: palla respinta dalla difesa e arriva il fischio di fine primo tempo.

🟨 46′ – ammonito Suhs del Carbonia

⏱️ Concessi due minuti di recupero.

44′ – altra occasione che sfuma per l’Arzachena: punizione dal limite battuta morbida a centro area, due colpi di testa e  palla che rotola lentamente verso Idrissi che non ha alcun problema a bloccare.

Dagli altri campi: Ostiamare-Gladiator 0-1 (41′ Barone)

39′ – Altra grande giocata di Loi che salta due uomini e poi prova a lanciare Sartor, incomprensione tra i due e palla troppo lunga ma gesto tecnico notevole.

35′ – calcio d’angolo dalla sinistra per l’Arzachena, Mannoni batte teso in area ma nessuno riesce ad intervenire per la deviazione, nessun pericolo per Idrissi.

Altro rinvio problematico di Castaldo, finora decisamente problematico il gioco coi piedi del portiere smeraldino.

⏱️ – Alla mezz’ora di gioco ancora reti bianche: Arzachena-Carbonia 0-0

30′ – Carbonia che prova ad affacciarsi in avanti: Murgia lancia oltre la linea difensiva per Gjuci, palla troppo lunga su cui interviene Castaldo. Finora partita a senso unico per quanto riguarda il possesso palla, ma nessuna occasione degna di nota.

Nota di colore: nel settore dei tifosi ospiti sono comparsi otto sostenitori dei sulcitani che stanno cantando a sostegno dei biancoblù, al momento in difficoltà al cospetto dell’Arzachena, pur senza aver concesso palle gol importanti.

🟨 24′ – prima ammonizione del match ai danni di Danilo Bonacquisti dell’Arzachena

21′ – calcio di punizione per l’Arzachena dal limite dell’area: Bonacquisti tenta la palla morbida sopra la barriera e palla deviata in calcio d’angolo. Grande occasione

20′ – Arzachena padrona del campo che sta letteralmente prendendo d’assalto l’area di rigore del Carbonia, pur senza arrivare alla conclusione verso la porta di Idrissi.

11′ – ancora Arzachena, bell’azione palla al piede di Loi che si accentra e poi scarica sull’accorrente Pinna che calcia di prima intenzione ma palla che non inquadra lo specchio. Buon momento per i padroni di casa.

9′ – calcio d’angolo per l’Arza, palla tesa in area colpo di testa di Bonacquisti e Idrissi blocca. Si rinnova la sfida tra i due.

Si riprendono entrambi i protagonisti dello scontro, il portiere Idrissi e Bonacquisti, capitano dell’Arzachena.

6′ Calcio di punizione dalla destra: Mannoni sul punto di battuta, palla tesa su cui Idrissi esce coi pugni travolgendo un giocatore dell’Arzachena, entrambi a terra speriamo nulla di grave.

5′ – Arzachena che dopo il brivido iniziale ha preso il possesso delle operazioni, pur senza impensierire finora Idrissi.

Dagli altri campi: Giugliano-Latte Dolce 1-0 (25′ Rizzo)

1′ – Meno di un minuto sul cronometro e brivido clamoroso per i padroni di casa con Castaldo che liscia completamente il rinvio e poi si tuffa sulla palla vacante per anticipare Gjuci rischiando il calcio di rigore. Avvio da dimenticare per il portiere smeraldino!

Tutto pronto: SI COMINCIA! Iniziata Arzachena-Carbonia

Ecco le squadre fare l’ingresso in campo.
Notazione cromatica: terna arbitrale in completo rosso, Carbonia in completo blu e Arzachena in tenuta gialla.

H.14.15 – Squadre che tornano negli spogliatoi dopo il riscaldamento pre-partita. Tra un quarto d’ora si comincia.

Ecco le formazioni ufficiali:
Arzachena: Castaldo; Spanu, Bonacquisti, Bonu, Pinna, Loi, Sosa, Sartor, Manca, Mannoni, Mancini.
Carbonia: Idrissi; Ganzerli, Serra, Suhs, Gjuci, Murgia, Porru, Bellu, Curreli, Dore, Russu.

13:30 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno dallo Stadio Biagio Pirina,  benvenuti al racconto testuale della gara tra Arzachena e Carbonia, 12° turno del Girone G.

FORMAZIONI

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti