agenzia-garau-centotrentuno

Arzachena battuta a Novara

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nella sfida della 22a giornata del girone A di Serie C.

Altra sconfitta per l’Arzachena, che cede 2-0 in casa del Novara, con due gol segnati nella ripresa in rapida successione da Schiavi (56′) e Buzzegoli (61′). Per gli smeraldini continua il cammino nei bassifondi, con pochissime gioie. Al “Silvio Piola” primo tempo senza emozioni, con Schiavi che al 9′ viene fermato da Arboleda dopo un’azione insistita. L’Arzachena risponde con Sanna, al 14′, fermato da Di Gregorio in uscita disperata. Al 20′ Cecconi vola di testa e impegna severamente Di Gregorio, poi al 31′ gol annullato ai piemontesi per fuorigioco di Schiavi su punizione laterale dalla trequarti.

Nella ripresa Novara in campo con Sbraga per Cinaglia, e al 55′ Schiavi beffa tutti (soprattutto Pandolfi) e incorna battendo Ruzittu. Passano sei minuti e Buzzegoli col mancino toglie le ragnatele dal sette con una saetta dal limite dell’area. Di fatto la partita finisce qui, col Novara a controllare e l’Arzachena incapace di pungere.

IL TABELLINO
RETI: 56′ Schiavi, 61′ Buzzegoli
NOVARA: Di Gregorio; Cinaglia, Tartaglia, Bove, Visconti; Sciaudone, Buzzegoli (88′ Fonseca), Mallamo (64′ Nardi), Schiavi; Gonzalez (64′ Eusepi), Cacia (80′ Stoppa). A disp.: Benedettini, Drago, Ronaldo, Cordea, Kyeremateng. Allenatore: William Viali
ARZACHENA: Ruzittu; Baldan, Moi, La Rosa; Arboleda, Pandolfi, Bonacquisti, Casini, Trillò; Sanna (78′ Ruzzittu), Cecconi. A disposizione: Carta, Pini, Gatto, Onofri, Porcheddu, Manca, Diop. All.: Mauro Giorico
AMMONITI: Stoppa (N) e Moi (A)

TAG:  Serie C