agenzia-garau-centotrentuno
Marco Nappi tecnico dell'Arzachena | Foto Arzachena Calcio

Arzachena, Nappi: “Vinta partita difficile, bene la fase difensiva”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

L’allenatore dell’Arzachena, Marco Nappi, ha parlato a margine della vittoria casalinga per 3-0 al Biagio Pirina contro il Portici. Queste le sue dichiarazioni.

Analisi della partita

“Vittoria meritata con il gioco e con la volontà? Sì, una partita difficile perché loro nel primo tempo erano ben chiusi dietro, noi abbiamo cercato in qualche situazione di trovare la via del gol e non ci siamo riusciti però ai ragazzi ho detto di stare lì attenti e un episodio, come poi è già successo, ci poteva condannare. Invece, poi, abbiamo continuato a giocare, abbiamo trovato un bellissimo gol su una bellissima azione di Franco Bolo per Nino (Pinna n.d.r.), una giocata che proviamo quasi sempre, è andata bene, abbiamo sbloccato il risultato, poi abbiamo gestito, siamo andati sul 2-0 su calcio di rigore e poi abbiamo chiuso la partita, sono contento per Massimiliano Manca perché stava venendo da un periodo non buono soprattutto fisicamente e abbiamo portato a casa una partita molto molto difficile e ci teniamo questa bella vittoria che poi è il proseguo della bella prestazione che avevamo fatto a Caserta”.

Le assenze

“Non ci siamo mai lamentati di infortuni e tutto però oggi avevo tutti ragazzini in panchina, ci manca un giocatore importante come Sartor, che poi durante il campionato lo vai a sentire (sorride n.d.r.) però ho sempre detto che non mi interessa e se un giocatore sta fuori deve stare fuori e quelli che sono dentro devono dare il 100% e mettersi in evidenza, come poi oggi è successo con Massimiliano Manca e sono molto contento”.

La prestazione di Bolo e il secondo clean sheet biancoverde

“Bolo ha dato tanta qualità però io devo dire che sono contento di non aver preso gol, è la seconda partita che non prendiamo gol e voglio fare un plauso alla fase difensiva perché stiamo crescendo e questo è molto importante perché poi alla fine le occasioni le creiamo e poi il gol viene sempre”.

La Redazione

 

 

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti