agenzia-garau-centotrentuno
serie-d-sardegna-torres-mascia-centotrentuno-cirronis

Arzachena-Torres 2-2: pareggio show al Pirina

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Turno infrasettimanale per il Girone G della Serie D con i tre derby della seconda giornata del girone di ritorno: al Biagio Pirina si affrontano Arzachena e Torres, entrambe reduci da una vittoria rispettivamente contro Latte Dolce e Carbonia.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

a cura dell’inviato Francesco Aresu

TRIPLICE FISCHIO DI RISPOLI: succede tutto nel secondo tempo, quattro gol e tante emozioni al Pirina, con Arzachena e Torres che si dividono la posta. Una gran bella partita, tra due squadre in salute che hanno mostrato tanta voglia di vincere fino alla fine ma che si devono accontentare di un punto. 

94′ – Ultimo minuto di gioco con punizione offensiva per la Torres: cross perfetto di Prosi, Vavassori la prende ma stacca scoordinato e la palla finisce alta.

93′ – Cambio Torres: fuori un esausto Mascia, dentro Fadda.

92′ – Ancora la Torres pericolosa con Mascia: cross di Origlio da destra, bagarre in area bianca ma alla fine è Ruzittu a mettere palla a terra.

90′ – Mascia si divora il 2-3! Cross di Ponsat da destra per lo stacco di testa perfetto del numero 7 a centro area, ma la palla finisce di pochissimo sulla traversa.

89′ – Preme ancora l’Arzachena, che ora prova a sfruttare la velocità dei suoi centrocampisti, mentre la Torres cerca di rallentare il gioco.

Ripartenza letale dei bianchi di Cerbone, con Kassama che di testa spizza per il taglio di Rossi che apre il destro a giro e supera Frasca sul secondo palo. 2-2 al Pirina!

87′ – GOOOOOOOL DELL’ARZACHENA!!!!!! ROSSI!!!!!

85′ – Cambio Arzachena: dentro Bellotti, fuori Olivera. Cambio anche in casa Torres: fuori Tedesco, dentro Ponsat.

83′ – Bella ripartenza dell’Arzachena, Rossi scappa a Melli a sinistra e mette in mezzo, poi Vavassori spazza in fallo laterale.

82′ – Rispoli ferma il gioco per soccorrere Gomez, rimasto a terra dopo un intervento al limite di Bonacquisti.

80′ – Cambio Arzachena: fuori Bachini, dentro Majid.

79′ – Giallo anche per Gomez, autore di un fallo a centrocampo su Rossi.

Dagli altri campi: Afrgolese-Gladiator 2-0 (7′ Marzullo, 75′ Ceparano)

76′ – Cosa ha sbagliato Kaçorri!!! Corner da destra di Rossi, palla che dopo il batti e ribatti capita sui piedi del 9 in bianco, destro al volo da ottima posizione che finisce fuori di pochissimo.

74′ – Che rischio per Frasca! Uscita di piede su Kassama lanciato a rete, per Rispoli intervento regolare tra le proteste dei padroni di casa.

73′ – Ancora un bello spunto di Tedesco, che oltre al gol ha garantito tanto lavoro sporco alla Torres.

71′ – Pronto a entrare Fini tra i padroni di casa: esce Dore, con l’ex Latte Dolce che si sistema come terzino sinistro.

69′ – Tanta confusione in casa Arzachena, con Cerbone sempre più adirato per le scelte dei suoi.

Grande assist di Prosi per lo scatto del numero 7 sul filo del fuorigioco, perfetto scavetto sull’uscita di Ruzittu e raddoppio per la Torres, con Cerbone indiavolato contro i suoi. 

67′ – GOOOOOOOOOOL DELLA TORRES!!!!!!! MASCIA!!!!!!!!!

66′ – Cambio Arzachena: dentro Kassama, fuori Loi.

63′ – Altra punizione per la Torres: Prosi da sinistra per il colpo di testa di Tedesco, ma il pallone finisce alto.

62′ – Giallo anche per Manca, autore di un fallo sulla trequarti su Origlio.

60′ – Passa a 4 dietro la Torres, con Melli terzino destro e Bilea a sinistra, con Prosi davanti alla difesa e Origlio-Gomez mezze ali.

59′ – Cambio Torres: dentro Gomez, fuori Samuele Pinna.

58′ – ROSSO PER RICCARDO PINNA! Fallo da ultimo uomo del numero 6 su Rossi lanciato a rete, dopo la topica sul controllo sulla trequarti. Punizione dal limite con Olivera e Rossi sul pallone. 

57′ – Si è acceso il match, dopo un primo tempo ampiamente equilibrato.

55′ – Gol annullato a Rossi, fermato in offside dall’assistente De Santis.

Trasformazione in fotocopia del centravanti di origine albanese, che spiazza Frasca con un piatto destro. 

53′ – GOOOOOL DELL’ARZACHENA!!!!!! KACORRI!!!!!!

Punito l’intervento di Vavassori a terra, sul pallone Kaçorri. 

51′ – RIGORE PER L’ARZACHENA!

Perfetta la trasformazione del numero 9 che spiazza Ruzittu, aprendo il piatto destro sulla destra. 

49′ – GOOOOOOOL DELLA TORRES!!!!! TEDESCO!!!!!

Tocco di mano in area di Marinari sul colpo di tacco di Mascia, Rispoli indica il dischetto con Tedesco sul pallone. 

48′ – RIGORE PER LA TORRES!

47′ – Che occasione per l’Arzachena! Incomprensibile retropassaggio di testa di Origlio, palla che arriva sul destro di Kaçorri che tenta la volée di destro “alla Van Basten”, con palla che esce di pochissimo sul secondo palo.

46′ – Partita la ripresa.

15.30 – Squadre in campo per l’inizio della ripresa, non ci sono stati cambi.

DUPLICE FISCHIO DI RISPOLI: Il primo tempo di Arzachena-Torres si chiude senza recupero e, soprattutto, senza reti o tiri in porta. Tanto equilibrio finora in campo, con i padroni di casa che provano a costruire dal basso, mentre gli ospiti cercano spesso la ripartenza sull’asse Schiaroli-Tedesco, ma le sponde del centravanti arrivato dall’Altamura spesso non sono raccolte dai compagni. A tra poco con il racconto del secondo tempo dal Biagio Pirina. 

44′ – Giallo anche per Origlio, autore di un fallo a centrocampo su Rossi.

43′ – Ennesimo offside fischiato a Loi, ancora una volta bandierina alzata dalla signora Mainella di Lanciano.

41′ – Non riesce ad accendersi l’attacco della Torres, specialmente Mascia: il 2002 che ha steso il Carbonia con una tripletta tre giorni fa non ha ancora avuto un pallone giocabile.

39′ – Risponde la Torres sulla destra con Bilea, che supera secco Dore ma sul suo mancino in area non ci sono compagni pronti a ricevere la palla.

37′ – Buona azione manovrata dell’Arzachena con Kaçorri che serve Loi al limite dell’area, ma il destro a giro tentato dall’ex Cagliari finisce altissimo.

35′ – Ancora Torres in avanti: sul tiro cross di Origlio è Congiu a liberare l’area in modo efficace.

34′ – Gran lancio di Bonacquisti per il taglio di Loi che sfugge a Schiaroli ma invece di tentare il pallonetto di prima tenta uno stop, con Frasca che può bloccare.

32′ – Prova ad accelerare la Torres a sinistra sfruttando la verve di Melli, che guadagna un buon corner da sinistra: sulla battuta di Pinna per Tedesco è Marinari ad allontanare.

30′ – Ha il suo bel da fare l’arbitro Rispoli a tenere in mano il match, specie alla luce delle tante proteste delle due squadre.

27′ – Fasi di gioco senza grossi squilli, con diversi errori da parte dei singoli.

25′ – Cross di Marinari dalla trequarti destra, Frasca blocca senza patemi.

24′ – Che occasione per la Torres! Cross dalla destra in area per il colpo di testa di Riccardo Pinna, con Ruzittu costretto al tuffo sulla sua sinistra per togliere il pallone dalla sua porta.

21′ – Errore a centrocampo in fase di impostazione della Torres, con il pallone recuperato da Manca: il numero 21 organizza il contropiede, ma l’Arzachena non riesce a sfondare, con la difesa ospite brava a recuperare e rimettersi a posto.

20′ – Cerbone richiama spesso e volentieri Loi, colpevole a suo dire di non seguire le sue indicazioni sui movimenti offensivi.

17′ – Primo giallo del match: ammonito Olivera, autore di un fallo su Mascia proprio sulla trequarti. Sulla punizione Prosi serve Vavassori, ma il colpo di testa del numero 2 finisce a lato.

16′ – Due azioni in un minuto: prima la Torres arriva a costruire un tiro dal limite per Samuele Pinna che però non tira al volo, preferendo lo stop e il conseguente recupero di Bonacquisti. Sul contropiede Kaçorri spreca l’ultimo passaggio verso Loi, per la disperazione di Cerbone.

14′ – Caparbio Mascia a conquistarsi un prezioso corner da sinistra, con Samuele Pinna che cerca subito Tedesco, ma la difesa di casa allontana.

Dagli altri campi: Carbonia-Lanusei 1-1 [8’ Attili (L), 10′ Cestaro (C)]; Afrgolese-Gladiator 1-0 (7′ Marzullo)

11′ – Gran recupero difensivo di capitan Bonacquisti su Tedesco, scappato a Marinari e servito a sinistra dal lancio di Bilea.

Dagli altri campi: Carbonia-Lanusei 0-1 (8’ Attili)

9′ – La regia in casa Torres è affidata allo spagnolo Prosi, mentre nei bianchi Cerbone si affida alle invenzioni di Loi, che staziona alle spalle dell’ariete Kaçorri.

7′ – Punizione da destra di Olivera, palla dentro l’area per Congiu che di testa manda ampiamente a lato.

6′ – Forcing dell’Arzachena nella metà campo rossoblù, con Schiaroli che gestisce le marcature dei compagni.

3′ – Prova Origlio a mettersi in movimento sulla trequarti, ma il secondo dribbling è di troppo e Congiu libera.

2′ – Curiosità per vedere dall’inizio Tedesco, centravanti della Torres, ultimo arrivato dal mercato invernale. Subito decisivo Frasca sulla serpentina in area di Loi: il portiere ospite salva prima dell’intervento risolutore di Schiaroli.

1′ – Partiti! Subito cambio del pallone, definito dai calciatori in campo “di legno”.

14.28 – Minuto di raccoglimento in memoria di Bebo Leonardi, ex tecnico della Torres, scomparso a 81 anni nella giornata di lunedì.

14.27 – Entrano in campo le due squadre: Arzachena in completo bianco, Torres in rossoblù. Dopo il sorteggio, Arzachena che attaccherà da sinistra a destra della nostra postazione.

14.20 – I giocatori sono tornati negli spogliatoi per le ultime indicazioni dei due tecnici, mentre sulla tribuna opposta alla nostra postazione si sistemano i calciatori non convocati in casa Arzachena, guidati da Daniele Molino.

14.10 – Squadre sul terreno di gioco del Biagio Pirina per effettuare il riscaldamento, sotto un bel sole primaverile.

Ecco le due formazioni: 

ARZACHENA (4-2-3-1): Ruzittu; Bonacquisti, Marinari, Congiu, Dore; Manca, Olivera; Bachini, Loi, Rossi; Kaçorri. A disp. Al-Tumi, Zammit Lonardelli, Majid, Fossati, Fini, Kassama, Bellotti, Menichelli, Fusco. Allenatore: Raffaele Cerbone

TORRES (3-5-2): Frasca; Vavassori, Schiaroli, R. Pinna; Bilea, S. Pinna, Prosi, Origlio, Melli; Tedesco, Mascia. A disp. Carta, Gomez, Bianco, Fadda, Ruiu, Mastromarino, Ponsat, Mesina, Battista. Allenatore: Archimede Graziani

13:30 – Buongiorno amici di Centotrentuno dal Biagio Pirina di Arzachena, qui per raccontarvi la sfida tra i padroni di casa e la Torres.

TAG:  Serie D
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti