agenzia-garau-centotrentuno
tramoni-cagliari

Atalanta-Cagliari Primavera 8-7 (dcr): finisce agli Ottavi la corsa dei rossoblù

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nuovo turno di Coppa Italia Primavera per i rossoblù di Alessandro Agostini, che a Zingonia sfidano la temibile Atalanta dell’ex Cagliari Massimo Brambilla.

a cura della Redazione

FINISCE QUI LA MARATONA DI ZINGONIA: nonostante la doppia rimonta e una prestazione davvero gagliarda termina agli Ottavi di finale il cammino in Coppa Italia del Cagliari Primavera di Agostini. Decisivo l’errore di Carboni nella serie di rigori a oltranza: resta l’ottima gara di Desogus e Tramoni, che con la loro verve hanno cambiato l’inerzia del match. 

RIGORE Cagliari: sbaglia anche Carboni, alto ❌

RIGORE Atalanta: De Nipoti, gol ✅ 6-5

RIGORE Cagliari: sbaglia anche Kourfalidis, parato ❌ Ancora 5-5

RIGORE Atalanta: Giovane sbaglia, para D’Aniello! ❌ Si resta 5-5

13.41 – Tutti a segno i primi 10 rigori. Si va a oltranza!

RIGORE Cagliari: Tramoni, gol ✅ 5-5

RIGORE Atalanta: Pagani, gol ✅ 5-4

RIGORE Cagliari: Yanken, gol ✅ 4-4

RIGORE Atalanta: Oliveri, gol ✅ 4-3

RIGORE Cagliari: Cavuoti, gol ✅ 3-3

RIGORE Atalanta: Scalvini, gol ✅ 3-2

RIGORE Cagliari: Obert, gol ✅ 2-2

RIGORE Atalanta: Panada, gol ✅ 2-1 

RIGORE Cagliari: Desogus, gol ✅ 1-1

RIGORE Atalanta: Renault, gol ✅ 1-0

SI VA AI RIGORI!

120′ – OCCASIONE CAGLIARI: Tramoni si ritrova sui piedi il pallone del clamoroso sorpasso, ma non riesce a concludere bene.

⏱️ RECUPERO: 1 minuto extra

La pareggia subito il Cagliari grazie al suo numero 10, sempre più decisivo: dopo l’assist a Tramoni, si mette in proprio e incrocia sul secondo palo la palla che vale il 2-2!

116′ – ⚽ GOOOOOOOL DEL CAGLIARI!!!!! DESOGUS!!!!!!

La pressione dell’Atalanta porta frutto, grazie al colpo di testa del centrocampista numero 32 che supera D’Aniello. 

114′ – ⚽ GOL DELL’ATALANTA! GIOVANE!

112′ – Ancora Cagliari in sofferenza sulla pressione costante dell’Atalanta, Kourfalidis deve fare gli straordinari e allontanare quasi da ultimo uomo.

108′ – Ci prova ancora l’Atalanta, galvanizzata dalla superiorità numerica con due dei suoi migliori elementi, Pagani e De Nipoti ma D’Aniello fa buona guardia.

106′ – Via al secondo tempo supplementare.

FISCHIA CATANOSO: finisce il primo tempo supplementare.

103′ – OCCASIONE ATALANTA Il neoentrato attaccante nerazzurro sfiora il nuovo vantaggio per gli orobici, ma fallisce l’occasione da ottima posizione. Che sofferenza per i rossoblù!

100′ – 🟥 ROSSO A DEL PUPO: tegola per il Cagliari, che perde il talentino argentino per espulsione diretta. Fallo di reazione a palla lontana per il numero 7, Catanoso è inflessibile.

96′ – 🟨 GIALLO A DESOGUS: anche l’autore dell’assist per il pareggio di Tramoni finisce sull’elenco dei cattivi tenuto dal signor Catanoso.

95′ – 🔄 SOSTITUZIONE CAGLIARI: Agostini si gioca lo slot extra concesso in Coppa Italia, inserendo Cavuoti per Zallu.

92′ – Già terminate le altre due partite iniziate alle 11: la Juventus ha superato la Lazio per 1-0 (Cerri al 16′), mentre 2-0 della Roma sul Cosenza (73′ Persson, 85′ Pagano). Ancora in corso Empoli-Ascoli, con i padroni di casa avanti 3-1.

91′ – 🔄 Riprende il match a Zingonia: si riparte dall’1-1 dei tempi regolamentari. SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori l’autore del gol Lozza, dentro Pagani. 

TRIPLICE FISCHIO DI CATANOSO! SI VA AI SUPPLEMENTARI!

⏱️ RECUPERO: sono 5 i minuti extra concessi da Catanoso

89′ – PALO DI OLIVERI! Che brivido per D’Aniello, salvato dal legno sulla pericolosa punizione battuta dal numero 14 nerazzurro.

87′ – 🟨 GIALLO A GIOVANE: terzo ammonito in casa Atalanta, anche in questo caso è uno dei subentrati nella ripresa a finire sul taccuino di Catanoso.

83′ – La scossa tanto attesa da Agostini alla fine è arrivata grazie ai cambi e non è un caso che l’azione del pareggio sia stata costruita proprio da due neoentrati.

Meritato pareggio per il Cagliari grazie alla rovesciata di Lisandru Tramoni, che trasforma nel più bello dei modi l’assist di Desogus: partita nuovamente in parità, saranno 12 minuti (più recupero) emozionanti a Zingonia! 

78′ – ⚽ GOOOOOOOL DEL CAGLIARI!!!!! TRAMONI!!!! 

77′ – 🔄 SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Del Lungo, dentro Cittadini.

76′ – Prova a fare tutto da solo Tramoni, ma il numero 27 si intestardisce nel dribbling e l’azione per il Cagliari sfuma.

75′ – 🟨 GIALLO A PANADA: seconda ammonizione in questa ripresa per i nerazzurri, stavolta è il neoentrato a finire sul taccuino dell’arbitro.

71′ – 🟥 ESPULSO AGOSTINI: allontanato dal campo l’allenatore rossoblù, che paga le proteste vibranti nei confronti di Catanoso.

70′ – PROTESTE CAGLIARI per un secondo presunto rigore negato da Catanoso, questa volta ai danni di Desogus: grande azione del numero 10 rossoblù che scappa al diretto marcatore, dribbling su Sassi in uscita e finisce a terra, ma l’arbitro lascia correre.

66′ – 🔄 SOSTITUZIONE CAGLIARI: dentro Del Pupo, fuori Schirru. Le tenta tutte Agostini, spendendo l’ultimo cambio a 25 minuti dalla fine.

64′ – 🟨 GIALLO A ZUCCON: seconda ammonizione del match, stavolta all’indirizzo del centrocampista orobico.

62’  – 🔄 DOPPIA SOSTITUZIONE ATALANTA: dentro De Nipoti e Giovane per Fisic e Sidibe.

60′ – Evidente la volontà di Agostini di dare una scossa alla sua squadra: è cambiato totalmente l’attacco rossoblù, vedremo se le mosse del tecnico toscano saranno in grado di cambiare l’inerzia del match.

58′ – 🔄 DOPPIA SOSTITUZIONE CAGLIARI: dentro Yanken e Tramoni, fuori Masala e Manca.

54′ – Agostini non è soddisfatto dei suoi attaccanti, si scaldano Yanken e Lisandru Tramoni: saranno loro le prossime mosse del tecnico rossoblù per cercare il pareggio.

50′ – Provano i ragazzi di Agostini a rimettere in piedi il match e il doppio cambio, con l’inserimento di due pilastri dell’undici titolare come Desogus e Palomba va in quella direzione.

46′ – Riparte il match!

11.00 – 🔄 DOPPIA SOSTITUZIONE: nel Cagliari dentro Desogus e Palomba per Pulina e Iovu; nell’Atalanta dentro Panada e Renault per Chiwisa e Bernasconi.

DUPLICE FISCHIO DI CATANOSO: finisce il primo tempo a Zingonia con il Cagliari Primavera di Agostini sotto di un gol, grazie al vantaggio firmato da Lozza al 43′. Non è bastata una prestazione gagliarda a Manca e compagni, che hanno protestato a lungo per un mancato penalty concesso per fallo di Scalvini su Masala a inizio match. A tra poco con il racconto della ripresa!

⏱️ RECUPERO: 1 minuto di extratime

A due minuti dall’intervallo i padroni di casa trovano il vantaggio grazie all’attaccante numero 39, che sfrutta uno svarione di Obert (retropassaggio sbagliato verso D’Aniello) e porta in vantaggio i ragazzi di Brambilla.

43′ – ⚽ GOL DELL’ATALANTA! LOZZA!

37′ – Ancora una ripartenza rossoblù, palla a Pulina che conclude centralmente: poteva far decisamente meglio in questa occasione il numero 21 di Agostini.

35′ – OCCASIONE CAGLIARI: rispondono i giovani rossoblù con Manca, il cui tiro a girare finisce sul fondo.

33′ – Ancora Atalanta in avanti con Lozza: il numero 39 va vicino al gol del vantaggio, ma la palla esce a lato.

31′ – OCCASIONE ATALANTA: rispondono i padroni di casa con una bella azione corale conclusa da Scalvini, che sul più bello non riesce a colpire bene e conclude debolmente su D’Aniello.

27′ – OCCASIONE CAGLIARI: prova a riscattarsi Iurie Iovu dopo l’ammonizione, colpo di testa in area che finisce fuori non di molto.

25′ – 🟨 GIALLO PER IOVU: il difensore moldavo è il primo calciatore a finire sul taccuino di Catanoso.

16′ – Ci prova l’Atalanta con Oliveri, D’Aniello – reduce dalla panchina del Bentegodi – mette fuori in tuffo.

7′ – Proteste del Cagliari per un intervento di Scalvini su Masala non sanzionato dal signor Catanoso: decisione molto dubbia, dal campo sembrava potesse starci il calcio di rigore.

4′ – OCCASIONE CAGLIARI: primo squillo dei rossoblù di Agostini grazie a un bel colpo di testa di Manca, Sassi riesce a parare.

1′ – Partiti!

LE FORMAZIONI

ATALANTA (3-5-2): Sassi, Del Lungo, Scalvini, Regonesi; Oliveri, Zuccon, Chiwisa, Sidibe, Bernasconi; Fisic, Lozza. Allenatore Massimo Brambilla

CAGLIARI (4-3-3): D’Aniello; Zallu, Iovu, Obert, Secci; Carboni, Schirru, Kourfalidis; Pulina, Manca, Masala. Allenatore Alessandro Agostini

10.35 – Ottavi di finale di coppa per i giovani rossoblù, che in precedenza hanno superato Monza (4-0) e Parma (2-1): sarà un’occasione importante per alcune seconde linee di cercare di scalare le gerarchie e riproporsi agli occhi del mister di Vinci.

10.30 – Buongiorno a tutti dalla redazione di Centotrentuno, vi racconteremo la sfida di Coppa Italia Primavera del Cagliari di Alessandro Agostini, ospite dell’Atalanta a Zingonia.

TAG:  Primavera 1
 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti