agenzia-garau-centotrentuno
kaddari-atletica

Atletica: il 2022 della Kaddari inizia con il record personale sui 60 piani

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Non poteva esserci avvio migliore di stagione per Dalia Kaddari, oggi scesa per la prima volta in pista in una gara FIDAL.

A Iglesias, nel meeting regionale indoor, la velocista delle Fiamme Oro ha vinto ii 60 metri piani facendo segnare il suo record personale: la classe 2001 ha fermato il cronometro sui 7″38 riuscendo a migliorare il proprio limite di 7″40, ottenuto due anni fa nello stesso impianto, dopo averlo avvicinato in batteria con 7″42. L’ultima uscita della Kaddari risaliva a poco più di sei mesi fa, nella semifinale olimpica di Tokyo sui 200 metri, la distanza di cui è specialista e campionessa tricolore assoluta. Al secondo posto ha concluso Giulia Mannu (Delogu Nuoro) con il buon crono di 7″71, ultimo gradino del podio per Marta Collu in 7″92. Tra gli uomini, nei 60 piani, è arrivata la vittoria di Daniele Desogus (Pol. Dorgali) in 7″14.

La Redazione

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti