Lorenzo Patta | foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Atletica, Lorenzo Patta campione italiano nei 100 Promesse

Continua l’ottimo momento dell’atletica sarda; dopo il primato italiano di categoria di Dalia Kaddari a Bellinzona (in gara anche lei a Grosseto nei 200 metri) sono arrivate medaglie e buone prestazioni anche dagli uomini impegnati nei Campionati Italiani Promesse e Juniores. 

Medaglia d’oro e record personale nei 100 metri Promesse per l’oristanese Lorenzo Patta: il portacolori delle Fiamme Gialle ha fatto segnare il tempo di 10″31 precedendo di appena 4 centesimi il compagno di squadra Artuso.  “Non mi aspettavo un crono del genere, ci tenevo a farlo già agli Assoluti di Padova ma i problemi muscolari me l’hanno impedito”- le sue parole al termine della gara. Primato personale e argento alle spalle di Guene nei 100 metri Juniores per il 2002 Leonardo Porcu: il velocista dell’Atletica Oristano ha fermato i cronometri  sul 10″68 con lo stesso tempo di Sancin.

Arriva un titolo italiano anche dal settore lanci: è ancora un altro oristanese in copertina con Jhonatam Maullu che ha vinto nel giavellotto Juniores. L’atleta della Dinamica Sardegna ha ottenuto il successo con la misura di 71,53 metri fatta registrare nell’ultimo lancio di gara, quando tuttavia già deteneva la testa della classifica. Un’altra prova esaltante per la grande promessa del settore lanci nazionale.

TAG:  Atletica
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti