agenzia-garau-centotrentuno
lai-atletica

Atletica: Luca Lai vola nei 60 piani, miglior tempo europeo dell’anno

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

La stagione indoor è appena iniziata, ma Luca Lai dimostra già di avere un’ottima forma nei 60 metri piani.

Al Meeting di Ancona, nell’impianto tradizionalmente usato per gli italiani invernali, il velocista sardo dell’Alperia Bolzano ha vinto la finale con lo splendido tempo di 6″56 che gli vale il record personale migliorato di un centesimo: questo crono permette all’oristanese di essere il sesto italiano di sempre nella disciplina e di essere momentaneamente l’europeo più veloce sulla distanza in questo 2022 appena iniziato. Alle sue spalle hanno concluso Chituru Ali (Fiamme Gialle) in 6″61 e Giovanni Galbieri. I tempi fatti segnare da questi tre velocisti  sono sotto lo standard per i prossimi Mondiali indoor di Belgrado  in programma dal 18 al 20 marzo.

Ottime notizie anche dal salto in alto per i colori sardi. Massimiliano Luiu della Libertas Sassari, vice-campione mondiale under 20 (argento a Nairobi nel 2021),  ha saltato 2,16 metri alla prima uscita stagione andando a vincere la competizione su Furlani (2,12 metri) e un altro isolano, il portacolori dei Carabinieri Eugenio Meloni che si è fermato a 2,10 metri.

La Redazione

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti