agenzia-garau-centotrentuno
moro-atletica

Atletica | Moro batte Polanco sui 100, Deidda sfiora il podio sui 5000 a Rieti

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Nella sfida regina della velocità dei campionati sardi individuali Over 35 master-amatori è Antonio Moro a prendersi lo scettro. L’atleta della Delogu Nuoro ha vinto al fotofinish sull’altro velocista isolano in grande forma, Wanderson Polanco. Nel frattempo, a Rieti, nei campionati italiani junior U20 sui 5000 metri, grande prova del giovane Ismaele Deidda, che ha sfiorato il podio in finale.

Lotta

I due atleti hanno segnato la distanza dagli altri partecipanti già dalle batterie della competizione in corso allo Stadio Comunale dell’Atletica di Cagliari. Moro ha vinto sia la prima gara, con 10”64, seguito da Polanco con 10”75, tempi influenzati dal vento contro. In finale la battaglia è stata decisa dal fotofinish, con il cronometro che si è fermato sul tempo di 10”47: a spuntarla è stato il nuorese, ma Polanco avrà nella giornata di oggi, domenica 10 luglio, la possibilità di rifarsi sui 200 metri, specialità che l’ha visto arrivare terzo nei campionati assoluti di Rieti lo scorso 20 giugno (qui i dettagli).

Giovani

Intanto, ai campionati italiani juniorU20, Ismaele Deidda, atleta dell’Olympia Villacidro, ha sfiorato il podio sui 5000 metri. Il giovane villacidrese ha migliorato il proprio personale di quasi mezzo secondo, fermando il cronometro sul tempo di 14’53”90. Una gara che alimenta le speranze per il futuro.

La Redazione

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti