agenzia-garau-centotrentuno
altolaguirre

Atletico Uri-Ostiamare 2-4: secondo stop consecutivo per i giallorossi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Ultima gara casalinga per l’Atletico Uri nel suo straordinario 2021: i giallorossi di Paba ospitano al Ninetto Martinez l’Ostiamare di Aldo Gardini.

segui la diretta testuale della gara con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Francesco Ferrara

Partita bella e divertente quella andata in scena questo pomeriggio al “Ninetto Martinez”, tra Atletico Uri e Ostiamare. E soprattutto ricca di gol ben 6. I padroni di casa hanno giocato una buona gara anche oggi, ma non sono riusciti ad arginare gli attacchi della formazione laziale che oggi è riuscita a bucare ben 4 volte la difesa sarda, ottenendo, così, la terza vittoria consecutiva. Seconda sconfitta consecutiva, invece, per i ragazzi di mister Paba che devono subito ritrovare la via del successo.

Fischio Finale.

Scocca ora il 90′- ci saranno 5 minuti di recupero.

Altro cambio per i padroni di casa, esce io numero 3 Olmetto con il numero 14 Jah.

Sostituzione per l’Atletico Uri il numero 11 Calaresu con il numero 18 Di Paolo.

86′- Occasione per i padroni casa che tentano la via del gol con un tiro da fuori area di Ravot, che prova sorprendere il portiere, la palla termina di poco fuori.

80′- I laziali trovano la quarta rete con il numero 10 Lorusso che da fuori area lascia partire un tiro che trafigge l’estremo difensore avversario.

Altra rete dell’Ostiamare.

Ammonito il numero 20 dell’Atletico Uri Altolaguirre.

76- L’Ostiamare si riporta avanti con un’azione di contropiede conclusa splendidamente dal neo-entrato Pellacani.

Vantaggio dell’Ostiamare.

Valzer di sostituzioni in casa Ostiamare.

70′- I padroni di casa ora provano a trovare il gol del sorpasso con azioni insistite e asfissianti che però vengono riabbattute dalla difesa avversaria.

Sostituzione per l’Atletico Uri, esce il numero 4 Campus ed entra il numero 13 Brizzi.

67′- Altra chance per i padroni di casa con Ravot che ha tentato un tiro cross, dalla sinistra, che il portiere avversario a bloccato in uscita.

66′- i padroni di casa pervengono al pareggio grazie al neo-entrato Altolaguirre che alla pria occasione riesce a superare il portiere avversario e a trovare la rete del pareggio.

Pareggio dell’Atletico Uri.

Cambio per l’Ostiamare esce il numero 2 Vagnoni ed entra il numero 13 Camara.

Prima ammonizione in casa Uri per il numero 4 Campus.

60′- Occasione per l’Ostiamare con un tiro dal limite da parte di Lorusso che, però, viene bloccato da Pittalis.

Altro cambio per i padroni di casa esce il numero 9 Salazar ed entra il numero 20 Altolaguirre.

Cambio per l’Atletico Uri esce il numero 9 Piga con il numero 15 Fadda.

55′- Dopo una bellissima punizione di Salazar che si stampa sulla traversa i padroni di casa accorciano le distanze con Scanu che di testa mette la palla in rete.

Rete per l’Atletico Uri.

52′- I laziali trovano il raddoppio con un’azione confusionaria in area di rigore generata da un cross e che alla fine viene sbrogliata da Sossai che calcia in porta e trova il gol del raddoppio.

Raddoppio dell’Ostiamare.

47′- Occasione per i padroni di casa con una punizione battuta da Ravot che mette la palla in mezzo, Scanu prova a trovare la rete con un semi-rovesciata ma la palla termina a lato.

Inizia il Secondo Tempo.

45′- Senza recupero termina il primo tempo.

Primo giallo del match per il numero 5 Sossai dell’Ostiamare.

41′- Azione bellissima con due triangolazioni, da parte dei padroni di casa, che hanno portato alla conclusione dentro l’area da parte di Scanu, il pallone termina davvero di poco a lato, peccato davvero.

40′- Dopo una bella azione manovrata l’Atletico Uri arriva alla conclusione da fuori area con Salazar ma il portiere in qualche modo riesce a bloccare la sfera.

37′- Tentativo da distanza siderale da parte del numero 7 dell’Ostiamare Bertoldi che ha provato a sorprendere Pittalis ma la palla è uscita di poco a lato.

34′- Punizione da distanza ravvicinata e molto interessante per i padroni di casa calciata da Scanu che termina di poco a lato.

31′- Gran tiro di Ravot da fuori area e splendida parata del portiere che con un intervento prodigioso toglie la palla dall’incrocio dei pali.

29′- Azione insistita da parte dei padroni di casa che provano a trovare la via del gol stavolta con Scanu che prova la girata al volo che il portiere avversario riesce solo in due tempi a bloccare.

25′- Altra occasione per i laziali con una punizione dal limite dell’area ma la palla non riesce a superare la barriera che respinge il tiro.

21′- Vantaggio della formazione ospite con un gol di Cardillo che in sospetta posizione di fuorigioco ricevuta palla entrando in area di rigore batteva il portiere avversario per il vantaggio della formazione laziale.

Vantaggio dell’Ostiamare.

19′- Ostiamare pericoloso con un tiro dalla distanza di Cardillo che viene bloccato senza problemi da Pittalis.

17′- Atletico Uri pericoloso con Ravot che partito dalla destra metteva un buon pallone in mezzo ma Calaresu veniva anticipato all’ultimo da un difensore avversario.

16′- Ci prova anche la formazione ospite con Sabelli che ricevuta palla dalla sinistra, avvicinatosi al limite dell’area ha provato la conclusione che però si è persa sul fondo.

Dopo il primo quarto d’ora di gioco non ci sono state azioni clamorose da rete però le due squadre stanno giocando un buon calcio e il pubblico sta assistendo ad una bella partita.

9′- Ancora una buona occasione per  l’Atletico Uri con Ravot che è partito dalla destra che ha messo un buon pallone in area sul quale si è avventato Calaresu che, però, è stato anticipato da un difensore avversario.

7′- Prima chance della partita è per i padroni di casa con Calaresu che ha tentato la conclusione da fuori area ma la palla è terminata di poco a lato.

Inizio di partita caratterizzato da una fase di studio da parte delle due squadre senza azioni degne di nota.

1′- Fischio D’inizio.

Formazioni Atletico Uri: 1 Pittalis, 21 Ravot, 3 Olmetto, 4 Campus, 25 Incerti, 6 Cardone, 7 Delizos, 8 Piga, 9 Salazar, 10 Scanu, 11 Calaresu; Allenatore Massimiliano Paba.

Formazioni: Ostiamare: 1 Trovato, 2 Vagnoni, 3 Lazzari, 4 Orchi, 5 Sossai, 6 Berardi, 7 Bertoldi, 8 Sabelli, 9 Cardillo, 10 Lorusso, 11 Ippoliti; Allenatore Pasquale Giampaglia..

13:30 – Buon pomeriggio amici di Centotrentuno e benvenuti al racconto testuale della gara tra Atletico Uri e Ostiamare, valida per il 15° turno del Girone G della Serie D.

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti