agenzia-garau-centotrentuno
paba-uri

Atletico Uri, Paba: “Dobbiamo ritrovare autostima e certezze”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dura sconfitta nel risultato per l’Atletico Uri che subisce un 3-0 dal fanalino di coda del Girone G, il Real Monterotondo Scalo: a fine partita mister Massimiliano Paba ha commentato così ai nostri microfoni il ko dei suoi.

La partita
“È stata una partita molto complessa come è normale che sia in Serie D e come mi aspettavo che fosse. Il Monterotondo ha giocato una partita accorta, attenta come doveva essere. Noi in questo momento non stiamo benissimo e questo non è legato al discorso degli avversari che stiamo affrontando, perché con avversari anche più importanti abbiamo dimostrato di essere all’altezza. A livello mentale non stiamo attraversando un buon momento, ti viene a mancare la fiducia quando perdi partite come quella di domenica scorsa. Oggi abbiamo subito il gol quando eravamo padroni del campo e ci siamo un po’ impauriti: ci sta mancando quell’esperienza, quella personalità che ti porta a riprendere a giocare, a saper reagire. Ora siamo un po’ giù di morale, abbiamo scarsa autostima e non ce lo possiamo permettere”.

Niente panico
“Cosa fare per migliorarsi? Dobbiamo rimanere sereni, tranquilli, che è quello che ho detto ai ragazzi nel post partita. Da queste situazioni si esce mantenendo la tranquillità, la concentrazione, puntando sul gruppo perché è essendo squadra che si esce da queste situazioni qua, con dedizione e impegno. Queste sono solo le cose che possiamo fare ora, il gruppo è compatto ma serve semplicemente ritrovare autostima per ripartire con delle buone prestazioni, e magari raccogliere qualche buon risultato”.

Troppe reti subite
“È vero, abbiamo subito sette gol nelle ultime due gare. Si è sbagliato in difesa, ma gli errori sono collegati tra i reparti. Molte volte la difesa fa l’errore perché non siamo stati bravi a far salire la squadra, ad alleggerire. Non mi sento di dar colpa alla difesa, è un discorso generale che tocca tutti i reparti e per questo dobbiamo migliorare lavorando su tutti gli aspetti”.

Matteo Cardia

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti