agenzia-garau-centotrentuno

Atletico Uri, Paba: “L’obiettivo resta la salvezza, cercando di soffrire meno”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Archiviata la salvezza conquistata nel playout contro l’Insieme Formia di qualche settimana fa, per l’Atletico Uri è già tempo di concentrarsi alla sua seconda stagione nel campionato di Serie D. Abbiamo fatto visita al Ninetto Martinez ai giallorossi di Massimiliano Paba che ci ha parlato delle sue sensazioni in vista della nuova annata in quarta serie,

Il nuovo corso
Siamo al secondo giorno di allenamenti, ma ci sono buone sensazioni. Mi piace molto la disponibilità dei ragazzi nonostante un caldo asfissiante. I ragazzi lavorano sodo e mi sembrano tutti bravissimi. C’è entusiasmo, fiducia e anche curiosità nel vederli all’opera. L’obiettivo rimane la salvezza, per noi è una grande cosa per la realtà che siamo giocare in Serie D. Cercheremo di difendere la categoria, magari soffrendo un po’ meno e cercare di salvarsi prima. Ci proveremo in tutti modi.

I giovani
“L’età media è bassa, ma c’è qualità e disponibilità sia nei grandi che nei giovani. Si può lavorare e non appena capiranno determinate cose della categoria, daranno soddisfazioni ai tifosi. Abbiamo dei giovani su cui lavoriamo da uno-due anni e stanno iniziando a raccogliere le soddisfazioni che meritano. Loru è un giocatore straordinario, noi lo schieriamo come 2003 ma vale un over. Ci sono altri ragazzi tra i 2004 che mi fanno credere che saranno una bella sorpresa durante la stagione. Abbiamo dei 2002 che sono delle certezze. Abbiamo solo 9 senior, tutti gli altri sono fuoriquota e ci sarà l’imbarazzo della scelta tra loro”.

Gli over
“Dai grandi mi aspetto che siano un buon esempio per i giovani, costruttivi e propositivi anche nell’allenarsi. Hanno il compito di dare qualcosa dentro e fuori dal campo. Aloia e Masia sono giocatori di categoria e ci daranno una mano. Mi aspetto anche voglia di riscatto da loro che arrivano da due retrocessioni. Spero abbiano voglia di rivalsa per cancellare lo scorso anno. Moran è un giocatore esperto e ci darà una grossa mano, insieme a Piga saranno due certezze. Spero anche che Fadda si ripeta anche in questa stagione anche a livello realizzativo”

La Redazione

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti