sonego-tennis-cagliari-atp

Atp Cagliari 250, Sonego: “Ottimo esordio, bravo a non distrarmi”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Le parole dell’azzurro Lorenzo Sonego vincente 6-4, 6-1 contro il francese Simon negli ottavi del Sardegna Open sulla terra del Tennis Club di Cagliari, rilasciate ai microfoni di SuperTennis.

Sonego ai quarti se la vedrà contro il tedesco Hanfmann, che oggi ha battuto Cecchinato nell’altro ottavo. “Sono soddisfatto dell’esordio nel torneo: arrivando da tanti incontri sul veloce non mi aspettavo di partire così bene sulla terra. Sono stato bravo a non distrarmi contro una vecchia volpe come Simon e a stare attento punto su punto. Sulla terra Gilles non molla mai, è difficile restare concentrati su tutta la partita. Quando entri nella sua ragnatela non riesci ad uscirne, per questo ho cercato di stare sempre davanti”. Sulla stagione sulla terra: “L’abbiamo preparata soprattutto a livello atletico, in maniera particolare sulle gambe per colpire la palla con la maggior forza possibile. Poi le traiettorie sono più alte, in più sto cercando di variare il più possibile il servizio. Hanfmann? Ha una classifica bugiarda a causa di qualche infortunio. Ha dimostrato anche qui di essere molto forte e solido, ha un gran rovescio. Ma io dovrò cercare di fare il mio gioco e provare a vincere dando il massimo”.

La Redazione

TAG:  Tennis
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti