agenzia-garau-centotrentuno
struff-tennis-club-cagliari-sardegna-open

ATP Sardegna Open: delineati i primi quarti di finale

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Via agli ottavi di finale del tabellone del singolo all’ATP 250 Sardegna Open nei campi del Tennis Club Cagliari. 

bianchi-immobiliare-centotrentuno

La giornata si è aperta con il primo match tra i big 16 del torneo che mette in palio un montepremi di 408800 euro: il tedesco Struff ha avuto abbastanza vita facile contro l’inglese Broady, entrato nel tabellone grazie ai match di qualificazione. La testa di serie numero 5 del torneo, dopo un inizio difficoltoso con il break dell’avversario, ha trovato subito il controbreak e ha allungato nel set per il 6-4. Ancora più facile il compito nel secondo: il teutonico ha approfittato dei tanti errori dell’inglese (tra cui anche una clamorosa palla del controbreak non concretizzata) per vincere il suo incontro degli ottavi e avanzare ai quarti dove attende il georgiano Basilashvili. Il numero 37 del ranking ATP ha ingaggiato una dura lotta di 3 ore con lo slovacco Jozef Kovalik (n.128): il giocatore caucasico ha recuperato a fatica il primo set vinto dall’avversario (4-6), vincendo solo ai vantaggi nel terzo (6-4, 7-5).

Più combattuto il match tra il bielorusso Gerasimov e lo sloveno Bedene. Quest’ultimo si porta avanti nel primo set (4-6), poi nel secondo succede di tutto: il giocatore di Minsk ha l’opportunità per portare il match al terzo set, ma Bedene con un paio di giocate è riuscito a beffarlo portando a casa il match ai vantaggi e guadagnando l’accesso ai quarti dove incontrerà lo statunitense Taylor Fritz che ha battuto lo slovacco Martin. L’americano vince senza troppi patemi il primo set (2-6), ma è tutt’altra storia nel secondo: il mitteleuropeo breaka subito e il numero 30 al mondo è costretto alla rimonta concretizzata ai vantaggi. Domani è il grande giorno di Musetti in campo con la testa di serie del torneo Evans.

Nel doppio l’ottavo di finale tra la strana coppia filippino-danese composta Huey-Nielsen e quella composta dall’australiano Ebden e l’indiano Sharan, è stato appannaggio dei primi con il punteggio di 6-1, 6-4. Nel primo pomeriggio Coria (ieri uscito dal tabellone del singolo) ed Evans, hanno battuto il finlandese Helioeevara e l’ucraino Molchanov 2-1.  La grande attesa era per il derby italiano dei quarti di finale tra Sonego-Vavassori e Pellegrino-Zeppieri con i primi, ormai coppia consolidata, che hanno trionfato per 6-1, 6-4 sui connazionali.

 

TAG:  Tennis
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna