Automobilismo, Tandalò e Ittiri validi per i campionati italiani

Nonostante la pandemia che ha sconvolto programmi e piani, l’automobilismo della Sardegna potrà vantare su un 2020 di altissimo livello.

Già raccontato in precedenza delle validità dei rally storici e moderni e del grande rientro nel Campionato Italiano Velocità Montagna dell’Alghero-Scala Piccada, gli appassionati potranno godere di altre due manifestazioni valide per le massime serie tricolori delle rispettive specialità. Nella giornata di martedì 7 luglio la Giunta Sportiva ACI ha annunciato i calendari appartenenti al settore Off Road ACI Sport che conteranno anche due prove che si svolgeranno nell’isola, la Cronoscalata su terra di Tandalò e la nuova prova del campionato di Rallycross della Ittiri Arena, autentica novità assoluta per l’automobilismo regionale.

Si rinnoverà anche quest’anno l’appuntamento con la tanto attesa da piloti e pubblico Cronoscalata nel parco eolico di Tandalò: la manifestazione organizzata dalla drivEvent (in collaborazione con Tandalò Motorsport e LRT Sardinia) è a calendario per il weekend dell’8 novembre e sarà l’ultima prova per il Campionato Italiano Velocità su Terra con coefficiente 2. La gara sarà inoltre valida per il Trofeo d’Italia Acisport Kartcross e la Coppa Italia Acisport Velocità su Terra. Una gara unica che ha saputo raccogliere consensi enormi nei suoi 5 anni di svolgimento, crescendo edizione dopo edizione.

La vera novità dell’anno è rappresentata dall’approdo nel Campionato Italiano Rallycross della Ittiri Arena, teatro delle prove spettacolo del Rally Italia Sardegna valido per il mondiale rally: la manifestazione è a calendario per il 5-6 dicembre ed è organizzata dall’ACI Sassari, con la collaborazione del Comune di Ittiri e della Ittiri Group e il patrocinio della Regione Sardegna.

Matteo Porcu

 

TAG:
 Motorsport

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti