Basket in carrozzina: dolce esordio Porto Torres, debacle Dinamo

È finalmente partita la Serie A del basket in carrozzina che vede ai nastri di partenza due squadre sarde, la Dinamo LAB e la GSD Porto Torres.

Pesante disfatta al cospetto dei campioni d’Italia di Santo Stefano Avis che hanno espugnato il palazzetto dello Sport di Sorso con il punteggio di 35-86. I marchigiani hanno preso il largo nel secondo quarto di gioco terminato 5-36 in loro favore. Bel successo casalingo invece per la GSD Porto Torres che ha avuto la meglio sulla Special Montello Bergamo con il punteggio di 59-37: assoluti protagonisti Gomez e Mehiaoui con 22 e 21 punti.

TABELLINI

KEY ESTATE GSD PORTO TORRES-SPECIAL BERGAMO SPORT MONTELLO SPA 59-37 (8-9, 24-19, 38-31, 59-37)

KEY ESTATE GSD PORTO TORRES: Simula 8, Falchi, Congiata, Gomez 22, Puggioni 8, Pedron, Sallis, Mehiaoui 21, Piu, Langiu

SPECIAL BERGAMO SPORT MONTELLO SPA: Carrara, Airoldi 2, Spickus, Diouf 10, Segreto, Nava 2, Gabas 16, Canfora 7

ARBITRI: Volpe di Savona e Dettori di Sassari

________________________________________________________

Dinamo Lab – Santo Stefano 35-86 (9-10; 5-36; 9-12; 12-28)

Dinamo Lab. Magrì 6, Spanu 5, De Miranda 19,  Caiazzo 2, Angelozzi 2, Rovatti 1, Gaias. Al. Massimo Bisin

Santo Stefano. Schiera, Ghione 2, Tanghe 4, Chakir 17, De Boer 10, Miceli 1, Giaretti 16, Stupenengo 14, Castellani 4, Bianchi, Bedzeti 18. All. Roberto Ceriscioli

TAG:  Basket
 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti