agenzia-garau-centotrentuno
dinamo-lab-gsd porto torres-basket

Basket in carrozzina, la Final 8 dell’Eurolega in Sardegna ad aprile 2022

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Si terranno in Sardegna le Final Eight di Wheelchair Basketball Euroleague, dal 21 al 24 aprile del prossimo anno. Le migliori otto della competizione si sfideranno per entrare tra le prime quattro e aggiudicarsi il trofeo continentale più importante del basket in carrozzina. Il PalaSerradimigni e il Centro Polivalente di Sorso, che già ha ospitato le partite della Dinamo Lab della scorsa stagione e che sarà il quartier generale della squadra anche nella nuova annata, saranno gli impianti che ospiteranno le diverse sfide della manifestazione.

Situazione in casa Dinamo

La stessa Dinamo Lab proverà ad arrivare a disputare le gare finali. La squadra sassarese capitanata da Claudio Spanu parteciperà per la seconda volta alla lega organizzata dalla International Wheelchair Basketball Federation. L’impegno sarà doppio, perché i sassaresi parteciperanno anche al massimo campionato italiano, con una squadra che ha visto l’ingresso di nuovi innesti e alcune conferme importanti rispetto alla passata stagione. Oltre a Spanu, faranno ancora parte della squadra i veterani Arghittu e Gaias, così come Magrì, Quaranta e Rovatti. Ritorna in Sardegna anche l’inglese Bridge, che dopo cinque stagioni tornerà a vestire il biancoblù. Novità assoluta invece l’iraniano Morteza Garibloo, pivot con già esperienza in Italia.

Il campionato della Dinamo Lab inizierà domenica contro Bergamo, per la data dell’esordio europeo, invece, ci sarà ancora da aspettare, ma Sassari e Sorso sono già pronte ad accogliere le squadre europee più importanti del panorama cestistico in carrozzina.

Matteo Cardia

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti