agenzia-garau-centotrentuno
Un attacco di Daniele Lupo durante la finale per il terzo posto | Foto World Tour

Beach volley, a Cagliari Lupo-Nicolai chiudono quarti

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Niente podio per la coppia italiana, sconfitta 2-0 dagli olandesi Varenhorst e Van de Velde nelle finali di Cagliari.

Non è bastata l’ennesima prestazione coraggiosa alla coppia italiana formata da Daniele Lupo e Paolo Nicolai, che nella cornice del porto di Cagliari chiudono al quarto posto le finali del World Tour di beach volley. Troppo forti gli olandesi Steven Van de Velde e Christiaan Varenhorst, che hanno superato gli azzurri nella finale per il terzo posto con il punteggio di 23-21, 21-17.

Così Paolo Nicolai al termine della sfida: “Sono dispiaciuto soprattutto per come si è concluso il primo set, abbiamo fatto una bella rimonta che purtroppo non si è conclusa come volevamo. Sapevamo che ogni partita sarebbe stata durissima, qui ci sono le migliori coppie al mondo. Sono comunque orgoglioso di come siamo stati in campo in tutta la manifestazione. Le Finals di quest’anno giocate a Cagliari credo abbiamo offerto dei match entusiasmanti, c’è un po’ di rammarico per la non presenza del pubblico ma tutti sappiamo cosa abbiamo passato negli ultimi due anni. Mi auguro che dalla prossima stagione potremo avere sempre accanto a noi il pubblico e farli divertire dal vivo”.

Queste invece le considerazioni di Daniele Lupo: “La stagione appena conclusa è stata molto bella come tutte le altre giocate negli ultimi unici anni. In tutte le manifestazioni in cui abbiamo partecipato quest’anno siamo sempre stati competitivi, poi a volta la sfortuna e la bravura degli avversari non ti permettono di raggiungere tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Per tutta la stagione abbiamo lavorato con passione e tanta professionalità e non abbiamo nulla da recriminarci. Sulle Sardinia Beach Finals: Quello appena concluso, come ha detto anche Paolo, è stato un torneo dal grandissimo valore tecnico, credo sia stato uno spettacolo per tutti coloro che hanno avuto modi di vedere le partite”.

La Redazione

TAG:  Beach Volley
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti