agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-verona-godin-sanna-centotrentuno

Cagliari, Godin: “Cuore e umiltà, continuiamo così”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il commento del difensore del Cagliari  Diego Godin ai microfoni di Sky Sport sulla partita di Benevento.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

L’episodio del rigore

Rigore? Secondo me non c’era, ho tanti anni di carriera e nel calcio ci sono i contatti e non tutti sono rigore. Asamoah va a cercare la palla ma si ferma e il giocatore del Benevento va giù prima per andare a cercare la gamba. Il rigore deve essere chiaro. 

Sull’Inter campione d’Italia 

“Lasciare l’Inter per andare al Cagliari? Sono contento per il loro Scudetto, per i miei compagni e per quelli che lavorano nel club. Anche l’anno scorso abbiamo lavorato tanto per la crescita della squadra, l’Inter ha una rosa fantastica e si merita lo Scudetto. L’anno scorso siamo andati a un punto dalla Juve e siamo arrivati in finale dell’Europa League, penso che questo Scudetto sia una conseguenza del lavoro dell’anno scorso”.

La lotta salvezza

“Lottare per la retrocessione è angustiante, piena di responsabilità. Non è facile, lavorare sotto pressione è difficile per tutti. Abbiamo messo cuore e umiltà, siamo a un passo ma dobbiamo continuare così e lavorare ancora così. di finale in finale”

La Redazione

 

 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti