agenzia-garau-centotrentuno
dinamo-esultanza-canu

Bourges-Dinamo Women 118-67: addio amaro all’Europa per le biancoblù

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Quella andata in scena oggi 1 dicembre 2021, è stata l’ultima uscita stagionale europea per la Dinamo Sassari di coach Antonello Restivo. L‘avversario, quel Bruges capolista, non era sicuramente dei più semplici da affrontare, ma l’uscita dal palcoscenico europeo non è stato dei più memorabili, con una pesante sconfitta subita contro le francesi del Bourges per le ragazze biancoblù. Con le francesi che con il loro ritmo incalzante e predominio fisico sotto canestro hanno portato a casa agilmente i due punti. Per le women isolane comunque si tratta di tutta nuova esperienza per continuare il percorso di crescita.

Primo Quarto

La partenza delle padrone di casa è stata sin da subito ad alti ritmi contro una Dinamo sprovvista di Jessica Shepard, dopo soli due minuti di gioco il risultato è stato già ampiamente in favore delle francesi (12-3). A inaugurare la retina delle giganti biancoblù è stata Moroni che grazie alle sue due triple ha permesso alle padrone di casa di non bruciare in partenza le sue compagne. Il gioco delle francesi dopo il primo time-out Dinamo si è affievolito, e il gap a suon di giro palla e triple ha continuato ad aumentare e il risultato a 2′ dalla fine segnava +15 Bourges. Le ragazze di Restivo non si sono arrese trascinate dalle triple di Orazzo e Lucas sono rimaste aggrappate alla partita (33-21) alla prima sirena.

Secondo Quarto

Riparte al rallentatore la gara nel secondo quarto, con 2 punti per parte messi a segno dalle due squadre, due tiri liberi per le padroni di casa e una giocata di Cinzia Arioli sulla sirena di fine possesso. Il tema del quarto è stato caratterizzato dal Bourges che ha giocato su un ritmo atletico elevato, rapidi capovolgimenti di fronte e ripartenze letali, mentre le biancoblù hanno avuto molte difficoltà nella ricerca di tiri puliti. Dalla seconda metà di quarto in poi, la Dinamo ha gettatola spugna  e le ragazze di Restivo si sono fatte trascinare dallo strapotere avversario, il secondo parziale si è concluso col +29 Bourges (65-36).

Terzo Quarto

La terza ripresa è continuata sullo stesso spartito, con il vantaggio delle padroni di casa che si è fatto sempre più ampio a discapito delle ragazze biancoblù impotenti di fronte alle offensive della corazzata francese, al 4′ il risultato recitava: 72-41. L’assenza di Jessica Shepard si è fatta sentire soprattutto in questo frangente di gara, la centrale del Bourges Yacoubou sotto canestro  incontenibile, e la sua presenza fisica che ha contribuito a rendere il divario ancora più ampio e la difesa sempre più impenetrabile per le offensive biancoblù facendo terminare il quarto sul -50 Dinamo (99-49).

Quarto Quarto

Ultima ripresa che ha visto la Lucas segnare dopo quasi 2′ minuti con una tripla che ha bruciato la retina replicata prontamente da Roupert che ha fatto superare alla padroni di casa la soglia dei 100 punti. La luce infondo al tunnel l’ha accesa la stella delle sassaresi Maggie Lucas che nonostante la pesante sconfitta mette a tabellino nella serata 29 punti, top-scorer della giornata rendendo meno amara la sconfitta per le sassaresi (118-67).

TABELLINO

Dinamo Sassari: Orazzo (9), Dell’Olio (5), Moroni (12), Arioli (5), Patanè (0), Mitreva (0), Kaleva (0), Kozhobashiovska (2), Lucas (29), Pertile (5)

Tango Bourges: Eldebrink (6), Yacoubou (17), Miyem (13), Rupert (23), Michel (11), Astier (6), Guapo (15), Hampton (11), Mavuanga (0), Zodia (6), Godin (4), Mann (6)

Allenatore: Olivier Lafargue

Andrea Olmeo

TAG:  Dinamo Women
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti