Brevi: “Non fermiamoci proprio ora”

L’Olbia reduce da due vittorie consecutive ospita al Bruno Nespoli la Pistoiese dell’ex Paolo Dametto.

Il tecnico Oscar Brevi ha parlato così alla vigilia: “Abbiamo dimostrato di essere in costante crescita, ma non possiamo certo fermarci adesso. Certamente nella nostra testa c’è la determinazione a dare continuità ai risultati ottenuti di recente. La Pistoiese è un avversario molto difficile da affrontare. È solido, subisce poche reti, è bravo a ripartire e fa della densità in mezzo al campo e della capacità sulle palle inattive due armi affilate. La Pistoiese? Si profila un’altra partita a specchio, come a Como, per cui torno a dire che anche domani conteranno molto i duelli individuali. Più ne vinceremo, più ci saranno possibilità di fare risultato. Al Sinigaglia ci siamo riusciti con un’ottima prestazione. Domani dovremo ripeterci”. 

Sulla situazione del Girone A dichiara:”Gli ultimi risultati hanno fatto sì che il gap tra le ultime e il gruppo centrale si riducesse. Oggi la Giana ha quasi ricucito lo strappo, noi dobbiamo continuare a conquistare punti. Non si può mollare di un centimetro. Le scelte di formazione? Il mio lavoro consiste nel fare delle scelte e, in questo senso, le mie valutazioni sono tese a schierare la migliore formazione possibile. Una cosa è certa: in questa squadra sono tutti titolari e tutti possono avere delle chance se in settimana negli allenamenti e la domenica in campo mi dimostrano di meritare la maglia”. 

TAG:  Serie C
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti