Brevi: “Siamo sulla strada giusta, ora concretezza”

L’Olbia cerca il ritorno alla vittoria contro la Carrarese nella 25ª giornata del campionato di Serie C.

Alla vigilia il mister dei Bianchi Oscar Brevi ha parlato in conferenza stampa: “Abbiamo dimostrato contro Pontedera, Siena, Alessandria e Renate che possiamo fare risultato pieno: tutte squadre di vertice e tutte squadre con le quali abbiamo giocato alla pari. Certo, ci è mancata la vittoria e per questo dobbiamo aggiungere ai progressi fatti l’ultimo step. Essere più concreti. Abbiamo fatto passi in avanti in termini di compattezza, carattere e pericolosità. Manca il risultato pieno che, nelle scorse partite, probabilmente avremmo meritato. Ma siamo sulla strada giusta e domani affronteremo al massimo delle nostre possibilità un’altra partita tosta“.

Sugli avversari allenati da Silvio Baldini commenta: “Per me presentano un potenziale offensivo che non è secondo a quello del Monza, ma ci crediamo.Andiamo ad affrontare un avversario che ha dei principi di lavoro e di identità solidi, che vengono da lontano e rispecchiano la personalità dell’allenatore. La Carrarese fa della velocità nel recupero palla e della qualità nelle giocate d’attacco i propri punti di forza. Certo, concede qualcosa dietro e noi dovremo essere bravi a sfruttare le opportunità che capiteranno. Stiamo bene e l’abbiamo dimostrato, ora però dobbiamo acquisire concretezza. È una caratteristica che deve far parte della forza di una squadra“.

L’Olbia dovrà fare a meno di Gozzi e Belloni, fermatisi per un problema muscolare. Seppur acciaccati, saranno invece della partita Pitzalis e Biancu, mentre Demarcus ha recuperato dal fastidio alla schiena che l’aveva costretto al lavoro differenziato in settimana.

TAG:

Serie C

avatar
500