agenzia-garau-centotrentuno
abeijon-cagliari

Cagliari, Abeijón: “Nandez all’Inter? Non gli si può rimproverare nulla”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Garra, sangue uruguaiano e un moto perpetuo in mezzo al campo. Carriere e destini diversi per Nahitan Nandez e Nelson Abeijón, ma entrambi nati per lasciare ogni goccia di sudore sul campo e con il Cagliari nel loro percorso calcistico.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Parole
Abe, come continuano a chiamarlo i suoi tifosi a Cagliari, fu uno dei primi ad applaudire la società rossoblù due anni fa per il colpo Nandez dal Boca Juniors. In un’estate diventata torrida per El Leon in chiave calciomercato, Abeijón ha pochi dubbi: “Se Nandez è pronto per un passaggio all’Inter? Credo ci sia poco da dire su di lui, per me, e l’ho detto da tempo, lui è un grandissimo giocatore. E lo ha dimostrato ovunque abbia giocato, dal Cagliari alla nazionale uruguaiana. Non so se abbia già firmato con l’Inter, chiaramente da tifoso del Cagliari vederlo partire dispiace perché Nahitan è un giocatore che può fare la differenza. Però al tempo stesso non gli si può rimproverare nulla. Nandez ha dato sempre tutto se stesso in campo e ha fatto fare un salto alla squadra. D’altronde se una squadra come l’Inter mette gli occhi su di te capisci bene che le qualità devi averle”.

Roberto Pinna

 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti