agenzia-garau-centotrentuno
Il diesse del Cagliari Stefano Capozucca e Marco Canella, presidente del Consorzio turistico Pejo 2000 | Foto Centotrentuno

Cagliari, Capozucca: “Nel 2022 ancora a Pejo? Sì, al massimo vado da solo”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
eclipse-cagliari

Le parole del direttore sportivo Stefano Capozucca intervenuto nella bella serata “Gioco di squadra” organizzata dalla Val di Pejo, storica sede degli ultimi ritiri del Cagliari Calcio, insieme alla società rossoblù nella cornice di Palazzo Doglio.

“Sono stato a Pejo dal primissimo anno con il Cagliari, l’anno della risalita dalla B alla A con Rastelli e fin qui è stata la miglior stagione dei rossoblù in epoca recente. Quest’anno ci sono stato poco perché eravamo impegnati nel calciomercato, qualcuno dirà solo in uscita (ride ndr), e mi spiace perché è un luogo perfetto per un ritiro. Ci siamo sempre trovati a nostro agio non solo per il bellissimo luogo ma soprattutto per le persone che ci hanno ospitato. Quest’anno in Sardegna sono arrivato quando le cose non andavano bene e poi siamo rimasti nella categoria, che è quella che merita il Cagliari. Quando ci dissero in estate che sarebbe andato il Sassuolo a Pejo ci siamo rimasti male e poi abbiamo fatto di tutto e siamo riusciti a tornare a Pejo. Anche l’estate prossima saremo in Val di Pejo? Per quanto mi riguarda se scegliessi io sì, al massimo vengo da solo”.

Roberto Pinna

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti