Pierluigi Carta in conferenza stampa

Cagliari, Carta: “Nandez? Fuori per nostro buon senso”

Il direttore sportivo del Cagliari Pierluigi Carta ha parlato ai microfoni di DAZN nel pre-partita di Juventus-Cagliari.

“Noi andremo sempre a giocarcela su tutti i campi. Le Nazionali? Siamo colpiti nell’organico come tutti, a noi oggi manca Godin. Il buon senso e il dovere morale ci ha imposto di fermare Nandez nonostante i protocolli. Il dovere morale ha avuto un peso specifico nella nostra scelta”.

Il DS ha commentato anche sulla costruzione della squadra: “Ad inizio stagione ci siamo prefissi di cominciare un percorso basato sui giovani, pensiamo che a lungo termine questa filosofia possa portare buoni frutti. Chiaramente il progetto ha senso soltanto se c’è piena unità di intenti con l’allenatore, il binomio tecnico-società è fondamentale. I giovani possono dare gioie e dolori, per lavorare con loro occorre avere equilibrio, supportarli quotidianamente. Abbiamo ragazzi di valore, penso a Zappa, Sottil, Caligara, Walukiewicz e altri giocatori che quando chiamati in causa hanno fatto bene e bisogna aspettare nel loro percorso di crescita”.

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti