Cagliari, cinquina al Real Vicenza

Finisce 5-0 la prima amichevole in terra trentina per il Cagliari di Rolando Maran, che supera non senza difficoltà il Real Vicenza, formazione agguerrita e formata da calciatori svincolati, in gran parte argentini.

La prima frazione si è chiusa 3-0, grazie ai gol di Joao Pedro (su rigore), seguito dalla doppietta di Despodov (l’ultimo dei due col tacco su cross di Pajac). Nella ripresa tanti cambi, con i rossoblù che hanno trovato le altre due reti soltanto nel finale, con Ragatzu e Pavoletti.  Tra i più positivi della gara il centrocampista uruguaiano Cristian Oliva. 

CAGLIARI (Primo Tempo): Rafael, Cacciatore, Ceppitelli, Klavan, Pajac, Caligara, Bradaric, Oliva, Joao Pedro, Despodov (35’ Han), Cerri – All.: Maran.

(Secondo Tempo): Cragno, Cacciatore (64’ Pinna), Walukiewicz, Pisacane, Lykogiannis, Ionita, Cigarini, Oliva (64’ Biancu), Birsa, Pavoletti, Han (64’ Ragatzu)

REAL VICENZA: Dominguez, Daguerre, Darko. Gattari, Tsikrikas, Barrazza, Coronel, Carrara, Ochoa, Di Cesare, Katseris – Nella ripresa sono entrati Martinez, Gomez, Loutsis, Ruiz Iriarte, Perlog, Marchini, Dighoriz, Konstantinidis, Cisterna, Moretti, Iacobellis, Kyriakidis – All.: Sculac e Martegani.

ARBITRO: Sandu di Trento.

RETI: 15’ Joao Pedro rigore, 16’ e 34’ Despodov, 85’ Ragatzu, 89’ Pavoletti

Farias osserva i compagni
L’esultanza di Despodov dopo il gol di tacco
TAGS:

Sponsorizzati