agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari-Cittadella 3-1: rossoblù agli ottavi di Coppa Italia

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Partita da dentro o fuori, quella tra Cagliari e Cittadella, valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia. I rossoblù sono reduci dalla opaca prestazione di San Siro contro i neroazzurri, con una vittoria che manca ormai dal lontano 17 ottobre (3-1 alla Sampdoria, in Serie A). L’avversaria dei sardi di Coppa ha finora disputato un buon campionato, racimolando 28 punti e stazionando in zona play off a soli 7 punti dal Pisa, capolista, in Serie B.

a cura di Riccardo Spignesi

la cronaca testuale della gara

Dopo quasi due mesi il Cagliari ritrova la vittoria, che può dare fiducia in vista dell’Udinese sabato. Nel primo tempo segnano Deiola e Céter (primo gol in rossoblù), nella ripresa arrotonda Pereiro (prima rete stagionale) mentre il Cittadella accorcia solo nel finale con un favoloso tiro da fuori di Daniele Donnarumma. Debutto da professionisti per Kourfalidis (titolare) e Desogus (subentrato). Agli ottavi di finale il Cagliari affronterà il Sassuolo a metà gennaio.

FINISCE QUI: CAGLIARI-CITTADELLA 3-1!

96′ – Rientra Altare, Cagliari che chiuderà in undici.

95′ – Vistosa fasciatura in testa per Altare, che dovrà comunque rientrare in campo (o lasciare il Cagliari in dieci per gli ultimi istanti di gara) visto che i cambi sono finiti. Si dovrebbe giocare ancora per due minuti.

93′ – Gioco fermo: scontro fra Beretta e Altare che rimangono a terra dopo un’uscita di Radunović, entrano gli staff medici per entrambi i giocatori. Recupero che inevitabilmente sarà prolungato.

⏱️ 91′ – Quattro minuti di recupero, prova a spingere il Cittadella.

90′ – ASSURDO GOL MANGIATO DAL CAGLIARI! Contropiede di Desogus che salta un uomo e prova il tiro, una deviazione favorisce Dalbert che serve João Pedro il cui tiro da due passi è sul palo con la palla che finisce sull’esterno della rete sul successivo tentativo di Pereiro.

Un gol incredibile del Cittadella! Corner respinto dalla difesa, ai venticinque metri da posizione centrale Daniele Donnarumma si coordina e col destro trova una conclusione perfetta sotto la traversa quasi all’incrocio. Imparabile per Radunović e Cagliari che non riesce a chiudere con la porta inviolata (sarebbe stata la seconda volta in diciannove partite stagionali).

85′ – GOL FAVOLOSO DEL CITTADELLA! PRODEZZA DI DONNARUMMA!

83′ – Risposta Cittadella! Apertura per Beretta che prova il tiro, una deviazione porta a corner.

83′ – OCCASIONE CAGLIARI! Cross da sinistra per il tentativo in acrobazia di Grassi, che liscia il pallone.

🔄 81′ – SOSTITUZIONE CAGLIARI: Mazzarri fa debuttare da professionista anche Desogus, per Lykogiannis.

🔄 79′ – SOSTITUZIONE CITTADELLA: Smajlaj prende il posto di Adorni.

Il VAR annulla la rete del 3-1, su una giocata palla a terra il Cittadella aveva segnato con un sinistro dal limite di Mazzocco. La posizione irregolare non è del centrocampista ospite ma di un suo compagno su un tocco precedente. Si resta sul 3-0.

🖥️ 77′ – GOL DEL CITTADELLA, ANZI NO! IL VAR ANNULLA LA RETE DI MAZZOCCO!

🔄 76′ – SOSTITUZIONE CITTADELLA: Vita al posto di Cuppone.

74′ – GOL ANNULLATO! Dalbert fa correre Lykogiannis che da sinistra converge verso il centro e supera Maniero, ma è fuorigioco.

🔄 72′ – SOSTITUZIONI CAGLIARI: altro doppio cambio per Mazzarri, Cáceres e Dalbert rilevano Carboni e Deiola.

🟨 71′ – AMMONIZIONE CITTADELLA: Frare placca João Pedro, giallo inevitabile.

🧤 69′ – MANIERO NEGA IL GOL A JOÃO PEDRO! Stavolta il portiere del Cittadella è bravo a opporsi di piede su un destro piazzato del brasiliano, che aveva recuperato palla in area.

67′ – Cuppone si libera bene sulla sinistra, fa partire un cross arretrato rasoterra che supera Radunović ma anziché qualche compagno trova Obert che mette in angolo (senza esito).

Primo gol in questa stagione per Pereiro: l’uruguayano ha un tocco facile quasi a porta vuota (col destro!) dal limite dell’area piccola dopo che Maniero, come sul 2-0, non è stato in grado di trattenere un tiro di Lykogiannis dal limite che gli rimbalza davanti. Partita presumibilmente chiusa.

⚽ 64′ – GOOOOOOOOOL DEL CAGLIARI! PEREIRO ANCORA CON L’AIUTO DI MANIERO!

🔄 63′ – SOSTITUZIONI CITTADELLA: fuori Mastrantonio e D’Urso, dentro Beretta e Branca.

62′ – GOL ANNULLATO AL CITTADELLA! Palla rimessa in mezzo su un corner respinto, Cuppone è davanti a tutti e il suo destro batte Radunović ma non vale.

60′ – Corner dalla destra, colpo di testa di Altare con Maniero incerto ma palla alta.

🔄 58′ – SOSTITUZIONI CAGLIARI: fuori Kourfalidis, al debutto, e Céter per Grassi e João Pedro.

53′ – Corner da destra a cercare il nuovo entrato Baldini al limite dell’area, il suo destro è altissimo.

51′ – Kourfalidis si sposta sulla destra e con un gran tunnel supera D’Urso, serve Céter che col destro manda in Curva Nord.

49′ – Lykogiannis al cross per Kourfalidis, lo anticipa Frare di testa e Maniero non evita il corner.

INIZIA IL SECONDO TEMPO: SI RIPARTE DAL 2-0!

🔄 SOSTITUZIONE CITTADELLA: Baldini per Antonucci nella ripresa.

18.59 – Squadre in campo, tutto pronto per la ripresa.

18.54 – Sono 2.797 gli spettatori oggi alla Unipol Domus per Cagliari-Cittadella.

Massimo scarto col minimo sforzo per il Cagliari, che su tre occasioni create segna due gol e manca il terzo. Il Cittadella parte bene, poi è punito dal colpo di testa di Deiola oggi scelto da Mazzarri come capitano. In chiusura di tempo raddoppia Céter che ha pure la palla della doppietta ma la tira addosso a Maniero.

FINE PRIMO TEMPO: CAGLIARI-CITTADELLA 2-0

42′ – CÉTER FALLISCE LA DOPPIETTA! Lancio per Pereiro che si invola sulla sinistra, cross per Céter che deve solo spingere in rete ma Maniero blocca e si riscatta per l’errore precedente.

Punizione dalla sinistra respinta dalla difesa, Deiola va col mancino di prima e Maniero non trattiene il pallone, lasciandolo nell’area piccola per il facile tap-in di Céter. L’attaccante colombiano, arrivato a gennaio 2018, segna il suo primo gol in rossoblù. Protesta il Cittadella chiedendo un fuorigioco ma sono ben due i giocatori a tenere il numero 32 in posizione regolare.

⚽ 40′ – GOOOOOOOOOOOOOL DEL CAGLIARI! CÉTER SU PAPERA DI MANIERO!

37′ – Radunović blocca in presa bassa alla sua destra su tiro dal limite di Cuppone.

37′ – Liberato bene Kourfalidis sulla destra ma il suo cross è troppo corto.

35′ – IL CITTADELLA SI DIVORA IL PARI! Lancio di Danzi per Antonucci che arriva in anticipo su Carboni, ma il suo pallonetto dal centro-destra è debole e Radunović blocca.

34′ – OCCASIONE CAGLIARI! Ci prova Oliva da fuori su palla persa dal Cittadella, sul suo destro c’è una leggera deviazione ed è corner.

33′ – Cross dal fondo di Kourfalidis, Maniero smanaccia.

32′ – Errore del Cagliari nella propria trequarti, Cuppone prova il destro dai venti metri con palla altissima.

31′ – Prosegue intanto la forte contestazione della Curva Nord nei confronti del presidente Giulini, con diversi cori.

🟨 26′ – DUE GIALLI! Discussione fra Oliva e Danzi, arriva il cartellino per entrambi.

24′ – Superata la metà del primo tempo, ritmi non certo altissimi e Cagliari che ha capitalizzato al meglio l’unica vera occasione creata.

19′ – Prova lo spunto Lykogiannis sulla sinistra, chiuso in rimessa dal fondo.

Cagliari in vantaggio! Cross di Obert respinto da Maniero anticipando Pereiro, raccoglie Zappa che dalla destra mette sul secondo palo e di testa incorna Deiola che festeggia al meglio la partita con la fascia da capitano al braccio. Rossoblù avanti alla prima azione.

⚽ 16′ – GOOOOOOOOOOL DEL CAGLIARI! DEIOLA!

11′ – Traversone di Cassandro da destra, gira di testa Antonucci senza inquadrare i pali della porta oggi difesa da Radunović.

10′ – Cross tagliato proprio di Altare dalla destra, nessun giocatore rossoblù si inserisce e Maniero blocca facile.

8′ – Fallo di Mastrantonio su Altare che urla fortissimo per l’intervento, è punizione senza provvedimento disciplinare.

7′ – Stavolta l’angolo per gli ospiti non ha esito: conclude Mastrantonio col sinistro di molto distante dallo specchio.

6′ – Battuta fuori per Antonucci che controlla e va al tiro da fuori: nuova deviazione e terzo corner per il Cittadella.

6′ – Donnarumma va via bene sulla destra, prova il cross basso e Obert mette in angolo. Qualche difficoltà per il Cagliari su questa giocata.

4′ – Cross di Cassandro, deviazione di Lykogiannis e primo corner del match.

18.00 – CALCIO D’INIZIO! Prima palla del Cittadella mentre la Curva Nord prosegue la contestazione.

17.59 – Dalla Curva Nord ripetuti cori contro Giulini nel prepartita.

17.57 – Squadre in campo, Cagliari con la consueta divisa rossoblù mentre il Cittadella è in tenuta interamente gialla.

17.50 – Fra poco le squadre in campo, arbitra Maria Sole Ferrieri Caputi che diventerà così la prima donna a dirigere una squadra di Serie A in un match ufficiale.

17.40 – In corso il riscaldamento. Nel Cagliari debutto da professionista per Christos Kourfalidis, centrocampista centrale greco classe 2002 fra i protagonisti della Primavera di Agostini, terza in classifica.

17.05 – Ecco le formazioni ufficiali.

Cagliari (3-5-2): Radunović; Altare, Carboni, Obert; Zappa, Kourfalidis, Oliva, Deiola, Lykogiannis; Céter, Pereiro.
In panchina: Aresti, Cragno, Bellanova, Cáceres, Dalbert, Faragò, Palomba, Grassi, Marin, Desogus, João Pedro, Pavoletti.
Allenatore: Walter Mazzarri

Cittadella (4-3-1-2): Maniero; Cassandro, Frare, Adorni, D. Donnarumma; Mazzocco, Danzi, Mastrantonio; D’Urso; Cuppone, Antonucci.
In panchina: Kastrati, Mattioli, Smajlaj, Vita, Branca, Pavan, Danzi, Baldini, Beretta.
Allenatore: Edoardo Gorini

17.01 – In attesa delle formazioni ufficiali si è chiusa la prima partita di Coppa Italia di oggi: rocambolesco 3-4 dell’Empoli a Verona sull’Hellas. I gol: 15′ La Mantia (E), 18′ Cancellieri, 66′ rig., 70′ Mancuso (E), 74′ Bajrami (E), 86′ Ilić, 88′ Ragusa. I toscani agli ottavi sfideranno l’Inter.

ALCUNI NUMERI SULLA GARA (dati Opta)

● Cagliari e Cittadella si affrontano per la seconda volta nella loro storia in Coppa Italia: l’unico precedente risale alla fase a gironi dell’edizione 2000/01, con un successo per 3-0 dei sardi in trasferta.
● Il Cagliari è reduce da cinque vittorie interne consecutive in Coppa Italia: si tratta della striscia di successi casalinghi più lunga per i sardi nella competizione.
● Il Cagliari ha superato i primi due turni a cui ha preso parte in Coppa Italia in ciascuna delle precedenti tre edizioni della competizione: l’ultima volta che è stato eliminato al secondo turno disputato fu nel 2017/18 contro il Pordenone al quarto turno.
● Cinque dei sei gol esterni del Cittadella in questa stagione di Serie B sono arrivati grazie ad un assist di Mirko Antonucci: nessun giocatore ha servito più passaggi decisivi fuori casa nel torneo cadetto 2021/22.

17.00 – Ben trovati amici di Centotrentuno, siamo in diretta dalla Unipol Domus per raccontarvi il match tra Cagliari e Cittadella, a breve vi daremo le formazioni ufficiali.

 

 

Al bar dello sport

6 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti