agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari-Cittadella | Tra dubbi tattici e precedenti: cosa c’è da sapere sulla gara

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares-sidebar

Nuovo giro e nuova corsa per il Cagliari di Fabio Liverani in Serie B. Dopo l’esordio agrodolce di Como, con l’1-1 raggiunto solo nel finale grazie a una bella rete di Pereiro che ha fatto seguito a una prestazione sottotono dei sardi, i rossoblù sono chiamati a uno step di crescita alla prima alla Unipol Domus in campionato. Domenica 21 agosto alle 20.45 davanti ci sarà il Cittadella, squadra compatta e non semplice da affrontare per nessuno in cadetteria.

Precedenti e numeri

Nei quattro incontri tra Cagliari e Cittadella in Serie B le due squadre non hanno mai pareggiato, con il bilancio di tre vittorie e una sconfitta a favore dei sardi. L’ultima partita risale al 7 aprile 2002 quando i rossoblù si imposero per 1-0 in casa. Nelle uniche due partite giocate in Sardegna tra Cagliari e Cittadella in Serie B, i veneti non hanno mai trovato la via del gol: 3-0 sardo nel 2000 e 1-0 isolano nel 2002. Il Cittadella che inoltre ha perso due delle ultime quattro trasferte in Serie B (1V, 1N), mentre era rimasto imbattuto nelle precedenti 11 (4V, 7N).

Momento

Il Cagliari – che ha pareggiato nel primo turno con il Como – non rimane senza vincere in entrambe le prime due gare stagionali di Serie B dal 2001/02 (due pareggi in quel caso, stagione in cui chiuse 14esimo). I rossoblù inoltre hanno vinto 26 delle ultime 36 partite interne giocate in Serie B, parziale in cui hanno subito solo tre sconfitte, arrivate consecutivamente tra febbraio e aprile 2016 (7N). Il Cittadella ha registrato ben 10 recuperi offensivi in pressing nel primo turno di campionato (meno solo di Genoa e SPAL, 12 ciascuna); mentre il Cagliari ne ha messi a referto solo due (nessuna squadra ne ha collezionati di meno). A conferma anche di diversi meccanismi tattici per reparti che ancora non funzionano nel nuovo corso targato Liverani.

Singoli

Leonardo Pavoletti è andato a segno nelle ultime due partite giocate contro il Cittadella in Serie B (stagione
2013/14, con la maglia del Varese): solo contro Crotone (cinque) ed Empoli (tre) ha segnato più gol nel
campionato cadetto. L’unica tripletta di Gianluca Lapadula in Serie B è arrivata proprio contro il Cittadella, il 21 settembre 2021 con la maglia del Benevento. E chissà he guardando a questi numeri anche Liverani non pensi a un nuovo modulo, come il 4-3-1-2 per provare dall’inizio la coppia Lapadula-Pavoletti. Tra gli uomini del Cittadella, infine, Enrico Baldini ha segnato due doppiette nelle ultime quattro presenze in Serie B (due nel match d’esordio di questo campionato contro il Pisa), tante quante nelle sue precedenti 84 gare giocate nella competizione.

Roberto Pinna

 

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti