agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari, dall’Arabia l’offerta di prestito per Bradaric

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

In vacanza a Spalato con un occhio a un futuro sempre più lontano dalla Sardegna e sempre più vicino all’Arabia Saudita dove ha disputato l’ultima stagione in prestito. Filip Bradaric saluterà così ancora una volta la maglia del Cagliari e con molta probabilità resterà nella Saudi Professional League.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Come già raccontato negli ultimi giorni, il regista croato ha concluso la sua avventura con la maglia dell’Al-Ain. Ultimo posto in campionato e retrocessione, ma per Bradaric una stagione comunque positiva dal punto di vista individuale. Tanto che su di lui è alta l’attenzione di due società che disputeranno il prossimo anno la massima divisione saudita. A confermare la chiusura del rapporto con l’Al Ain sono arrivate le parole del vice presidente del club: “Bradaric è un giocatore importante e ha messo in campo prestazioni di alto livello. Merita di restare in prima serie. Ho sentito che due società si sono interessate a lui, per quel che ci riguarda non siamo più coinvolti sul suo destino. Il rapporto con lui si è interrotto alla fine della stagione”.

eye-sport-crowdlisting

Su Bradaric ci sono infatti sia il neopromosso Al Hazm che il Damac FC, con questi ultimi favoriti sia per il livello della squadra sia. soprattutto, per la presenza in panchina del croato Rezic e in rosa dell’altro connazionale, il difensore centrale Antolic. In merito a queste due richieste le voci parlano di un’offerta al Cagliari per un prestito oneroso da 600 mila euro, la stessa cifra pagata dall’Al-Ain alla società rossoblù per l’ultima stagione in Arabia Saudita. Lo stesso Bradaric ha dichiarato che svelerà presto le sue intenzioni: “Al momento sono in vacanza in attesa della nascita di mio figlio. Rivelerò la mia prossima destinazione presto”.

Bradaric ha un contratto che lo lega al Cagliari fino al 30 giugno del 2023 per un ingaggio da 600 mila euro a stagione netti. Dopo i prestiti all’Hajduk Spalato, al Celta Vigo e all’Al-Ain si prospetta dunque una nuova cessione temporanea per il regista di 29 anni.

Matteo Zizola

Al bar dello sport

2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna