agenzia-garau-centotrentuno
Andrea D'Aniello | Foto Valerio Spano/Cagliari Calcio

Cagliari, D’Aniello saluta: andrà al Pescara

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Andrea D’Aniello e il Cagliari si separano. Il portiere della Primavera rossoblù, arrivato dal Teramo nella stagione 2019-2020 in Under 17, prima di diventare secondo di Ciocci in under 19 e poi titolare nell’ultima annata targata Agostini, ha salutato la società rossoblù attraverso un messaggio sui propri social. D’Aniello saluta la Sardegna per approdare al Pescara, club di Serie C che potrebbe portarlo verso la sua prima esperienza da professionista.

Parole

L’estremo difensore campano è stato uno dei protagonisti della stagione in cui la Primavera si è fermata alle porte della finale scudetto. Classe 2003, D’Aniello ha messo insieme 34 presenze tra 2021 e 2022, subendo 40 reti tra campionato, fasi finali e Coppa Italia, ma tenendo inviolata la porta per 7 volte. Queste le parole utilizzate dal portiere:

“Si è concluso un percorso di vita. Un viaggio durato tre anni fatto di indimenticabili vittorie e dolorose sconfitte. Ho avuto la fortuna di incontrare dei compagni di squadra fantastici, una famiglia, con il quale ho condiviso ogni minima parte delle mie giornate. Grazie per avermi sostenuto in qualsiasi momento, specialmente in quelli difficili. Grazie a chi mi ha accompagnato in questi anni: dal primo all’ultimo, da tutte le persone che lavorano dentro la società, ai dirigenti, allenatori e compagni. Lascio Cagliari la mia casa, la mia famiglia. Con gratitudine e rispetto. Grazie a tutti voi!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea D’Aniello (@_daniello.andrea_)

La Redazione

Al bar dello sport

6 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti