agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-calcio-duncan-centotrentuno-sanna

Cagliari, Duncan chiude il caso degli insulti social: “Scuse accettate”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il centrocampista ghanese ha deciso di accettare le scuse arrivate dalla famiglia del ragazzino che nelle scorse ore lo aveva pesantemente insultato nella posta privata di Instagram.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Caso chiuso. Alfred Duncan accetta le scuse arrivate dalla famiglia del giovanissimo utente di Instagram che lo aveva insultato sul social nei giorni scorsi, con tanto di denuncia pubblica da parte del mediano ora in prestito al Cagliari. Con un’altra storia Instagram il ghanese ha messo la parola fine sulla vicenda, con un altro messaggio di sensibilizzazione sul difficile tema.

“Ieri la mamma del ragazzo che mi ha insultato ha chiesto scusa sia a me che al Cagliari Calcio. Accetto le sue scuse perché ha capito l’errore e ha cercato di sistemare. Delle frasi razziste mi interessava poco, ma i genitori non si toccano mai e dobbiamo sapere che dietro i giocatori ci sono persone che hanno fatto dei sacrifici per arrivare dove si trovano. Questa deve essere una lezione soprattutto ai genitori, perché siamo il riflesso dei nostri figli. #forzacasteddu”. 

La Redazione

 
2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti