Walter Zenga guida un allenamento ad Asseminello | Foto centotrentuno.com

Cagliari: giornata di scarico tra campo e palestra

Giornata di scarico per il Cagliari ad Asseminello in preparazione alla ripresa contro il Verona per il recupero della venticinquesima giornata. Walter Zenga ha messo sotto torchio nei giorni precedenti i rossoblù dopo l’ufficialità della ripresa della Serie A e la pubblicazione del calendario, concedendo nella seduta odierna una giornata di scarico ai suoi.

Squadra divisa – Lavoro a gruppi, parte della rosa in campo e una piccola parte a turni separati in palestra. Sul campo dopo un breve riscaldamento con il pallone e degli esercizi sulla conduzione e sulla tecnica individuale la squadra si è divisa per delle sfide sulla precisione e il passaggio in profondità. Siparietti divertenti perché anche se è solo scarico nessuno ci sta a perdere. La sfida più accesa quella con le porticine a distanza tra il duo Rog-Joao Pedro contro Nandez-Oliva. A seguire tutti gli esercizi da vicino in maniera particolare Gianni Vio. Il tattico, portato in Sardegna proprio da Walter Zenga, in queste prime settimane di allenamenti non si è occupato solo del suo pane, le palle inattive, ma sta supervisionando soprattutto gli esercizi sulle situazioni di gioco e sulla tecnica individuale.

Sotto canestro – Resta grande protagonista il canestro in questa sorta di ritiro a metà del Cagliari in vista della ripresa. Oggi niente tiri liberi o schiacciate ma veri e propri 2 contro 2. Anche qui protagonista principale Joao Pedro, con il brasiliano che non ha mai nascosto la sua grande passione per la palla a spicchi. Seduta di allenamento di circa un’ora per i rossoblù che ora torneranno a preparare la ripartenza della Serie A domani e dopodomani: la prima sfida contro l’Hellas Verona (20 giugno alle 21:45) è sempre più vicina.

Roberto Pinna

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti