agenzia-garau-centotrentuno
godin-cagliari-venezia-canu

Godin: “Lascerò Cagliari, ho rinnovato solo per fare un favore a loro”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Intervistato da Sport 890 Diego Godin ha parlato a poche ore dalla mancata convocazione della partita con la Juventus e a pochi giorni dalle parole di Capozucca nel duro sfogo dopo il ko con l’Udinese. Difensore uruguaiano che dopo l’uscita a tutti gli effetti dalla rosa dei convocati di Mazzarri è già rientrato in patria nella giornata di oggi.

I fatti
“Cosa è successo a Cagliari a me e a Caceres? In realtà non è successo nulla, mi piacerebbe parlare di tutti i dettagli ma in questo momento non posso parlare. Non parlerò fino a quando non lascerò il club, ed è ovvio che lascerò. Non è una questione di mancanza di professionalità o di mancanza di rispetto, sono discorsi contrattuali per una situazione complicata da parte del Cagliari che non è di adesso ma già di un anno fa. Ci sarebbero un sacco di cose da dire, chissà che in 10 giorni o due settimane possa raccontarle con piacere. Ho già deciso di lasciare il club, qualche settimana fa ho rinnovato per fare un favore al club e ho abbassato il mio ingaggio e c’era già la possibilità di andare via a gennaio”.

Il Futuro 
“Atletico Madrid e ritorno in Liga? Vediamo in questi giorni, stiamo lavorando per il futuro e poi parleremo sulla situazione di Cagliari e sul mio nuovo club. Ci tengo a dire che né io né Caceres abbiamo mancato di rispetto al Cagliari. Lì c’è una situazione complicata”.

La Redazione

Al bar dello sport

31 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti